Trento pagina 1

Gilmozzi a Roma, Renzi convoca i segretari

Trasferta romana ieri per il segretario del Pd trentino Italo Gilmozzi, convocato a Roma dal segretario Matteo Renzi insieme agli altri segretari regionali del partito. Una riunione per fare il punto dopo il voto alle comunali, in attesa del turno dei ballottaggi che dovranno eleggere i sindaci di importanti città, da Genova a Verona, da Parma a Padova.
"Trentino", 16 giugno 2017

continua...


#TRENTO - Coordinamento cittadino PD, tutti i RISULTATI

I votanti totali sono stati 274
Andrea Rinaldi è il nuovo coordinatore cittadino della città di Trento con 173 preferenze su 273 voti validi pari al 63, 37%. Tommaso Iori ha ricevuto 100 preferenze su 273 voti validi, pari al 36, 37%. Gli eletti in coordinamento cittadino:
LISTA IORI: Tommaso Iori, Cristina Frassoni, Corrado Bungaro e Luciana Chini
LISTA RINALDI: Gabriel Echeverria, Arianna Paoli, Stefano Ricci, Mariagrazia Zorzi, Paolo Perini, Minella Chilà, Kristofor Ceko
SCARICA IL FILE COMPLETO

continua...


#Pd cittadino, oggi e domani la scelta del coordinatore

Per il Partito democratico del capoluogo è giunto il momento delle scelte. Si apriranno oggi infatti le urne per l’elezione del coordinatore cittadino, che succederà a Elisabetta Bozzarelli. I tesserati (443 in totale) potranno esprimere la loro preferenza durante le assemblee negli undici circoli locali o nell’urna presente nella sede centrale del partito. Due i candidati: Tommaso Iori e Andrea Rinaldi. Il verdetto domani a tarda sera, a urne chiuse.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 8 giugno 2017

continua...


#TRENTO - Il Pd sceglie il coordinatore. Le tessere salgono a 443

Il numero complessivo è ancora lontano da quello fatto registrare nel 2014 (quando alle urne si erano recati 510 iscritti). Ma qualche passo in avanti si è comunque fatto: dalle circa 350 tessere del Partito democratico contate in città fino a qualche settimana fa, oggi si è arrivati a quota 443. Con un aumento — è il calcolo degli uffici della sede centrale dem — di 85 «militanti».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 7 giugno 2017

continua...


#TRENTO - Decolla il Prg, équipe al lavoro

Mettere tutti attorno al tavolo non è stato semplice. Né immediato: dopo i mal di pancia emersi tra marzo e aprile all’interno degli Ordini professionali, qualcuno aveva addirittura temuto che il percorso — tanto atteso — non sarebbe mai partito. Sopratutto considerando il lungo silenzio seguito al faccia a faccia di metà aprile tra i professionisti e il sindaco Alessandro Andreatta.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 31 maggio 2017

continua...


#TRENTO - Pd, la sfida è tra Iori e Rinaldi «Serve unità». «Cambiare ritmo»

Andrea Rinaldi, Tommaso Iori e non è escluso che qualcuno si metta al lavoro per cercare un terzo nome che eviti di finire alla conta. Al momento, tuttavia, la partita è a due per il coordinamento nella città capoluogo del Pd, che continua a essere alle prese con le divisioni interne, acuite dal rapporto variabile con la dimensione nazionale e con la leadership di Matteo Renzi.
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 23 maggio 2017

continua...


#TRENTO - Scalfi: «No alla conta per il coordinatore»

Riuscirà il Pd cittadino ad esprimere una candidatura condivisa per il coordinatore cittadino entro giovedì? «Sarebbe la soluzione migliore, in tutti i sensi, e quella che mi auguro si riesca ad ottenere. Ma, francamente, non sono ottimista» osserva Vanni Scalfi, presidente del gruppo in Comune.
"Trentino", 22 maggio 2017

continua...


#TRENTO - Nel Pd cittadino è sfida tra due «giovani»

Tempo di nuove scelte in casa Pd. E l'imminente passaggio del 25 prossimo (deposito delle candidature per la segreteria cittadina e per il coordinamento) ha tenuto banco anche tra le quinte dell'incontro il “Futuro in Comune” di ieri mattina all’Oltrefersina. Si vota l'8 ed il 9 giugno.
"Trentino", 21 maggio 2017

continua...