turismo pagina 1

Olivi: "Riforma del turismo: è necessario partire da modelli aggiornati e da idee nuove"

Il consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi ha discusso oggi in Aula un'interrogazione immediata sul tema della riforma del turismo e dei prospettati effetti che questa potrebbe produrre su Rovereto e sulla Vallagarina, manifestando perplessità.
Trento, 5 febbraio 2020

continua...


Approvato odg a firma Sara Ferrari sulla crescita eccessiva degli affitti a breve termine

Approvato ieri in serata un terzo ordine del giorno presentato, a nome del Partito Democratico del Trentino, dalla consigliera Sara Ferrari. Il documento riguardava un tema di grande attualità come la trasformazione che sta subendo, negli ultimi anni, il mercato degli esercizi ricettivi.
Trento, 17 dicembre 2019

continua...


Gli ex hotel ai giovani, Olivi lancia la proposta

Una grande opportunità per Il Trentino, un’occasione per la sua economia e per il lancio di un nuovo modello di turismo, innovativo e sostenibile dal punto di vista ambientale e finanziario.
Trento, 15 novembre 2019

continua...


Hotel dismessi e facili promesse

Con questo titolo, il Consigliere del Partito Democratico del Trentino, Luca Zeni, ha presentato oggi un’interrogazione in Consiglio provinciale a seguito delle dichiarazioni
dell’Assessore all’Urbanistica ed all’Ambiente circa un fantomatico progetto di ristrutturazione con altri fini di ruderi di vecchi alberghi sparsi sul nostro territorio.
Trento, 11 novembre 2019

continua...


Due condizioni per la riforma del turismo

Qualche anno fa, ospite in Trentino per una rassegna, l’inventore delle guide Lonley Planet Tony Wheeler aveva scelto di parlare del turismo partendo da una piccola provocazione. Lui, divenuto simbolo globale del viaggio zaino in spalla e dell’itinerario poco battuto, aveva confidato come dopo qualche giorno di trekking optasse sempre per un po’ di rilassamento in un bell’albergo con la SPA.
Alessadro Olivi, "Trentino", 2 novembre 2019

continua...


E' tempo di scelte coraggiose

Nei giorni scorsi la stampa ha riportato la richiesta di nuove piste avanzata dagli impiantisti di Madonna di Campiglio, contemplando tra le ipotesi, ancora una volta, quella di un intervento nella zona di Serodoli. 
Alessio Manica, "Trentino", 1 ottobre 2019

continua...


Lo sfruttamento ottuso della bellezza alpina, è giunto il momento di porci dei limiti

Apprezzando l’approfondimento che il Corriere del Trentino dedica da tempo ai temi della montagna e dell’utilizzo discutibile che talvolta gli umani ne fanno, anche nella nostra Provincia, vorrei intervenire aggiungendo un tassello, spero utile, alla discussione.
Donata Borgonovo Re, "Corriere del Trentino", 6 maggio 2018

continua...


Verso una montagna da bere?

La consigliera Donata Borgonovo Re ha depositato una proposta di mozione "Verso una montagna da bere?" che, se approvata, impegnerà la Giunta provinciale a definire linee guida per l'individuazione delle attività umane compatibili con le peculiarità dei territori montani.
Trento, 29 marzo 2018

continua...