governo provinciale pagina 43

Olivi: «Valdastico-A22, niente scambi»

Davanti alle parole del ministro Delrio al Giornale di Vicenza - che strumenti avete se sulla Valdastico Nord i trentini ci ripensassero?, risposta: «La concessione dell’A22» - in molti in Trentino sono sobbalzati. Lo ha fatto anche il vicepresidente della Provincia Alessandro Olivi, Pd, partito del ministro Graziano Delrio.
C. Bert, "Trentino", 19 maggio 2016

continua...


La Va Commissione provinciale ha approvato il ddl SCUOLA. L’impegno del PD e della consigliera Lucia Maestri per migliorare il testo

Il disegno di legge n. 126 “Modificazioni della legge provinciale sulla scuola 2006” è stato da poco approvato dalla V Commissione permanente del Consiglio provinciale di Trento presieduta dalla consigliera del PD Lucia Maestri.
Trento, 17 maggio 2016

continua...


Assistenza, maggioranza cauta

Una condivisione sull’obiettivo della riforma — la ricerca di un nuovo modello per far reggere il sistema nel lungo periodo — e l’invito alla cautela su alcuni punti «caldi», dal ruolo del privato sociale agli accorpamenti delle Rsa. È la valutazione dei colleghi di maggioranza sull’intervento in tema di assistenza agli anziani. Luca Zeni, assessore alla salute, ha illustrato brevemente il lavoro preparatorio, rimandando all’incontro più approfondito di mercoledì nella sede del consiglio delle autonomie, alla presenza dei consulenti dell’ateneo Bocconi.
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 14 maggio 2016

continua...


Mozione omofobia: quello che ho imparato

Approvata oggi dal Consiglio Provinciale la mozione per favorire misure di contrasto all’omofobia. Doveva essere legge, è invece mozione, ovvero impegno ad agire concreto e subito. Va bene. Vale la sostanza.
Mattia Civico, 10 maggio 2016

continua...


#Scuola Pd, buona ed efficiente

Dopo un anno di consultazioni, incontri pubblici e dibattiti con docenti, studenti ed esponenti politici, il Partito Democratico del Trentino ha infine presentato un documento per rinnovare il settore scolastico provinciale, di ogni ordine e grado.
L. Basso, "L'Adige", 11 maggio 2016

continua...


Mozione anti-omofobia, sì dopo 4 anni

Passa con 21 voti in consiglio provinciale, i soli voti di maggioranza (astenuto Walter Kaswalder del Patt) e di Filippo Degasperi (M5S) la mozione per combattere contro le discriminazioni causate dall’orientamento sessuale. Le minoranze lasciano tutte l’aula al momento del voto, metà di loro (Lega, Forza Italia, Cia e Bottamedi) avevano già scelto l’Aventino accusando il resto dell’opposizione (le Civiche) di fare da stampella alla giunta Rossi.
C. Bert, "Trentino", 1 maggio 2016

continua...


“UNA NUOVA SCUOLA PER IL TRENTINO”, il documento integrale

Questa mattina alle ore 11.00 si è svolta presso la sede del PD del Trentino la conferenza stampa di presentazione del documento  propositivo “UNA NUOVA SCUOLA PER IL TRENTINO”. Hanno partecipato alla conferenza stampa SERGIO BARBACOVI, segretario provinciale del PD Trentino, LORENZO BORGA, responsabile del percorso, LUCIA MAESTRI, Presidente della V Commissione Permanente, e SARA FERRARI, Assessora provinciale all’Università.
SCARICA IL DOCUMENTO
visita il sito www.unanuovascuolaperiltrentino.it 

continua...


Buona scuola, Rossi: "Miglioreremo il testo". Oggi il Pd presenta la sua proposta

«Miglioreremo il testo, affinché sia chiaro che la discrezionalità dei presidi nel reclutamento dei docenti non potrà sconfinare nell’arbitrarietà». Ugo Rossi apporta i primi correttivi al disegno di legge che dovrà recepire la «Buona scuola», il cui percorso si annuncia però sempre più complicato. In maggioranza il Pd alza il pressing e oggi presenterà un documento con 60 proposte concrete che puntano a incidere sul disegno di legge attualmente in commissione.
A. Papayannidis, "Corriere del Trentino", 10 maggio 2016

continua...