diritti pagina 1

Cons. Ferrari e Coppola scrivono a Kaswalder: “sconcerto per emendamento di Cia su Forum Pace”

Egregio Presidente,
con la presente le sottoscritte consigliere provinciali Sara Ferrari e Lucia Coppola, elette dal Consiglio quali componenti istituzionali del Forum per la Pace e i Diritti umani, segnalano il proprio sconcerto per la proposta avanzata dal consigliere Cia, attraverso un emendamento a sorpresa sull’assestamento di bilancio in discussione la prossima settimana e finalizzata a togliere autonomia programmatoria e gestionale a detto Forum, subordinandone le decisioni all’avallo del Consiglio Provinciale, dunque della maggioranza politica dell’assemblea legislativa.
Trento, 25 luglio 2020

continua...


Ufficio pari opportunità: ottimizzazione o ridimensionamento

La consigliera Sara Ferrari ha interrogato la Giunta provinciale per sapere i motivi che hanno portato alla soppressione dell’Ufficio pari opportunità. La Giunta provinciale ha infatti deliberato la soppressione dell’Ufficio pari opportunità e il trasferimento delle relative competenze all’Ufficio innovazione e inclusione sociali, del quale ha proposto la ridenominazione in Ufficio pari opportunità e inclusione.
Trento, 15 luglio 2020

continua...


Approvata all’unanimità la mozione Olivi per esentare dal pagamento della tassa di soggiorno le persone con disabilità

E’ stata approvata oggi in Consiglio provinciale, all’unanimità, la mozione del consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi con la quale si impegna la Giunta provinciale ad introdurre l’esenzione dal pagamento della tassa di soggiorno per le persone con disabilità.
Alessandro Olivi, 5 marzo 2020

continua...


''Clima pericoloso che va monitorato'', il Pd lancia l’Osservatorio sulle discriminazioni

Il consigliere Giorgio Tonini: “E’ questo un provvedimento che non può non trovare condivisione generale, proprio perché non si pone l’obiettivo di indagare e prevenire una forma specifica di odio, bensì tutte le rappresentazioni del sentimenti di intolleranza e discriminazione che accompagnano il quotidiano dell’intero Trentino”
Lucia Brunello, "Il Dolomiti", 24 gennaio 2020

continua...


Itea, il ministro Boccia avvisa Fugatti: «Siamo pronti a impugnare la legge»

«Se la Giunta provinciale di Trento continuerà il percorso sulla norma che prevede di modificare i criteri per gli alloggi a canone moderato, escludendo la possibilità di accesso alle famiglie con un familiare condannato o in carcere, siamo pronti all’impugnazione, perché contrario ai principi costituzionali».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 18 gennaio 2020

continua...


L'Unicef proclama Trento città amica dei bambini

Il momento culminante della giornata di festa in occasione dei trent’anni della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell’adolescenza, si è avuto in sala Falconetto di palazzo Geremia, dove il sindaco Andreatta, ha dato lettura dell’articolo. 12 della Convenzione che recita “I bambini hanno il diritto di esprimere le loro opinioni liberamente su questioni che li riguardano. Gli adulti devono ascoltare e prendere sul serio le opinioni dei bambini”.
"Trentino", 21 novembre 2019

continua...


Se lo Stato punisce due volte

La Provincia autonoma di Trento a trazione leghista si arroga un nuovo potere: irrogare pene accessorie indirette. In uno stato di diritto, si sa, è il giudice che stabilisce la pena secondo i principi di legge.
Giulia Merlo, 21 novembre 2019

continua...


Soddisfazione per le nomine del Difensore civico, del Garante dei Minori e di quello dei Detenuti

Il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino esprime soddisfazione per le nomine, avvenute ieri, del Difensore civico, del Garante dei Minori e di quello dei Detenuti.
Trento, 12 settembre 2019

continua...