welfare e salute pagina 1

"Siamo un popolo di stupidi?"

Due settimane fa ho compiuto 30 anni. Il 10 marzo 2020, il giorno dopo la firma del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 marzo 2020 “Io resto a casa”. Che giornata strana, difficile, quasi surreale per compiere 30 anni.
Sacha de Carli, "Logos News", 26 marzo 2020

continua...


Luca Zeni interroga la Giunta su problematiche connesse all'emergenza Coronavirus

In questa fase di emergenza è dovere di ogni rappresentante delle istituzioni collaborare per favorire la migliore strategia e gestione della situazione. Evitando polemiche inutili ma anche partecipando attivamente con segnalazioni, suggerimenti e proposte alla Giunta provinciale, che ha la responsabilità delle scelte. 
Luca Zeni, 26 marzo 2020

continua...


Tonini: «Passata l'emergenza serve commissione d'inchiesta»

ll centrosinistra, l'opposizione, ai tempi del covid. Nei giorni bui del virus dove il governatore Maurizio Fugatti, suo malgrado, è costretto ad intervenire quotidianamente sulla gestione della pandemia, la politica (qui come altrove) è in stand by. Ma pronta a ripartire, con idee per un futuro prossimo dove ci sarà bisogno di tutti, governo e opposizione.
G. Tessari, "Trentino", 25 marzo 2020

continua...


#CORONAVIRUS - Dalle istituzioni alle realtà associative. Milioni di euro raccolti per le cure

La solidarietà non conosce differenze. Istituzionali o spontanee, le iniziative nate in queste settimane per supportare l’Azienda sanitaria provinciale e, più in generale, tutti coloro che si occupano in prima linea di gestire l’emergenza sanitaria del Covid-19 sono tante e tutte testimoni di una collettività che si preoccupa attivamente del proprio bene.
C. Marsilli, "Corriere del Trentino", 25 marzo 2020

continua...


ARCO - Betta, sindaco in trincea. «Ma è dura»

Un sindaco in prima linea contro il coronavirus. Le mascherine di protezione, così dannatamente difficili da trovare, se le è procurate attraverso canali personali: ne ha messe assieme 20 mila. E ieri ne ha girato un certo quantitativo ai dipendenti di un supermercato: «Sono tra i più esposti. Mi è parso doveroso fargliele avere».
G. Tessari, "Trentino", 24 marzo 2020

continua...


COMUNICATO Gruppo provinciale PD: "La Giunta sia più costante e sistematica nel dialogo con gli Ordini delle professioni sanitarie"

Proprio perché siamo convinti non siano questi i giorni delle divisioni e dei biasimi, bensì quelli dell’impegno corale e della disponibilità di tutti collaborare, chiediamo alla Giunta provinciale di essere più costante e sistematica nel dialogo con gli Ordini delle professioni sanitarie.
Gruppo provinciale PD, 23 marzo 2020

continua...


Medici scrivono a Fugatti, serve urgente cambio di strategia

La lettera dell’Ordine dei Medici alla Provincia autonoma di Trento è chiarissima nell’indicare la priorità in questo momento.
L’estensione dell’uso dei tamponi, in primo luogo a tutto il personale negli ospedali e nelle case di riposo, poi a tutti i sintomatici e ai familiari, è il mezzo principale per contenere l’epidemia.
Luca Zeni, 20 marzo 2020

continua...


Italia da zimbello a modello. Una risposta impressionante, ma serve di più

A oggi non sappiamo a che livello arriverà il plateau del numero dei decessi da Covid 19. L’incertezza sui prossimi 15 giorni va da 4-5.000 a 15-20.000 morti! Ricordiamoci che questo numero dipende da tutti noi.
Roberto Battiston, "Huffington Post", 18 marzo 2020

continua...