welfare e salute pagina 14

Italia da zimbello a modello. Una risposta impressionante, ma serve di più

A oggi non sappiamo a che livello arriverà il plateau del numero dei decessi da Covid 19. L’incertezza sui prossimi 15 giorni va da 4-5.000 a 15-20.000 morti! Ricordiamoci che questo numero dipende da tutti noi.
Roberto Battiston, "Huffington Post", 18 marzo 2020

continua...


Approvato il decreto ‘Cura Italia’ 25 miliardi per aiutare famiglie, lavoratori e imprese

Per la salute delle persone, per il potenziamento del sistema sanitario nazionale, per le famiglie, per chi lavora e fa impresa. Serviva una prima risposta forte dal governo ed è arrivata.
16 marzo 2020

continua...


Olivi: il testo urgente presentato dalla Giunta per fronteggiare la crisi deve essere migliorato. I contributi e il senso di responsabilità non mancheranno

L’ho detto perché lo penso e lo ribadisco: questo è il momento dell’unità e della responsabilità”. Il Vicepresidente del Consiglio Provinciale Alessandro Olivi non intende lasciare spazio alla polemica politica e alla contesa tra parti. E ritiene tempestiva la scelta della Giunta provinciale di proporre un intervento normativo urgente per affrontare la crisi in corso e per disegnare prospettive di tutela per imprese, lavoratori e famiglie. 
Alessandro Olivi, 11 marzo 2020

continua...


Coronavirus: la coerenza delle istituzioni per dare il buon esempio. Contraddittorio convocare una riunione con centinaia di invitati sul tema socio assistenziale

In questo momento difficile per il Paese, con limitazioni e raccomandazioni molto restrittive ma necessarie per contenere il virus, sarebbe molto importante che la comunicazione delle istituzioni fosse lineare e coerente, per non ingenerare confusione.
Luca Zeni, 9 marzo 2020

continua...


Sara Ferrari deposita una proposta di mozione per riconoscere indennizzi a chi si assenta dal lavoro per la cura di figli e gentiori anziani

La situazione che si è venuta a creare – analizza la consigliera Democratica – costringe molti lavoratori, in particolare i genitori con figli minori o le persone figlie di anziani non autosufficienti, ad assentarsi dal posto di lavoro per seguire i propri familiari. La Provincia ha nelle sue dotazioni strumenti e risorse utili ad affrontare questa situazione, è importante che lo faccia senza indugio”.
Trento, 6 marzo 2020

continua...


Zeni: "Si lavori in sinergia tra istituzioni, condivisibile la scelta di UPIPA a tutela degli ospiti delle case di riposo"

Il Trentino, insieme al resto del Paese, sta attraversando una fase di emergenza che richiede uno sforzo collettivo di serietà ed equilibrio. La popolazione trentina sta dimostrando forte senso di responsabilità, prendendo atto dei provvedimenti che si susseguono a livello nazionale e provinciale. 
Luca Zeni, 6 marzo 2020

continua...


Donne e bambini, qui le condizioni di vita migliori

Un Paese frammentato, con profonde diseguaglianze non solo tra donne, bambini e bambine da un lato e uomini dall'altro, ma anche tra le stesse regioni. È la fotografia che emerge da "Mai più invisibili.
"Trentino", 6 marzo 2020

continua...


Approvata all’unanimità la mozione Olivi per esentare dal pagamento della tassa di soggiorno le persone con disabilità

E’ stata approvata oggi in Consiglio provinciale, all’unanimità, la mozione del consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi con la quale si impegna la Giunta provinciale ad introdurre l’esenzione dal pagamento della tassa di soggiorno per le persone con disabilità.
Alessandro Olivi, 5 marzo 2020

continua...