Partito pagina 2

Per un partito di donne e uomini

Il testo della relazione introduttiva del segretario del Pd Nicola Zingaretti alla Direzione nazionale del Pd del 25 febbraio 2021
"Il 13 e 14 marzo come sapete è convocata una riunione della nostra Assemblea Nazionale per aprire una discussione sul futuro dell’Italia, il ruolo del PD dopo la formazione del Governo Draghi. È tempo di una rigenerazione del PD. 14 dei 24 mesi di questa segreteria sono trascorsi sotto la pandemia e malgrado questo il PD è tornato protagonista e centrale nella vicenda politica italiana malgrado la sua esigua forza parlamentare".

continua...


Il PD dimentica la parità di genere

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha approvato le nomine a Ministro nel governo Draghi di Dario Franceschini (AreaDem), Lorenzo Guerini (Base riformista) e Andrea Orlando, vicesegretario e uomo forte della sinistra che guida il partito.
Valeria Parolari - Assemblea nazionale PD, 18 febbraio 2021

continua...


Il Pd e il governo Draghi

Nasce il governo Draghi, un piccolo miracolo date le premesse sovraniste, ma anche una sconfitta per le possibilità di autonomia e riscatto di una buona politica e quindi per il PD.
Roberto Pinter - Assemblea nazionale PD, 16 febbraio 2021

continua...


Al lavoro per un governo europeista e riformista. Il Pd pronto a fare la sua parte

La relazione integrale del segretario Nicola Zingaretti nel corso della riunione della Direzione nazionale del Partito Democratico di giovedì 4 febbraio
In questa mia comunicazione che sarà breve non credo sia utile tornare su ricostruzioni o analisi che abbiamo affrontato nella Direzione del 27 gennaio con il voto della relazione e il conseguente mandato. Mandato sul quale abbiamo tenuto anche una riunione del Comitato Politico.

continua...


Errori e crimini della politica

Caro Direttore,
condivido l'entusiasmo della senatrice Conzatti, manifestato su "L'Adige" del 21 dicembre, per la vittoria di Joe Biden e Kamala Harris, sancita in via definitiva, nei giorni scorsi, dall'assemblea dei grandi elettori Usa.
Giorgio Tonini, 23 dicembre 2020

continua...


Tonini: «Pd, un partito coalizione. Persi voti? No, aggreghiamo»

Ex senatore, consigliere provinciale del Pd, Giorgio Tonini è soddisfatto dei risultati delle elezioni comunali. La ritrovata alleanza con gli autonomisti, l’esperienza di governo con i civici che partirà a Rovereto con Valduga «sono la strada giusta». Anche verso le provinciali del 2023.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 7 ottobre 2020

continua...


Maestri: «Pd asse della coalizione»

Lucia Maestri guarda attraverso il vetro del calice di bollicine e pare sorridere, sovrappensiero. Nel giardino del Liber Cafè è tempo di festeggiamenti per l’investitura a sindaco di Franco Ianeselli e la segretaria del Pd ha l’aria di volerseli godere. Anche se non ovunque è filato tutto per il verso giusto. Possiamo dire che il Pd ottiene i migliori risultati quando siede in cabina di regia?
G. Tessari, "Trentino", 23 settembre 2020

continua...


Alessandro Olivi si dimette da Vicepresidente del consiglio provinciale

Il coordinamento provinciale del Partito Democratico del Trentino si è riunito ieri sera per un momento di riflessione condivisa, non inficiata da spinte emotive e in parte legittime, circa la vicenda che in questi giorni ha interessato il consigliere e vicepresidente del consiglio provinciale Alessandro Olivi.
Trento, 21 agosto 2020

continua...