governo provinciale pagina 2

Depositato un Disegno di legge per innovare la normativa provinciale in materia di volontariato

La costruzione di una comunità solidale migliora la vita sociale delle persone ed il volontariato ne è il protagonista indiscusso. Per dirla con le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di apertura di Trento Capitale europea e italiana del Volontariato 2024: “Il volontariato esprime una visione del mondo. Quella della indivisibilità della condizione umana. Abbiamo bisogno di solidarietà, di esprimerla e di riceverla, per sentirci parte di una comunità e della sua storia che va avanti.”
Trento, 18 marzo 2024

continua...


COMUNICATO STAMPA – Gruppo PD: La composizione della Giunta regionale è una delle pagine più brutte per la nostra Autonomia

A distanza di cinque mesi dalle elezioni provinciali, la vicenda della formazione della Giunta regionale sembra finalmente avviarsi verso una conclusione. L’epilogo non è certo migliore del lungo dibattito che lo ha preceduto. Per trovare posto in Giunta ad una donna (una), si è messa fine alla prassi della staffetta che vedeva alternarsi alla Presidenza e Vicepresidenza della Regione i due Presidenti delle Province Autonome.
Andrea De Bertolini – Capogruppo regionale PD Alessio Manica – Capogruppo provinciale PD, 12 marzo 2024

continua...


Gruppo PD del Trentino: A cosa saranno destinate le risorse liberate dal Fondo per lo sviluppo e la coesione?

Oggi il Gruppo del PDT ha presenziato alla cerimonia di firma dei cosiddetti Accordi di Sviluppo e Coesione, alla presenza della Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.
Cons. Alessio Manica – Capogruppo PD del Trentino, 12 marzo 2024

continua...


Variazione di bilancio migliorata grazie al lavoro delle minoranze

La lunga trattativa del Partito Democratico - insieme all’Alleanza Democratica Autonomista - con la Giunta ha portato ad ottenere quanto ci si era prefissi alla vigilia della trattazione della variazione di bilancio. 
Gruppo Consiliare PD del Trentino, 8 marzo 2024

continua...


Direttori dei musei solo con concorso, il PD deposita la legge

Il Pd ha depositato il disegno di legge a prima firma Lucia Maestri, per una legge provinciale che preveda e disciplini la figura del Direttore museale, ne individui in maniera chiara e trasparente le competenze e le modalità di ricerca e selezione, da farsi attraverso una commissione composta da esperti di chiara fama internazionale ed elevato e riconosciuto livello scientifico (come già avviene dal 2014 per i direttori dei musei nazionali a seguito della legge voluta dall’ex ministro Dario Franceschini).
Trento, 1 marzo 2024

continua...


Fugatti surclassa Houdini

E’ ormai evidente che per il Presidente Fugatti la politica più che l’arte dell’impossibile, è il trionfo dell’illusionismo. Nemmeno il “grande Houdini” sarebbe riuscito in quest’impresa. Infatti, è affrontando il nodo della composizione della Giunta regionale – e con esso la necessità non aggirabile di una presenza femminile – che Fugatti rivela tutta la sua arte di illusionista.
Trento, 26 febbraio 2024

continua...


Le politiche familiari interessano veramente alla Provincia?

La consigliera provinciale Francesca Parolari del Gruppo PD del Trentino e il consigliere provinciale Michele Malfer del Gruppo Campobase hanno interrogato la Giunta sulle recenti decisioni assunte in merito alle politiche familiari per comprendere, alla luce della gestione a dir poco schizofrenica di questi primi mesi.
Trento, 23 febbraio 2024

continua...


Aumenti di stipendio dei dirigenti: è davvero opportuno?

Il gruppo consiliare del Partito Democratico del Trentino, alla luce della notizia apparsa oggi su un quotidiano locale che dà conto della volontà della Giunta Provinciale di adeguare i compensi al rialzo dei dirigenti delle Società partecipate della Provincia, sino ad un massimale di 245 mila euro, si chiede se sia una scelta opportuna rispetto, ad esempio, ad aumenti rivolti al pubblico impiego  del 6,31 % che coprono poco più di un terzo la media dell’inflazione e ad una mancata corresponsione degli arretrati.
Trento, 22 febbraio 2024

continua...