economia e lavoro pagina 1

«Un errore non difendere il nostro assegno unico»

"Ha ragione la signora Carpentari, e il caso specifico che segnala è solo uno dei tantissimi. E sarebbe sbagliato ridurre il vuoto che si è creato, con famiglie che per tre mesi hanno ricevuto molto meno di quanto necessario per andare avanti, a un problema burocratico".
Alessandro Olivi, "Trentino", 3 aprile 2020

continua...


Un nuovo Trentino dopo l’emergenza COVID – 19

Siamo ancora nel pieno dell’emergenza, ma è già tempo di interrogarsi sul mondo di domani. Questo in Trentino sarebbe già dovuto accadere dopo la tempesta Vaia, in relazione al tema ambientale, della sostenibilità e al modello di sviluppo, ma non è successo. 
Alessio Manica, "Corriere del Trentino", 3 aprile 2020

continua...


Concessioni idroelettriche, c'è ancora molto da fare

La Terza Commissione permanente del Consiglio provinciale ha completato due settimane fa l’iter di approvazione del disegno di legge per l’assegnazione delle grandi derivazioni idroelettriche del Trentino, che ora potrà quindi essere calendarizzato per la discussione in Aula.
Alessio Manica, "Corriere del Trentino2, 29 marzo 2020

continua...


Il Trentino rischia di perdere strumenti vitali per affrontare la crisi economica

Il Trentino rischia di perdere strumenti vitali per affrontare la crisi economica che colpisce duramente anche e soprattutto la nostra realtà. La quota di risorse stanziata dallo Stato in sede di riparto tra le Regioni per gli ammortizzatori sociali è infatti insufficiente e ci penalizza ingiustamente.
Alessandro Olivi, 25 marzo 2020

continua...


Tonini: «Passata l'emergenza serve commissione d'inchiesta»

ll centrosinistra, l'opposizione, ai tempi del covid. Nei giorni bui del virus dove il governatore Maurizio Fugatti, suo malgrado, è costretto ad intervenire quotidianamente sulla gestione della pandemia, la politica (qui come altrove) è in stand by. Ma pronta a ripartire, con idee per un futuro prossimo dove ci sarà bisogno di tutti, governo e opposizione.
G. Tessari, "Trentino", 25 marzo 2020

continua...


Approvato il decreto ‘Cura Italia’ 25 miliardi per aiutare famiglie, lavoratori e imprese

Per la salute delle persone, per il potenziamento del sistema sanitario nazionale, per le famiglie, per chi lavora e fa impresa. Serviva una prima risposta forte dal governo ed è arrivata.
16 marzo 2020

continua...


Olivi: il testo urgente presentato dalla Giunta per fronteggiare la crisi deve essere migliorato. I contributi e il senso di responsabilità non mancheranno

L’ho detto perché lo penso e lo ribadisco: questo è il momento dell’unità e della responsabilità”. Il Vicepresidente del Consiglio Provinciale Alessandro Olivi non intende lasciare spazio alla polemica politica e alla contesa tra parti. E ritiene tempestiva la scelta della Giunta provinciale di proporre un intervento normativo urgente per affrontare la crisi in corso e per disegnare prospettive di tutela per imprese, lavoratori e famiglie. 
Alessandro Olivi, 11 marzo 2020

continua...


Olivi: "Effetti emergenza coronavirus sull’economia trentina: mettere in campo misure ed azioni straordinarie"

Il consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi ha depositato oggi una proposta di mozione per dare risposte immediate ed efficaci al mondo economico che si trova in crescente difficoltà a causa degli effetti dell’emergenza Coronavirus.
Trento, 9 marzo 2020

continua...