Autonomia pagina 1

Un’occasione per ridare forza all’autonomia

L’occasione dei 50 anni del secondo Statuto deve essere utilizzata per ridare forza all’autonomia e ribadire il ruolo centrale della Regione. Le recenti affermazioni del Presidente della Provincia — che presentando gli eventi celebrativi per il cinquantesimo anniversario del Secondo Statuto di Autonomia regionale ha opportunamente sottolineato come non si debba pensare che «l’autonomia sia gestione del quotidiano, delle risorse finanziarie e dei rapporti con lo Stato. È anche identità, tradizione, storia» — meritano, senza dubbio, un apprezzamento unanime, in quanto attribuiscono valore all’autonomia e non solo mera funzionalità.
Bruno Dorigatti, "Corriere del Trentino", 1 marzo 2022

continua...


Agorà della giustizia, Zeni: deleghe, giunta seduta

Il consigliere provinciale del Pd nonché avvocato è intervenuto oggi all’agorà democratica promossa dal circolo del Pd di Rovereto e stimolata dalla riflessione del presidente Mattarella sul bisogno di riforma dell’amministrazione della giustizia in Italia.
"Corriere del Trentino", 8 febbraio 2022

continua...


Un Terzo Statuto per l'Euregio

Anche per l'autonomia vale l'immagine che Emmanuel Mounier usava per descrivere la democrazia: è come una bicicletta, sta in equilibrio solo se si muove, in avanti, velocemente. Oggi l'autonomia è ferma e quindi rischia di cadere. È ferma in Provincia, è ferma in Regione.
Giorgio Tonini, 15 dicembre 2021

continua...


Conflitto di interessi, schiaffo in Regione

Trasparenza e assenza di conflitti di interesse sono valori che stanno alla base del rapporto di fiducia tra i cittadini e coloro che sono chiamati a rappresentarli e a rappresentare pro tempore le Istituzioni pubbliche. Valori che vanno conservati con attenzione, soprattutto in questa fase storica dove certamente la politica non scalda i cuori e stenta pure a raccogliere la fiducia dei cittadini.
Alessio Manica, 13 dicembre 2021

continua...


AGORA' DEMOCRATICA "L'Autonomia: una comunità e le sue istituzioni" - LA PROPOSTA CONCLUSIVA

L'introduzione di Roberto Pinter
La domanda che ho posto ai partecipanti alla Agorà Democratica “L’Autonomia ,una comunità e le sue istituzioni” non è stata “come pensate di difendere l’Autonomia?”, bensì “perché non l’abbiamo difesa al punto da affidarla a chi non ha una idea autonoma della Autonomia trentina?”

continua...


«Senza coraggio e visione la nostra Autonomia può diventare un peso»

Rispolverano una parola una volta carissima alla sinistra, Roberto Pinter ha introdotto parlando di «necessità di fare autocritica» il confronto sulla Autonomia, tema del secondo appuntamento dell’ Agorà Democratica: il contributo che il Pd vuole dare al dibattito politico trentino.
L. Marsilli, "Corriere del Trentino", 3 dicembre 2021

continua...


Concessioni idroelettriche, meglio tardi che mai ma ormai in Trentino è passata la legge

Era il 30 luglio quando la Giunta Fugatti ha tirato dritto e, nonostante la spaccatura della maggioranza, la contrarietà delle minoranze e l'obiezione di 46 sindaci, ha fatto approvare dal Consiglio provinciale la norma sulle gare per il rinnovo delle concessioni idroelettriche delle piccole e medie derivazioni.
Trento, 23 settembre 2021

continua...


Perchè non vado alla cerimonia per la Giornata dell'Autonomia

Prosegue con tenacia l’opera di demolizione di tutto quanto non sia targato al presente e questa volta a farne le spese non è una questione meramente amministrativa, bensì un momento simbolico e di profonda valenza come la “Giornata dell’ Autonomia” che, nel solco di una consolidata tradizione ormai, viene celebrata con modalità assolutamente diverse e separate fra Trento e Bolzano.
Luca Zeni, 3 settembre 2021

continua...