welfare e salute pagina 44

Ticket sanitari, trovata l'intesa

È stato raggiunto nel pomeriggio, durante i lavori della prima commissione consiliare, l'accordo sui tempi e sulle modalità d'inserimento dei ticket sanitari in provincia di Trento. Nei giorni scorsi i membri del PD in prima commissione, i consiglieri Mattia Civico e Luca Zeni, avevano posto con forza il tema della equità: posta la soglia di reddito sotto la quale era prevista l’esenzione non vi erano infatti elementi di differenziazione e modularità della misura sulla base della situazione economico patrimoniale e neppure sulla numerosità del nucleo familiare.
Trento, 26 novembre 2014 

continua...


Ecco il Piano della salute 2015-2025

Dopo la presentazione ad associazioni e gruppi di interesse la bozza di Piano sanitario provinciale 2015-2025 prosegue la fase della consultazione con la presentazione oggi da parte dell'assessore Donata Borgonovo Re alla commissione politiche sociali del Comune.
F. Gottardi, "L'Adige", 26 novembre 2014

continua...


Ticket, il Pd contro in commissione

Il gruppo del Pd insiste nella sua battaglia contro l'introduzione dei ticket sanitari e oggi in prima commissione i due consiglieri Luca Zeni e Mattia Civico presenteranno un emendamento al bilancio per cancellare la previsione di entrate da questa nuova voce - stimate intorno a 4 milioni di euro - come gettito dai nuovi ticket sulle prestazioni specialistiche e sui farmaci.
L. Patruno, "L'Adige", 25 novembre 2014

continua...


Presentato il ddl su “Norme in materia di agricoltura sociale” sottoscritto da consiglieri PD, PATT e UPT

Alessio Manica è il primo firmatario di un disegno di legge in materia di agricoltura sociale, sottoscritto da sei consiglieri appartenenti a tre gruppi consiliari di maggioranza (Maestri, Passamani, Avanzo, Zeni, Civico, Plotegher), che ha come obiettivo quello di regolamentare e potenziare un settore nella nostra provincia ancora poco esplorato.
Trento, 21 ottobre 2014 

continua...


Punti nascita, la salute vale i viaggi

Cara Lorena Torresani, grazie per aver espresso il punto di vista delle donne del Patt sulla questione dei punti nascita, grazie anche per aver sottolineato, come tipico della gente del tuo partito, come sia sempre necessario farsi carico delle necessità locali. Rafforzare anche su questi temi l’alleanza tra i nostri partiti vuol dire dare radici e ricchezza alla nostra autonomia.
Lucia Fronza Crepaz, "Trentino", 19 ottobre 2014

continua...


CAVALESE, il nostro impegno per un ospedale migliore

Un po’ di chiarezza sull’Ospedale di Cavalese
Il presidio di Cavalese è una certezza della rete trentina e non chiude!

scarica LA CRONOLOGIA

scarica IL NOSTRO IMPEGNO PER UN OSPEDALE MIGLIORE

continua...


TIONE, il nostro impegno per un OSPEDALE MIGLIORE

Un po’ di chiarezza sull’Ospedale di Tione
Il presidio di Tione è una certezza della rete trentina e non chiude!

scarica LA CRONOLOGIA

scarica IL NOSTRO IMPEGNO PER UN OSPEDALE MIGLIORE

continua...


BORGONOVO RE: «Io non dico o così o me ne vado, troveremo una linea comune»

L'assessora alla salute, Donata Borgonovo Re, conferma la sua posizione sull'accentramento delle mammografie a Trento e Rovereto, all'indomani dell'approvazione quasi unanime da parte del consiglio provinciale della risoluzione che prevede la «capillarità del servizio».
"L'Adige", 18 settembre 2014

continua...