news nazionali pagina 1

Il Recovery ha bisogno di una famiglia

Il Pnrr, Piano nazionale di ripresa e resilienza, confidenzialmente "Recovery", è per il nostro paese un'occasione straordinaria, forse irripetibile, per dare gambe più solide e meno squilibrate al suo modello di sviluppo. Ma ha un tallone d'Achille, o per meglio dire un fianco esposto: è politicamente orfano.
Giorgio Tonini, 6 maggio 2021

continua...


L'Assegno unico è legge. Dal Pd una rivoluzione per l'Italia

La legge approvata dal Parlamento ha l’obiettivo di riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale, al fine di favorire la natalità e sostenere la genitorialità.
SCARICA IL DOSSIER COMPLETO

continua...


Progressisti nei contenuti, riformisti nei metodi, radicali nei comportamenti

1. Nessuno si salva da solo: salute, scienza, cooperazione dopo l’anno più buio
Dopo l’anno più buio della storia della Repubblica, al Paese è richiesto ancora uno sforzo durissimo, nuovi lutti e nuove sofferenze, prima della sconfitta definitiva del virus. La “liberazione” avverrà grazie al vaccino, un traguardo raggiunto attraverso la scienza e la cooperazione tra Paesi, ricercatori, istituzioni.

continua...


Un processo ricostituente per il PD

“Stai sereno”, con queste parole in realtà Renzi,con il sostegno del partito , si preparava a prendere il posto di Letta. Ora Letta, con la richiesta di fare il segretario del PD, ottiene una sorta di risarcimento.
Roberto Pinter, 12 marzo 2021

continua...


Fassino scuote i democratici: «Non è tempo di congressi»

«Non è tempo di congressi», ragiona Piero Fassino, presidente della Commissione Esteri e definisce il dibattito nel Pd «autoreferenziale». «Il gesto di Zingaretti serva a responsabilizzare. Con Draghi cambierà tutto».
"Corriere del Trentino", 5 marzo 2021

continua...


“Il PD lanci una nuova Costituente del riformismo italiano”. Intervista a Giorgio Tonini

Nel Partito Democratico sta crescendo il dibattito. La fine del governo Conte 2 sta facendo emergere un malcontento nel patito. Torna centrale il problema della linea politica (vocazione maggioritaria oppure no), come quello della sua identità. Facciamo il punto con Giorgio Tonini esponente dell’area liberal del PD e consigliere  provinciale della Provincia autonoma di Trento e della Regione Trentino-Alto Adige.
http://confini.blog.rainews.it/, 28 febbraio 2021

continua...


Per un partito di donne e uomini

Il testo della relazione introduttiva del segretario del Pd Nicola Zingaretti alla Direzione nazionale del Pd del 25 febbraio 2021
"Il 13 e 14 marzo come sapete è convocata una riunione della nostra Assemblea Nazionale per aprire una discussione sul futuro dell’Italia, il ruolo del PD dopo la formazione del Governo Draghi. È tempo di una rigenerazione del PD. 14 dei 24 mesi di questa segreteria sono trascorsi sotto la pandemia e malgrado questo il PD è tornato protagonista e centrale nella vicenda politica italiana malgrado la sua esigua forza parlamentare".

continua...


Il doping è il cancro dello sport

La storia dello sport è macchiata da innumerevoli truffe, a volte da parte di singoli atleti o gruppi, altre volte attraverso vere organizzazioni statali.
Perché lo sport muove un grande business e può avere una portata politica, di immagine. La lotta al doping è stata caratterizzata nel tempo da un’alternanza tra connivenze e reazioni spesso simboliche, ed il sistema oggi ha molte ombre.
Luca Zeni, 19 febbraio 2021

continua...