news nazionali pagina 1

Lucia Maestri: "Stonata e nostalgica la scelta commemorativa del Presidente del Senato"

Pur ammantandola di rispettabili memorie personali, la commemorazione nostalgica per il 76.mo anniversario di fondazione del Movimento Sociale Italiano, da parte del Presidente del Senato della Repubblica, appare francamente del tutto stonata.
Lucia Maestri, 28 dicembre 2022

continua...


Manovra economica delle destra: ingiusta, classista, inadeguata

Ho votato contro la manovra finanziaria del governo Meloni perché è ingiusta e inadeguata: ignora i poveri per aiutare i ricchi, aumentando le disuguaglianze.  Il bilancio è lo strumento che dice dove chi governa ha scelto di “mettere i soldi” dei cittadini e delle cittadine che pagano le tasse per avere i servizi pubblici; è la carta d’identità della politica.
Sara Ferrari, "Il T Quotidiano", 27 dicembre 2022

continua...


Generazione Lingotto in campo: non cambiare i connotati del Pd veltroniano

«Attenzione a non buttare giù i pilastri su cui è stato costruito il Pd, ossia la vocazione maggioritaria e riformista e l’unione di diverse culture: la socialdemocratica, la liberaldemocratica e la cattolica democratica».
Giorgio Tonini, "Il Sole 24 Ore", 21 dicembre 2022

continua...


Il governo boccia gli aiuti al turismo invernale. L’economia della montagna non interessa ai nuovi governanti

La Camera dei deputati ha approvato la conversione in legge del decreto “Aiuti ter”. Il Partito democratico si è astenuto, perché l’impianto di quella manovra per il caro energia si deve al governo Draghi ma nella sua definitiva versione il Governo Meloni non ha rafforzato le misure più importanti per le famiglie, le imprese e gli enti locali, che invece il Pd chiedeva.
Sara Ferrari, 10 novembre 2022

continua...


Governo, il senatore Patton annuncia il voto contrario alla fiducia

Nel suo intervento in aula il senatore trentino di Alleanza Democratica per l'Autonomia spiega di non riuscire a riconoscersi "in un orientamento così apertamente liberista, con forti venature di nazionalismo e non rare incertezze sulla nostra appartenenza europea, che invece non ammette sbandamenti o scelte regressive”.
G. Fin, "Il Dolomiti", 26 ottobre 2022

continua...


“No alla flat tax, più giustizia sociale. L’Italia è a un bivio, io mi candido”

Caro Direttore, come riportato ieri dai media, ho accettato l’invito di +Europa e del Partito Democratico di candidarmi per le prossime elezioni. Vorrei chiedere l’ospitalità di Repubblica per spiegarne le ragioni.
Carlo Cottarelli, "Repubblica", 11 agosto 2022

continua...


Fugatti su Draghi: ''Tanti obiettivi raggiunti grazie al suo pragmatismo e grande sensibilità umana''. Zeni: ''Quindi che fa, esce dalla Lega che lo ha fatto cadere?''

TRENTO. Il sistema politico è in cortocircuito. In queste ore dopo che Movimento 5 Stelle, Lega e Forza Italia hanno fatto cadere il governo Draghi c'è la corsa di esponenti di Movimento 5 Stelle, Lega e Forza Italia a dire che non sono stati loro a far cadere Draghi ma addirittura c'è chi incolpa il Pd, dimostrando il totale stato di confusione in cui versano i nostri politici.
"Il Dolomiti", 22 luglio 2022

continua...


Draghi si candidi, lo chiede l'Italia

Il blitz di oggi in Senato potrebbe rivelarsi la Pearl Harbor dei populisti italiani. Colpendo e affondando il governo Draghi, pensano di aver colpito a morte il simbolo della migliore cultura politica italiana, il riformismo di matrice degasperiana, europeista e atlantista, meritocratico e solidale, innovatore e ambientalista, cultore dei diritti e custode dei doveri.
Giorgio Tonini, 22 luglio 2022

continua...