welfare e salute pagina 11

Vaccini anti-Covid, Zeni: “I collaboratori di Apss hanno saltato la fila? Pare una tipica furbata all’italiana. Politicamente ed eticamente una scelta grave”

La giustificazione dei vertici dell’APSS per aver fatto saltare la fila per il vaccino Pfizer ai propri collaboratori più stretti non sta in piedi. Ricapitoliamo: almeno 30 amministrativi (cioè persone che lavorano in ufficio, non in reparto) della sede di via Degasperi dell’Azienda Sanitaria sono state vaccinate (con Pfizer) pur non avendone diritto.
Luca Zeni, 10 marzo 2021

continua...


Olivi: “20 milioni di euro distolti dagli aiuti alle famiglie. La Giunta utilizzi le risorse per un piano straordinario per il lavoro e l’inclusione sociale”

Lo Stato aumenta di oltre un miliardo di euro gli stanziamenti per il contrasto alla povertà mentre da noi la Giunta arretra.” – afferma Olivi – “Eravamo un modello di welfare, ora rischiamo di andare a rimorchio delle misure nazionali”.
Alessandro Olivi, 4 marzo 2021

continua...


Luci e ombre in Consiglio sul Covid

La lunga discussione in Consiglio sul Covid ha visto un recepimento soltanto parziale delle proposte del gruppo consiliare del Pd, a prima firma del consigliere Luca Zeni, che aveva presentato tre diverse proposte di risoluzione.
Trento, 3 marzo 2021

continua...


Due risoluzioni per una sanità di qualità

In vista della comunicazione sul Covid da parte del Presidente Fugatti nel corso del Consiglio provinciale di domani, accanto alla risoluzione già depositata la scorsa settimana e riguardante alcune proposte su vaccinazioni e attività di prevenzione, tamponatura e tracciamento, il consigliere del Partito Democratico del Trentino Luca Zeni ha depositato altre due proposte di risoluzioni - condivise da altri colleghi delle minoranze - su due temi tra loro intrecciati.
Trento, 1 marzo 2021

continua...


A.P.P.M, a che punto siamo?

Proprio con questo titolo nella giornata odierna i Consiglieri del Partito Democratico del Trentino, Luca Zeni e Sara Ferrari, hanno presentato una interrogazione in Consiglio provinciale sulla incresciosa vicenda legata alla nuova sede dell’ Associazione Provinciale Per i Minori (A.P.P.M.), alla quale a suo tempo la Giunta provinciale aveva assegnato la sede nel ristrutturato immobile di via Manzoni, per poi obbligare l’ Associazione ad una “marcia indietro” a fronte degli insostenibili costi del canone annuo richiesto alla stessa da “Patrimonio del Trentino s.p.a.”
Trento, 1 marzo 2021

continua...


Proposte concrete per affrontare l’emergenza economica e sociale. Le proposte del PD

Proposte concrete per affrontare l’emergenza economica e sociale determinata dal protrarsi dell’epidemia e per una revisione innovativa del sistema degli aiuti alle imprese sono state presentate dal consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi con alcuni emendamenti al Disegno di legge n. 52/VXI che ha ripreso ieri il suo iter nella Seconda commissione legislativa del Consiglio provinciale.
Trento, 25 febbraio 2021

continua...


Ospedali trentini senza 18 primari. Il PD: "Manca un progetto organico per il comparto salute

Negli ospedali del Trentino mancano ben 18 primari, tra cui i vertici di reparti fondamentali in questa situazione di emergenza Covid-19, come rianimazione 1, microbiologia e virologia, pneumologia dell'ospedale di Trento e il servizio di epidemiologia clinica e valutativa. Questo quanto è emerso in Consiglio provinciale nella risposta dell'assessora Stefania Segnana ad una interrogazione di Luca Zeni.
24 febbraio 2021

continua...


Tonini: Depositata mozione per destinare maggiori risorse all'attività di prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Lo scorso 15 febbraio, su richiesta delle forze di minoranza del Consiglio provinciale, si è tenuta una conferenza d'informazione sulla salute e sicurezza sul lavoro in Trentino. I dati del 2020 presentati dall’INAIL sono ancora preoccupanti e questo nonostante la riduzione dell'attività lavorativa delle imprese dovuta al COVID-19. I dati del 2020 ci dicono che gli infortuni sono in aumento rispetto al 2019.
Trento, 22 febbraio 2021

continua...