news nazionali pagina 1

#TRENTO - Ex Santa Chiara, Gilmozzi risponde alla Lega: ''Ritiene più importanti gli interessi di partito rispetto a quelli della città''

L'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Trento spiega di "prendere atto che per la Lega non è urgente la riqualificazione dell'ex mensa pur avendo presentato diversi documenti  e che non è urgente il trasferimento degli uffici tecnici dal Top Center al centro città risparmiando 700 mila euro all'anno".
"Il Dolomiti", 10 agosto 2018

continua...


Kessler rimosso dai vertici delle Dogane: «Sono stato vittima di pulizia politica»

Era stato chiamato a dirigere l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli appena ad ottobre 2017 dall’allora ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Neanche un anno dopo viene destituito. E lo scopre sui social network. «Abbiamo azzerato i vertici dell’Agenzia delle Dogane e dell’Agenzia del Demanio. Dove c’erano un ex Sindaco del Pd e un ex Parlamentare del Pd ora ci sono Benedetto Mineo e Riccardo Carpino» scrive il vicepremier Luigi Di Maio su Facebook.
S. Pagliuca, "Corriere del Trentino", 10 agosto 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA – Il governo ‘dei cittadini’ blocca i fondi per riqualificare le periferie. Il PD del Trentino: “Stop inammissibile”

Il sedicente governo dei cittadini ha bloccato i progetti che cambiano volto alle periferie e alla vita quotidiana di milioni di persone. Il Partito Democratico del Trentino esprime il più profondo sconcerto per il blocco del bando periferie che aveva dato vita a numerosi progetti di riqualificazione urbana anche qui da noi in Trentino, in particolare nel capoluogo.
Giuliano Muzio, 9 agosto 2018

continua...


Piano periferie, il governo blocca le risorse per la riqualificazione urbana. Congelati i 18 milioni destinati a Trento

A Palazzo Thun la notizia, ieri mattina, è piombata come un fulmine a ciel sereno, provocando subito un certo allarme. A comunicarla, direttamente dalle ferie, è stato l’assessore ai lavori pubblici Italo Gilmozzi. Che prima ha chiamato il sindaco Alessandro Andreatta e poi il dirigente Giuliano Franzoi per riferire loro il contenuto di un emendamento collegato al decreto Milleproroghe — approvato in Senato — che di fatto «congela» per due anni i finanziamenti statali per il piano di riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie.
M. Montanari, "Corriere del Trentino", 9 agosto 2018

continua...


Il populismo e i pericoli dei movimenti «contro»

I leader dell’attuale governo italiano sono orgogliosi di definirsi “populisti”. Non sono gli unici a rivendicare quel titolo. Il populismo è in ascesa ovunque. Nel 2017, il Cambridge Dictionary lo definì la parola dell’anno.
S. Fabbrini, "Il Sole24Ore", 5 agosto 2018

continua...


Mattarella: doppio passaporto, idea improvvida

Il presidente della repubblica Sergio Mattarella torna a parlare del confine del Brennero. «Grandi conquiste della storia e della civiltà dei rapporti internazionali, come la scomparsa della frontiera tra Francia e Germania, tra Repubblica d’Irlanda e Irlanda del Nord rappresentano patrimonio dell’umanità — ha detto.
A. Saccoccio, "Corriere del Trentino", 27 luglio 2018

continua...


75 anni fa cadeva il fascismo

Il ventennio precedente aveva visto l'affermarsi in Italia di una politica che - pur mascherata dalla retorica dell'efficienza e dominata dallo spirito dell'operetta muscolare e comica del segretario del Partito Nazionale Fascista Starace anziché da quello della "tragedia di Stato" - aveva coperto la penisola e la sua società con una cupa ed oppressiva dittatura, priva di libertà, di democrazia e di diritti.
Bruno Dorigatti, "Corriere del Trentino", 25 luglio 2018

continua...


«Decreto dignità, il metodo è sbagliato»

Fare un calcolo dell’impatto occupazionale del decreto dignità in Trentino «è praticamente impossibile». Lo chiarisce il presidente dell’agenzia del lavoro della provincia, Riccardo Salomone, secondo cui l’effetto del decreto — se diventerà norma — si misurerà nel tempo.
"Corriere del Trentino", 21 luglio 2018

continua...