welfare e salute pagina 33

#SANITÀ - "Posti letto, tagli illegittimi". Borgonovo Re: sentenza epocale

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo un passaggio della cosiddetta "spending review bis del 2013" che stabiliva la riduzione dei posti letto negli ospedali di Trento e Bolzano. L'Assessora: "La Corte riconosce la dimensione dell'autonomia, prende atto del fatto che le risorse per alimentare i servizi sanitari sono interamente delle Province, individua una responsabilità diretta e autonoma degli enti nell'utilizzo e nella destinazione delle stesse, purché garantiscano l'erogazione di prestazioni non inferiori agli standard minimi fissati a livello nazionale e comunitario".
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 3 luglio 2015
Leggi l'articolo in pdf

continua...


Piano per la salute del Trentino: un primo bilancio

"C’è soddisfazione per gli esiti della partecipazione - è il commento dell'assessora alla salute e solidarietà sociale, Donata Borgonovo Re - che ha visto impegnati il Dipartimento Salute e Solidarietà sociale insieme al Progetto per la Trasparenza e la Partecipazione della Provincia di Trento in un percorso di informazione e promozione della partecipazione, con l’obiettivo di coinvolgere tutti i territori e creare occasioni di confronto e discussione aperta su un tema importante per il futuro del Trentino".
Ufficio Stampa della Provincia, 2 luglio 2015

continua...


Il diario dal LIBANO di Mattia Civico - Se i piedi ti camminano accanto

Il campo profughi siriano di Telabbas, all’estremo nord del Libano, non è molto grande. Vi abitano una decina di famiglie tutte provenienti da Homs, città siriana a pochi chilometri da qui. Chi è riuscito a fuggire e a salvare la propria vita ha varcato il confine. Molti sono imparentati tra loro, alcuni sono invece semplicemente vecchi vicini di casa. Nel campo regna un clima di amicizia e solidarietà reciproca. Il loro presente è sospeso in questo spazio. 
Mattia Civico, "Trentino", 25 giugno 2015

continua...


Not, si farà con i soldi della Ue

La svolta - Borgonovo Re conferma la scelta di abbandonare i privati. La Provincia investirà 150 milioni, altri 150 arriveranno dalla Bce. L'assessora conferma anche l'area designata per la costruzione del nuovo ospedale, ovvero le ex caserme in via Mas al Desert: questa posizione garantirà una facile integrazione del Not con la struttura di protonterapia.
F. Cargnelutti, "Corriere del Trentino", 25 giugno 2015
Leggi l'articolo in pdf!

continua...


Il diario dal LIBANO di Mattia Civico - Tempo sospeso nel campo di Telabbas

Il sole entra presto nella tenda e con il sole entra anche il caldo. Il campo profughi di Telabbas, nella regione di Akkar nel Libano del nord, è ancora in silenzio. I ritmi di vita tipici del tempo del Ramadan scanditi dal digiuno, prolungano la veglia dopo il tramonto e consigliano di posticipare il più possibile il risveglio: la giornata sarà lunga. I volontari dell'Operazione Colomba, che vivono con loro oramai da quasi più di un anno e mezzo, ne approfittano per dedicare il tempo alla meditazione e alla programmazione della settimana.
Mattia Civico, "Trentino", 24 giugno 2015

continua...


Il diario da LIBANO di Matta Civico - Gli occhi del piccolo Hammudi

Tel Abbas è a nord di Beirut, a quattro chilometri dal confine con la Siria. Qui un anno e mezzo fa i volontari dell’Operazione Colomba hanno montato la loro tenda in mezzo a quella di un gruppo di profughi in fuga dalla Siria. Perché la condivisione per loro non è una questione teorica e l'accoglienza non è un compito che riguarda altri. Partire dalla esigenza dell'incontro, dall'idea che i destini possono e devono incrociarsi, che la pace è un impegno quotidiano e concreto. Che c'é bisogno di compromettersi e che la giustizia passa dalla condivisione. 
Mattia Civico, "Trentino", 23 giugno 2015

continua...


Gioco d'azzardo: approvato il testo unificato Plotegher-Viola

 Due disegni di legge unificati, uno della consigliera Violetta Plotegher, l’altro del consigliere Walter Viola entrambi mirati al contrasto delle dipendenze patologiche da gioco: questo l’argomento affrontato nella seduta odierna dall’organismo presieduto da Giuseppe Detomas, che ha votato all’unanimità il testo unificato, frutto di un gruppo di lavoro che ha coinvolto, oltre ai consiglieri proponenti, i funzionari dell’assessorato provinciale competente.
Trento, 12 giugno 2015

continua...


Proteste in carcere: il consigliere Civico ha effettuato stamattina un sopralluogo

Da alcuni giorni la casa circondariale di Trento é in un clima di agitazione: i detenuti stanno protestando per denunciare condizioni difficili, rifiutando il vitto, sbattendo le gamelle alle sbarre fino a, episodio accorso proprio stamani durante la visita del consigliere, atti di grave autolesionismo.
Trento, 9 giugno 2015

continua...