Partito pagina 1

Il PD scalda i motori: al via il tour nei territori

Il Pd scalda i motori in vista della campagna elettorale e annuncia una «operazione di ascolto» sui territori per elaborare un programma basato sul concetto del «prendersi cura delle persone, della comunità». Si parte da Isera.
D. Cassaghi, "Corriere del Trentino", 29 aprile 2022

continua...


Il Pd cambia strategia e rinnova lo statuto: «Più potere ai territori e agli amministratori»

TRENTO Il rinnovamento punta a dare voce e visibilità a quegli esponenti del partito «che tutti i giorni ci mettono la faccia». Aprendosi anche «alla società civile». A un anno e mezzo dall’appuntamento elettorale che vedrà il centrosinistra autonomista sfidare la maggioranza del governatore Maurizio Fugatti, il Partito Democratico prepara la rivoluzione interna.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 3 aprile 2022

continua...


«Senza coraggio e visione la nostra Autonomia può diventare un peso»

Rispolverano una parola una volta carissima alla sinistra, Roberto Pinter ha introdotto parlando di «necessità di fare autocritica» il confronto sulla Autonomia, tema del secondo appuntamento dell’ Agorà Democratica: il contributo che il Pd vuole dare al dibattito politico trentino.
L. Marsilli, "Corriere del Trentino", 3 dicembre 2021

continua...


Al lavoro per il riformismo europeista

Ha ragione Paolo Pombeni, il Pd è da tempo un partito in crisi. Una crisi elettorale, innanzi tutto: 33 per cento, al suo esordio, con Veltroni nel 2008; 40 per cento con Renzi alle europee del 2014; 19 per cento, ancora con Renzi, alle politiche del 2018. Da allora, il Pd ha cambiato tre segretari (Martina, Zingaretti e ora Letta), ma il livello del suo consenso è bloccato ad un deprimente 20 per cento scarso.
Giorgio Tonini, 19 gennaio 2021

continua...


Progressisti nei contenuti, riformisti nei metodi, radicali nei comportamenti

1. Nessuno si salva da solo: salute, scienza, cooperazione dopo l’anno più buio
Dopo l’anno più buio della storia della Repubblica, al Paese è richiesto ancora uno sforzo durissimo, nuovi lutti e nuove sofferenze, prima della sconfitta definitiva del virus. La “liberazione” avverrà grazie al vaccino, un traguardo raggiunto attraverso la scienza e la cooperazione tra Paesi, ricercatori, istituzioni.

continua...


Il Pd trentino con Letta: «Alleanze larghe anche per le provinciali»

TRENTO All’assemblea nazionale del Partito democratico che si è svolta domenica scorsa, anche Lucia Maestri — segretaria del Pd Trentino — ha votato per Enrico Letta. «Convintamente», ma anche con un pizzico di orgoglio: «Le idee e le proposta di Letta sono le stesse che avevamo messo in atto per le elezioni amministrative del 2020».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 16 marzo 2021

continua...


Un processo ricostituente per il PD

“Stai sereno”, con queste parole in realtà Renzi,con il sostegno del partito , si preparava a prendere il posto di Letta. Ora Letta, con la richiesta di fare il segretario del PD, ottiene una sorta di risarcimento.
Roberto Pinter, 12 marzo 2021

continua...


Il Pd ritrovi la sua identità

Sono sempre stato orgoglioso di essere tra i fondatori del Partito Democratico.Con tante persone abbiamo vissuto con entusiasmo una stagione di grande speranza.
Luca Zeni, 6 marzo 2021

continua...