governo provinciale pagina 1

Comunicato della maggioranza consiliare "VACCINI E LORO UTILIZZO"

Il tema dei vaccini e del loro utilizzo deve essere affrontato con serietà poiché coinvolge profili di salute pubblica ed aspetti emotivi delle famiglie, le quali devono trovare un riferimento chiaro nelle istituzioni.
Trento, 21 giugno 2017

continua...


«Una campagna informativa contro i messaggi pericolosi»

Nessun dibattito politico sull’utilità dei vaccini. E far partire subito una campagna informativa che faccia da contraltare scientifico al bombardamento mediatico dei comitati “no vax”. In questo colloquio l’assessore alla salute Luca Zeni fa il punto sul tema. Lasciando solo un, teorico, spazio alla discussione.
G. Tessari, "Trentino", 20 giugno 2017

continua...


Vaccini, campagna della Provincia «Basta con la controinformazione»

È un fattore non del tutto governabile. Non dipende, in altri termini, dall’efficienza del sistema sanitario. La copertura vaccinale critica — con il conseguente venir meno dell’immunità di gregge — è condizionata da una polisemia di fattori esterni.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 17 giugno 2017

continua...


Approvazione assegno unico, la soddisfazione del Partito Democratico del Trentino

Il Partito Democratico del Trentino e il Gruppo provinciale esprimono grande soddisfazione per l’approvazione preliminare dell’assegno unico, avvenuta questa mattina nella seduta della Giunta provinciale su proposta e iniziativa del Vicepresidente Alessandro Olivi.
Trento, 16 giugno 2017

continua...


Sulla riforma dello Statuto di Autonomia

Lunedì ho partecipato a Trento, con alcuni colleghi parlamentari, all'audizione organizzata dalla Consulta per la riforma dello Statuto di Autonomia per discutere del documento preliminare. Nel mio intervento, ho sottolineato come riflettere sull'opportunità di un Preambolo sia molto utile perché ci costringe a ragionare sulla nostra identità.
Michele Nicoletti, 16 giugno 2017

continua...


In arrivo l'Assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità all'insegna di universalità, equità, efficienza

"In Trentino facciamo protezione sociale 'vera' e promuoviamo nel contempo un welfare che stimola i beneficiari ad attivarsi per migliorare la propria condizione. Lo spirito dell'Assegno unico provinciale, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2018, e per il quale abbiamo previsto di mettere a disposizione circa 75 milioni di euro, è aiutare chi si aiuta".
Ufficio Stampa Provincia, 16 giugno 2017

continua...


Nicoletti: «Caro Rossi, i docenti hanno autonomia di pensiero»

«Se il presidente della Provincia Ugo Rossi ha voluto ricordarci, con poca eleganza, che a pagare gli stipendi è lui, ha anche dimostrato (scientificamente, come direbbe il governatore), che l’autonomia garantita dall’articolo 33 della costituzione alle Università italiane a Trento non vale» osserva Stefano Zambelli, professore ordinario ad Economia.
G. Tessari, "Trentino", 13 giugno 2017

continua...


L'Autonomia trentina laboratorio virtuoso nel campo del welfare

È facile prevedere che l'incombente campagna elettorale proporrà il confronto-scontro, con il chiaro rischio di deviazioni propagandistiche, sulle diverse soluzioni proposte per garantire forme di sostegno al reddito delle fasce più deboli della popolazione. Reddito di cittadinanza o di inclusione attiva che dir si voglia la questione non è lessicale e neppure di mera letteratura.
A. Olivi, 12 giugno 2017

continua...