Alto Garda pagina 1

Riva del Garda - «Da Provincia e Apt locale promozione poco efficace»

 Dall'incontro con l'assessore provinciale al turismo, al Centro congressi di Riva, lunedì mattina il sindaco Adalberto Mosaner è uscito con un muso lungo così. Come mai? «Ho già detto tutto in sala», commentava veloce. Ma in realtà, si capiva lontano un miglio che la campagna promozionale ideata dalla Provincia e da Trentino Marketing non era soddisfacente.
N. Filippi, "Trentino", 25 giugno 2020

continua...


Zeni: "Parete rocciosa del monte Brione e danni ad un albergo. Dalla Giunta solo parole"

Dallo scorso mese di novembre 2019 un prestigioso albergo sito nel territorio comunale di Arco si trova chiuso per una incredibile serie di concause, che rischiano oggi di determinare lo spegnimento dell’impresa alberghiera stessa.
Luca Zeni, 12 giugno 2020 

continua...


Una rivoluzione verde della mobilità e possibile, coniugando virtù personali ed equità sociale. Oggi si può

Per non compiere l’errore di voler tornare da dove siamo partiti dobbiamo continuamente pensare ai problemi che ci assillavano quando abbiamo “lasciato” il mondo che conoscevamo, perché quel mondo non era certo il “paradiso terrestre” sia sotto il profilo della sostenibilità ambientale che delle discriminazioni sociali.
Alessio Zanoni, 8 maggio 2020

continua...


Betta: «I sindaci possono fare poco senza una regia provinciale. Ma possiamo ragionare su un modello di turismo da cambiare»

I comuni singolarmente poco possono contro le conseguenze economiche dell’isolamento imposto dal governo centrale per debellare l’epidemia di Covid-19. I rappresentanti delle categorie hanno lanciato ieri un doloroso grido di allarme, prevedendo uno scenario apocalittico per i mesi estivi, ma i sindaci non hanno la possibilità di intervenire concretamente per alleviare le loro pene.
"Trentino", 17 aprile 2020

continua...


Coronavirus, il dramma di Arco con 25 morti e 318 contagi. Il sindaco al corteo di Pasqua: "Un ultimo abbraccio a chi non c'è più"

In una giornata di Pasqua decisamente spettrale, con le strade vuote e le persone chiuse nelle proprie case senza poter festeggiare con parenti e amici, il sindaco di Arco Alessandro Betta ha guidato il corteo pasquale, visitando le strutture impegnate nel fronteggiare l'emergenza e celebrando le vittime del virus. "Un abbraccio e un gesto affettuoso a chi non c'è più". La città della Busa è tra quelle più colpite, con un tasso d'incidenza sulla popolazione dell'1,77%.
D. Leveghi, "Il Dolomiti", 13 aprile 2020

continua...


ARCO - Betta, sindaco in trincea. «Ma è dura»

Un sindaco in prima linea contro il coronavirus. Le mascherine di protezione, così dannatamente difficili da trovare, se le è procurate attraverso canali personali: ne ha messe assieme 20 mila. E ieri ne ha girato un certo quantitativo ai dipendenti di un supermercato: «Sono tra i più esposti. Mi è parso doveroso fargliele avere».
G. Tessari, "Trentino", 24 marzo 2020

continua...


RIVA DEL GARDA - Mosaner pronto alla sfida: «In difesa dei nostri valori»

La risposta a Cristina Santi è arrivata a brevissimo giro. A 24 ore esatte dall'annuncio della commercialista rivana di candidarsi per la coalizione di centro destra con Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, il centrosinistra incorona Adalberto Mosaner come alfiere alle prossime elezioni. E sa da una parte lo slogan è stato: "Cambiamento", dall'altra è stato: "Continuità".
"Trentino", 9 febbraio 2020

continua...


Mosaner: «Difenderò Riva dalle mire dei grandi gruppi»

La richiesta di risarcimento danni di oltre 20 milioni di euro che la proprietà dell'area ex Cattoi ha presentato al sindaco di Riva Adalberto Mosaner ha colpito come un maglio il consiglio comunale che sta discutendo la variante relativa soprattutto alla fascia lago, ma anche la città.
R. Tosin, "Trentino", 22 gennaio 2020

continua...