Comunali pagina 1

Comunali Rovereto, Robol: “Per rilancio commercio guardare a sinergie con Trento, Bolzano e Verona. La Ztl? Riaprire il centro alle macchine modello ‘antico’ e sbagliato”

Dalla Valdastico, alla viabilità in città, dalle sfide del commercio al turismo e all'Università: sono molti i temi centrali che nei prossimi cinque anni si dovranno affrontare a Rovereto e, in vista delle comunali del 26 maggio, il Dolomiti ha posto una serie di domande ai cinque candidati sindaco per la Città della Quercia. Ecco l'idea do Rovereto di Giulia Robol, candidata sindaca sostenuta da Partito Democratico, Civici per l'Autonomia, Campobase, Rovereto Libera e Alleanza Verdi e Sinistra.
"Il Dolomiti", 20 maggio 2024

continua...


Ala, il centrosinistra punta su progetti sociali e viabilità

Il programma dell'Alleanza Democratica Autonomista per Ala, illustrato dalla candidata sindaca Antonella Tomasi insieme alla sua squadra durante la conferenza stampa svoltasi ieri mattina, si basa sui principi fondamentali di partecipazione attiva, sostenibilità e solidarietà costituendo il cuore dell'impegno della coalizione nei confronti della cittadinanza di Ala.
L. Mazzucchi, "Il T Quotidiano", 23 aprile 2024

continua...


Il centro sinistra ha scelto: Antonella Tomasi è la candidata sindaca ad Ala

ALA. E' Antonella Tomasi la candidata sindaca del centro sinistra alle prossime elezioni comunali di Ala. Già vicesindaca nella prima Giunta Soini, dal 2015 al 2020 (e prima ancora consigliera comunale), Antonella Tomasi guiderà l'Alleanza Democratica Autonomista per Ala, che raggrupperà tutte le forze di centro sinistra senza alcun simbolo di partito e nella quale confluiranno tutte le forze politiche che già componevano l'alleanza a livello provinciale.
"Il Dolomiti", 10 aprile 2024

continua...


Elezioni comunali, mettiamo la città di Rovereto al centro

Abbiamo una data per le elezioni comunali di Rovereto, non sappiamo però quanti elettori ne siano a conoscenza ne' quanti parteciperanno al voto. La città è distratta e questo non aiuta a superare l'astensionismo. La coalizione di centrosinistra ha proposto la candidatura di Giulia Robol e si è dichiarata disponibile ad ulteriori convergenze con chi non ha ancora deciso se scendere in campo, e disponibilità al dialogo con le forze politicamente vicine, ma che correranno da sole.
Roberto Pinter, 20 marzo 2024

continua...


Elezioni, serve il ballottaggio a Brentonico: sfida tra Alessandra Astolfi e Dante Dossi

BRENTONICO. Sarà ballottaggio tra Dante Dossi e Alessandra Astolfi per la carica di sindaco a Brentonico. Tagliati fuori Imerio Lorenzini e Massimo Raffaelli.
L. Andreazza, "Il Dolomiti" 12 ottobre 2021

continua...


ARCO - Gabriele Andreasi: «Ecco come faremo una città più "smart"»

Dinamico, giovane, ricco di idee. Gabriele Andreasi è uno dei volti promettenti della nuova giunta guidata del primo cittadino Alessandro Betta che lo ha scelto per provare a fare quel salto di qualità "smart" alla propria città. Proprio per questo le deleghe di Andreasi ruotano attorno al concetto di smart city declinato attraverso i campi dell'edilizia pubblica e privata, delle attività economiche e soprattutto dei trasporti, ambiente e sostenibilità, ecologia.
"Trentino", 8 dicembre 2020

continua...


«Consigli comunali inutili: è tutto nelle mani di una sola persona»

Giacomo Pasquazzo, classe 1991, ultimo sindaco di Ivano Fracena prima della fusione del suo comune con Villa Agnedo, Strigno e Spera; ex assessore del nuovo Comune di Castel Ivano e alle ultime elezioni candidato (non eletto) nelle file dell'opposizione, seppur molto giovane, ha conosciuto la vita amministrativa di un piccolo comune da tutte le angolature: prima ne è stato la guida, poi l'assessore e infine (seppur da fuori) l'opposizione.
L. Petermaier, "Trentino", 24 ottobre 2020

continua...


Bellunato: «Faremo di Lavis un luogo ancora più vivo»

Sette, di cui, tre riconfermati - Luca Paolazzi, Andrea Fabbro e Caterina Pasolli - e quattro new entry: Valter Bellunato, Giancarlo Chistè, Roshanthi Nicolò e Youness Et Tahiri. Sono questi i consiglieri comunali eletti nelle fila del Partito Democratico Trentino di Lavis, la cui lista, in coalizione con quelle del Patt e di ViviLavis, ha sostenuto la candidatura del sindaco Andrea Brugnara, rieletto con il 66,73% di voti.
R. Fichera, "Trentino", 9 ottobre 2020

continua...