governo provinciale pagina 7

COMUNICATO STAMPA Gruppo PD - Assegnazione di maggiori risorse ai Comuni per mancato gettito IMIS sull'abitazione principale

Nell’ambito della discussione del ddl n° 208 sull’Assestamento di bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2017 – 2019 e del ddl n° 209 sul Rendiconto generale per l’esercizio finanziario 2016, il Consigliere Alessio Manica, Capogruppo del Gruppo Consigliare PD, ha presentato un ordine del giorno, approvato oggi all’unanimità, in materia di compensazione ai Comuni per il mancato gettito IMIS sulla abitazione principale.
Trento, 26 luglio 2017

continua...


«Trentino cambiato, c’è risentimento. L’inerzia il nemico del centrosinistra»

«Non è più il Trentino di dieci anni fa». Franco Ianeselli lo dice inarcando le sopracciglia, perché dietro un’affermazione banale c’è molto altro. Ci sono due lustri oscuri, bui per molti, durante i quali anche il Trentino ha provato ad adeguarsi al cambiamento. La luce in fondo al tunnel si riflette su una nuova economia e una società in fermento, per le quali non abbiamo ancora risposte pur continuando a porci domande.
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 15 luglio 2017

continua...


«Rilancio della coalizione, giusto rimescolare le carte»

«Nel 2013 il Partito democratico non è stato capace di cogliere l’occasione che gli si era presentata con le primarie. E l’inizio di tutto è stato sottovalutare la candidatura di Alberto Pacher». Alessio Manica non teme l’autocritica.
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 13 luglio 2017

continua...


Maestri: primarie, niente imposizioni. Fare ora i nomi brucerebbe i progetti

Si sia trattato di una «buona tattica» o di «onestà intellettuale», rievocando le espressioni utilizzate da Tiziano Mellarini (Corriere del Trentino di martedì), la disponibilità di Ugo Rossi a nuove primarie non ha scaldato gli animi all’interno della coalizione, anzi.
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 12 luglio 2017

continua...


Gilmozzi: «Le primarie? Sono nelle cose»

Dopo la disponibilità verso la competizione elettorale interna espressa dal presidente della Provincia Ugo Rossi, il segretario del Partito democratico Italo Gilmozzi promuove il percorso propedeutico alle provinciali che porterebbe alle urne il popolo dell’attuale maggioranza prima degli altri, mentre il segretario dell’Unione pre il Trentino prende tempo, evidenzia «l’onestà intellettuale» del governatore e attende settembre per decidere.
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 11 luglio 2017

continua...


«Se continueranno le offese in Consiglio userò le censure»

«Il Consiglio provinciale è il punto di riferimento per la nostra comunità e anche la massima istituzione dell’Autonomia. A noi guardano non solo i cittadini trentini, ma anche quelli delle altre regioni a statuto ordinario. Per questo dobbiamo sempre comportarci con rispetto ed educazione. Temo che con l’avvicinarsi delle elezioni gli animi possano surriscaldarsi, ma ricordo a tutti che c’è un regolamento e che ci sono anche le censure. Se qualcuno andrà oltre, useremo anche le censure».
"Trentino", 9 luglio 2017

continua...


Sanità, il Trentino è una delle migliori in Italia

Prendendo in esame utenti, management aziendale, professioni sanitarie, istituzioni e industria medicale il Trentino si è piazzato al primo posto della classifica italiana delle regioni virtuose nella sanità.
C. Mussi, "Corriere del Trentino", 6 luglio 2017

continua...


Bufera su Baratter che spara sui vaccini

he non sia un periodo felice per Lorenzo Baratter si sapeva. Ma ieri si è aggiunto l’ennesimo capitolo turbolento alla sua avventura in Consiglio provinciale. L’ex capogruppo del Patt, riammesso solo di recente nel gruppo autonomista (con i mal di pancia del Pd) ha presentato una question time per chiedere che la Provincia non si adegui al decreto Lorenzin che introduce l’obbligo delle vaccinazioni e prevede sanzioni per i genitori che non lo rispettano.
"Trentino", 6 luglio 2017

continua...