welfare e salute pagina 3

Comunicato Stampa - Tonini: «L’on. Fraccaro è al governo, se la riforma del credito cooperativo non gli piace, proponga di cambiarla»

Sono due anni che l’on. Fraccaro si scaglia contro la riforma del credito cooperativo approvata nella scorsa legislatura, paventando scenari apocalittici per il futuro delle nostre Casse Rurali. Nel frattempo però, anche se talvolta dà l’impressione di non essersene accorto, l’on. Fraccaro non è più un esponente dell’opposizione. È diventato ministro. Da quasi un anno.
Giorgio Tonini, 13 aprile 2019

continua...


#COOPERAZIONE - «Parole che segnano una crisi profonda»

Anche il Pd, per bocca del consigliere provinciale ed ex assessore all'industria Alessandro Olivi, ieri ha voluto prendere posizione rispetto alle dimissioni dai giovani cooperatori di Antonio Borghetti, scelta accompagnati ieri da un duro attacco al cda di Federcoop rispetto allo stallo in cui si trova ormai da settimane il governo della cooperazione trentina.

continua...


Mozione di Alessandro Olivi: un quartiere logistico permanente dell’associazionismo, della solidarietà e del volontariato sociale negli spazi dell’“ex Ariston” di Rovereto

Realizzare all’“ex Ariston” di Rovereto un quartiere logistico permanente dell’associazionismo della solidarietà e del volontariato sociale. E’ questo l’impegno che Alessandro Olivi chiede alla Giunta di assumersi, depositando la proposta di mozione. “Anche a Rovereto, come in molti centri urbani europei, la riqualificazione e il recupero delle aree industriali dismesse rappresenta uno dei fronti più interessanti e delicati per provare a disegnare le città del futuro”.
Trento, 5 aprile 2019

continua...


Alessio Manica interroga: qual è la posizione della Giunta sul tema dell'agricoltura sociale? C'è la volontà di rendere operativa questa legge?

Con la legge provinciale 21 gennaio 2015, n. 1, successivamente integrata dalla legge provinciale 21 luglio 2016, n. 12 sono state inserite nell'ordinamento provinciale delle disposizioni in materia di agricoltura sociale.
Trento, 27 marzo 2019

continua...


Famiglia, prove di dialogo

Forse scandalizzerò più di qualcuno, dalla mia parte e dall'altra. Ma sono abbastanza vecchio per potermelo permettere e soprattutto per sentire il dovere di farlo. Penso che, in un mondo ideale, i due fronti che si sono contrapposti, lo scorso fine settimana a Verona, si siederebbero attorno ad un tavolo e cercherebbero insieme un punto d'incontro. Sapendo che solo così si può fare davvero qualcosa.
Giorgio Tonini, "Trentino", 2 aprile 2019

continua...


Approvata la Mozione Olivi per valorizzare le competenze dell’Autonomia ed utilizzare le eventuali risorse risparmiate per il welfare trentino

“La mia mozione da un lato difende orgogliosamente l’impianto autonomistico, dall’altro coordina l’intervento statale con l’assegno unico provinciale perché le risorse finanziarie che dovessero rendersi di nuovo disponibili nel bilancio della Provincia – alcuni milioni di euro oggi utilizzati per l’assegno unico provinciale – non vengano distolte dal welfare, ma rafforzino l’aiuto alle persone non con contributi ma attraverso i servizi forniti dall’Agenzia del lavoro e dai soggetti del Terzo Settore”.

continua...


COMUNICATO Sara Ferrari: Con l’incontro pubblico “Donne e uomini" la Giunta non fa approfondimenti e non propone confronti, cerca solo conferme ai propri pregiudizi

Sara Ferrari, per conto del Gruppo consilare provinciale del Partito Democratico, interviene sul convegno promosso dagli assessori Segnana e Bisesti: "Con l’incontro pubblico “Donne e uomini" la Giunta non fa approfondimenti e non propone confronti, cerca solo conferme ai propri pregiudizi."
Trento, 11 marzo 2019

continua...


Assegno unico, la giunta taglia. Olivi: "Una riforma che sottrae opportunità e si appiattisce sulle misure nazionali"

Assegno unico, la giunta Fugatti taglia. Dal 1° aprile sarà soppressa una delle novità introdotte lo scorso anno, ovvero l'incremento della quota di sostegno al reddito per coloro che esauriscono il periodo degli ammortizzatori sociali, la Naspi o l'indennità di disoccupazione riconosciuta ai cococo. 
"Trentino", 27 febbraio 2019

continua...