Rovereto pagina 1

Zeni interroga la Giunta sui mille impegni di Sgarbi

Sia a Ferrara, dove il prof. Vittorio Sgarbi presiede “Ferrara Arte”, sia a Rovereto, dove lo stesso Sgarbi presiede – e vorrebbe anche dirigere – il M.A.R.T., sembra che la politica degli annunci iperbolici di mostre straordinarie, alla quali non pare far seguito poi una congrua realizzazione, stia prendendo talmente piede da indurre ben tre ex Assessori alle Politiche culturali della città estense a chiedere al Sindaco di revocare a Sgarbi la presidenza del prestigioso ente culturale “Ferrara Arte” e di subentrare quindi alla stessa.
Luca Zeni, 5 marzo 2020

continua...


#VALDASTICO - Il collegamento con uscita a Rovereto sud è una proposta senza senso a cui credono ormai solo Fugatti e la Lega trentina

La A31 secondo Fugatti Scarica le slides
Le dichiarazioni del Presidente Fugatti apparse oggi sulla stampa in merito alla questione Valdastico meritano alcune puntualizzazioni. Per prima cosa ci tengo a ricordare che l’accesso agli atti è un diritto del Consigliere provinciale, tanto di maggioranza quanto di minoranza, e non – come Fugatti lascia intendere - una gentile concessione da parte di “Sua Maestà” il Presidente della Provincia.
Alessio Manica, 28 febbraio 2020

continua...


ROVERETO - «Pd: un progetto forte e credibile per tutta la città»

Non fosse per il sottotitolo ("il gruppo consiliare del Pd si racconta") il tema dell'incontro di questa sera (ore 20.45 Urban center) dei dem potrebbe prestarsi ad una doppia interpretazione: i "Cinque anni di impegno per la città" potrebbero essere letti (ed in effetti così sarà) sia come il bilancio di una consiliatura quasi in scadenza (si vota a maggio 2020) che come un auspicio per il dopo elezioni amministrative con il ritorno del Pd nelle stanze di comando di Palazzo Pretorio.

continua...


Rovereto: un’alternativa alla tangenziale è possibile!

Nel leggere sulla stampa dei giorni scorsi l’infuocato dibattito sulla viabilità pare che nella Città della Quercia il tempo non passi mai. Non solo perché ancora al centro del dibattito cittadino c’è l' eterno tema  della tangenziale; pare proprio che il costruire una nuova strada sia ancora un’ossessione radicata e profonda, il termometro di ogni progresso, il segno necessario dell’amministrare.
Alessio Manica, "Trentino", 3 dicembre 2019

continua...


Comunali 2020 - Il documento approvato dall'Assemblea degli iscritti del PD di Rovereto

Pubblichiamo il documento approvato all'unanimità dall'assemblea degli iscritti e simpatizzanti del circolo PDT di Rovereto del 28 novembre, un documento chiaro che senza fraintendimenti stabilisce dei punti fermi.
Rovereto, 2 dicembre 2019

continua...


«Mobilità, non c’è un modello chiaro»

«Chiedo alla giunta provinciale di fermarsi e di capire quale sia l’idea di prospettiva sul Trentino». Il consigliere provinciale del Pd Alessandro Olivi osserva gli ultimi passaggi di Fugatti sul collegamento ferroviario Rovereto-Riva. E all’annuncio di uno studio di fattibilità, l’ex assessore allo sviluppo economico — ed ex sindaco di Folgaria — risponde interrogando il governatore su una questione specifica: la pianificazione.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 10 novembre 2019

continua...


Olivi su Fugatti: «È una giunta che annuncia ma non decide»

 Se la Provincia ha 90 milioni di euro per la tangenziale dalla A22, stanzi direttamente le risorse per dare un segnale e avviare i primi lavori. Lo ha chiesto il consigliere del Pd Alessandro Olivi, che non ha nascosto scetticismi.
"Trentino", 9 ottobre 2019

continua...


«Comunali, il Pd eviti la subalternità»

Alessandro Olivi si rivolge al suo partito, il Pd, e in vista delle elezioni amministrative del 2020 chiede «coraggio», evitando «di essere subalterni». Il partito, spiega, deve costruire un’alternativa entro chiari confini valoriali.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 29 settembre 2019

continua...