Trento pagina 5

TRENTO - venerdì al Bicigrill MATTEO RICCI e FRANCO IANESELLI

ll Covid ha cambiato le nostre vite, modificando le nostre abitudini e il nostro modo di concepire la socialità.
Ma quali ripercussioni ha avuto e avrà sul modo di amministrare la "cosa" pubblica? Lo chiediamo a due ospiti d'eccezione: MATTEO RICCI, sindaco di Pesaro e Vicepresidente di ANCI e FRANCO IANESELLI, candidato sindaco per la coalizione SiAmoTrento. 
L’appuntamento è per questo venerdì, 4 settembre, alle ore 14.00 presso il Bici Grill di Trento Sud.
L’evento si svolgerà all’aperto nel rispetto delle normative anti Covid.

Vi aspettiamo!

continua...



Lucia Maestri: Noi Pd di Trento, incominciamo da qui. Dalle nostre radici, guardando al futuro, di una città forte, coesa, competitiva, che non lascia nessuno solo

Abbiamo fatto una scelta forte, presentando la nostra lista in questo quartiere, che più di tutti rappresenta la storia della città. Piediscatello racconta la storia di una città. Lì incastonata sul lato della abbazia di Santa Apollinare, la lapide del legato imperiale Marco Apulieo risalente al 23 a. C. ci ricorda la nascita di Trento. Piedicastello, culla della "civitas" trentina, narra dello sviluppo di una città nei secoli. Dall'inurbamento al rapporto mai risolto con il suo fiume. Dall'essere cuore pulsante, al vivere una cesura con il centro della città.
Lucia Maestri, 18 luglio 2020

continua...


TRENTO - Cultura, sociale, famiglia, sport: la città riparte dopo la pandemia

 Messi in fila, gli stanziamenti del Comune di Trento per la ripartenza della città dopo l’emergenza Covid ammontano a oltre 5 milioni di euro. Sgravi fiscali e contributi, ma anche incrementi degli stanziamenti già a bilancio, che sono stati approvati nella manovra economica di inizio estate, frutto delle proposte arrivate sia dalla maggioranza ma anche dalla minoranza consiliare.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 14 luglio 2020

continua...


Ianeselli: «Con noi operai e pensionati, no élite»

 Non ci sta: «Con noi ci mettono la faccia operai e pensionati. Assieme a professionisti affermati. Ma dire che noi rappresentiamo l'élite è fare una caricatura della realtà» si infervora Franco Ianeselli, candidato sindaco del centrosinistra.
G. Tessari, "Trentino", 13 luglio 2020

continua...


La parità di diritti e doveri

Alcuni anni fa venne proposto uno slogan che mi è tornato alla mente leggendo l'articolo di Alessandro Baracetti pubblicato ieri sul "Trentino". Nello slogan la nostra autonomia veniva definita come "il diritto di sentirsi in dovere", riassumendo così una duplice tensione.
Franco Ianeselli, "Trentino", 9 luglio 2020

continua...


Legge Failoni, così la Lega di Fugatti mette contro i trentini di città e quelli delle valli per cercare di prolungare il ''miracolo''

Non ci sono più gli immigrati, gli italiani di ''Roma ladrona'' nemmeno i vicini di regione delle seconde case. Finiti i ''nemici'' esterni e sopraggiunti nuovi, enormi problemi, legati all'epidemia ora chi si trova al governo della provincia punta sulle divisioni interne (privati contro dipendenti pubblici, chi sta con loro e chi con i sindacati, chi sta con l'orso e chi contro).
L. Pianesi, "Il Dolomiti", 4 luglio 2020

continua...


Trento non è città turistica? Sì, alla grande

Abbiamo lavorato (io per prima) più di dieci anni per rendere Trento "Città Turistica". Più di dieci anni. Siamo passati da 200.000 visitatori l'anno ad un milione investendo in strutture (i musei) nella loro rete, in festival qualificati, in intelligenze e competenze.
Lucia Maestri, 3 luglio 2020

continua...