Nazionali pagina 1

Ecco il simbolo unitario dell'ALLEANZA DEMOCRATICA AUTONOMISTA per le Elezioni Suppletive

Alleanza Democratica Autonomista si è riunita giovedì sera, 18 aprile, e ha condiviso le caratteristiche del simbolo unitario che rappresenterà la coalizione nel collegio di Trento, a sostegno della candidata Giulia Merlo, e nel collegio di Pergine Valsugana, a sostegno della candidata Cristina Donei, alle Elezioni Suppletive del 26 maggio 2019.
Trento, 19 aprile 2019

continua...


Il centrosinistra sceglie Cristina Donei per la Valsugana

E due. Il centrosinistra dopo Giulia Merlo nel collegio di Trento schiera un'altra donna, l'ex procuradora della val di Fassa Cristina Donei, nel collegio della Valsugana. Lo hanno deciso all'unanimità i sei soci fondatori dell'Alleanza democratica autonomista, ovvero il Pd, l'Upt, Futura, i Socialisti, i Verdi e Leu che ieri si son o riuniti nella sede dell'Upt a palazzo Onda.
"Trentino", 17 aprile 2019

continua...


L’Alleanza democratica autonomista ha scelto Giulia Merlo per le suppletive nel collegio di Trento - Valli del Noce

Sarà GIULIA MERLO, 31 anni, trentina, laureata in giurisprudenza all'Università Luiss di Roma, avvocato, giornalista professionista, cronista parlamentare del quotidiano nazionale “Il Dubbio”, la candidata alle elezioni suppletive per la Camera dei deputati nel collegio uninominale di Trento - Valli del Noce, il prossimo 26 maggio, per l’Alleanza democratica autonomista. 
Trento, 14 aprile 2019

continua...


Pd, tre donne per sfidare la Lega nel collegio di Trento

Tre donne. Per il collegio della Camera di Trento, quello che sulla carta è ancora contendibile al centrodestra a trazione leghista, il Partito democratico mette sul tavolo una rosa di nomi tutta al femminile.
C. Bert, "Trentino", 8 aprile 2019

continua...


Tonini: Grave lo stralcio dei reati previsti dalla “Legge Mancino” da quelli che possono impedire la candidatura

Lo stralcio voluto da Lega e 5 Stelle dei reati previsti dalla “Legge Mancino” sulla discriminazione e sull’istigazione alla stessa per motivi razziali, etnici e religiosi da quelli che possono comporre la somma di condanne destinate ad impedire alcune candidature, è un gravissimo passo indietro.
Giorgio Tonini, 29 marzo 2019

continua...


L’impatto sul Trentino dell’accordo Italia – Cina

Il governo salvinian-leghista trentino sostiene che per creare sviluppo basta qualche cantiere stradale.
E a Roma intanto spiana la strada ai commerci cinesi. Sia chiaro, la conseguenza per noi potrebbe essere devastante in termini di impatto di traffico, se le merci portate dalle navi cinesi in cima all’Adriatico passeranno dal Brennero su gomma.
Luca Zeni, 25 marzo 2019

continua...


Abbiamo capito il segnale che è arrivato il 4 marzo

Con la fiducia di Camera e Senato al governo Conte, si è conclusa la più lunga crisi post-elettorale della storia della Repubblica. Grazie alla paziente fermezza del presidente Mattarella, ha trovato uno sbocco politico e istituzionale un risultato elettorale che solo eufemisticamente può essere definito dirompente. Il M5S, col 32 per cento dei voti, diventa il primo partito italiano.
Giorgio Tonini, "Democratica", 8 giugno 2018

continua...


Contratto di governo tra Lega e M5S, un azzardo al limite dell’incoscienza

Riccardo Fraccaro, autorevole esponente del Movimento Cinquestelle, è un deputato che stimo e al quale auguro sinceramente, nell’interesse del Trentino, di essere chiamato alla guida di un importante ministero. Proprio per questo, ritengo che non possa essere lasciata passare senza una risposta la critica che l’on. Fraccaro ha espresso, nel suo intervento sull’Adige di martedì scorso, nei riguardi della politica economica dei governi a guida Pd della passata legislatura.
Giorgio Tonini, 23 maggio 2018

continua...