governo provinciale pagina 6

Ferrari incalza l’università «Dalla Provincia mai ingerenze»

Prima di lei, interventi garbati e orientati al tema della serata («Salute, sanità, saperi»). Poi la diplomazia zuccherina dei primi quaranta minuti s’è interrotta repentinamente, aprendo i rubinetti a un flusso di verità scrosciante. «Vi parlerò con franchezza, perché questo è il momento per dirci le cose in faccia», ha esordito l’assessora Sara Ferrari durante la quinta assemblea aperta dell’università di Trento.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 22 giugno 2017

continua...


Vaccini, scoppia un nuovo caso Baratter

Rientro pirotecnico per Lorenzo Baratter nel gruppo del Patt. I colleghi di Pd e Upt non avevano ancora smesso di criticare la scelta dei colleghi autonomisti che l’ex capogruppo delle Stelle Alpine è tornato a mettere in difficoltà la maggioranza. Motivo del contendere l’obbligatorietà delle vaccinazioni che il centrosinistra difende e che Baratter ha messo in discussione con un’interrogazione che, in sostanza, equivale a una mozione.
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 22 giugno 2017

continua...


Comunicato della maggioranza consiliare "VACCINI E LORO UTILIZZO"

Il tema dei vaccini e del loro utilizzo deve essere affrontato con serietà poiché coinvolge profili di salute pubblica ed aspetti emotivi delle famiglie, le quali devono trovare un riferimento chiaro nelle istituzioni.
Trento, 21 giugno 2017

continua...


«Una campagna informativa contro i messaggi pericolosi»

Nessun dibattito politico sull’utilità dei vaccini. E far partire subito una campagna informativa che faccia da contraltare scientifico al bombardamento mediatico dei comitati “no vax”. In questo colloquio l’assessore alla salute Luca Zeni fa il punto sul tema. Lasciando solo un, teorico, spazio alla discussione.
G. Tessari, "Trentino", 20 giugno 2017

continua...


Vaccini, campagna della Provincia «Basta con la controinformazione»

È un fattore non del tutto governabile. Non dipende, in altri termini, dall’efficienza del sistema sanitario. La copertura vaccinale critica — con il conseguente venir meno dell’immunità di gregge — è condizionata da una polisemia di fattori esterni.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 17 giugno 2017

continua...


Approvazione assegno unico, la soddisfazione del Partito Democratico del Trentino

Il Partito Democratico del Trentino e il Gruppo provinciale esprimono grande soddisfazione per l’approvazione preliminare dell’assegno unico, avvenuta questa mattina nella seduta della Giunta provinciale su proposta e iniziativa del Vicepresidente Alessandro Olivi.
Trento, 16 giugno 2017

continua...


Sulla riforma dello Statuto di Autonomia

Lunedì ho partecipato a Trento, con alcuni colleghi parlamentari, all'audizione organizzata dalla Consulta per la riforma dello Statuto di Autonomia per discutere del documento preliminare. Nel mio intervento, ho sottolineato come riflettere sull'opportunità di un Preambolo sia molto utile perché ci costringe a ragionare sulla nostra identità.
Michele Nicoletti, 16 giugno 2017

continua...


In arrivo l'Assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità all'insegna di universalità, equità, efficienza

"In Trentino facciamo protezione sociale 'vera' e promuoviamo nel contempo un welfare che stimola i beneficiari ad attivarsi per migliorare la propria condizione. Lo spirito dell'Assegno unico provinciale, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2018, e per il quale abbiamo previsto di mettere a disposizione circa 75 milioni di euro, è aiutare chi si aiuta".
Ufficio Stampa Provincia, 16 giugno 2017

continua...