welfare e salute pagina 5


«Tamponi ai 3mila operatori delle Rsa»

Upipa ha chiesto ufficialmente, con una lettera inviata alla giunta provinciale, che vengano sottoposti a tampone tutti i 3000 operatori delle case di riposo in Trentino. E intanto sono iniziati quelli di riscontro fatti agli automobilisti direttamente in strade, cosiddetti drive-through, con un bastoncino infilato nel naso mentre la persona se ne resta seduto al volante.
"Trentino", 31 marzo 2020

continua...


Aiuti alimentari, Franzoia: «I Comuni ora agiscano in modo concordato»

Ammonta a 624 mila euro la cifra che lo Stato ha stanziato a favore del Comune di Trento per la gestione dell'emergenza coronavirus per quanto attiene la delicata questione degli aiuti alimentari.
"Trentino", 31 marzo 2020

continua...


TRENTO - Il Comune sospende le rette degli asili nido

Le famiglie con figli che frequentano gli asili nido del Comune di Trento non pagheranno la retta almeno fino al 3 aprile. E siccome la prospettiva di tornare alle attività didattiche ordinarie non c’è, il provvedimento, verosimilmente, si estenderà nel tempo.
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 31 marzo 2020

continua...


Servizi sociali, Franzoia: «Garanzie per i più deboli»

Mariachiara Franzoia: «Ci stiamo riorganizzando. Non ci aspettavamo una cosa del genere, in realtà nessuno si aspettava questa situazione. Credevamo durasse relativamente poco, ora ci stiamo strutturando per sostenere l'impegno fino alla fine dell'emergenza».
G. Marcolini, "Trentino", 30 marzo 2020

continua...


Zeni: "Mi dispiace rompere il silenzio ma Fugatti ha sbagliato"

Mi dispiace rompere il silenzio che mi sono imposto, perché è dovere di tutti - compreso chi ha un ruolo di controllo rispetto all’operato della maggioranza che governa la provincia - evitare di delegittimare le istituzioni nei momenti di emergenza. Per questo sto limitando i miei interventi al merito della situazione, evitando più possibile i commenti “politici”.
Luca Zeni, 27 marzo 2020

continua...


"Siamo un popolo di stupidi?"

Due settimane fa ho compiuto 30 anni. Il 10 marzo 2020, il giorno dopo la firma del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 marzo 2020 “Io resto a casa”. Che giornata strana, difficile, quasi surreale per compiere 30 anni.
Sacha de Carli, "Logos News", 26 marzo 2020

continua...


Luca Zeni interroga la Giunta su problematiche connesse all'emergenza Coronavirus

In questa fase di emergenza è dovere di ogni rappresentante delle istituzioni collaborare per favorire la migliore strategia e gestione della situazione. Evitando polemiche inutili ma anche partecipando attivamente con segnalazioni, suggerimenti e proposte alla Giunta provinciale, che ha la responsabilità delle scelte. 
Luca Zeni, 26 marzo 2020

continua...