Archivio notizie pagina 7

Valdastico,opera inutile: fermiamoci

Dopo la sentenza della Cassazione, faccio un appello a Zaia e Fugatti: dimenticate il progetto della Valdastico. Si tratta di un’opera inutile, che non si paga. Nell’eterna discussione sulla Valdastico, vorrei cogliere lo spunto della sentenza della Cassazione pubblicata la scorsa settimana per sottoporre alcuni ragionamenti a voce alta ai governatori Zaia o Fugatti.
Alessio Manica, "Corriere del Trentino", 11 febbraio 2021

continua...


LA NUOVA TRENTO - Via i sottopassi, «nuovo» Adigetto e la stazione diventa porta della città

 Il fulcro dell’intera visione è l’area attorno a piazza Dante. Proprio la zona che da anni solleva polemiche per i problemi di degrado e spaccio diventerà, in futuro, il comparto attorno al quale si ridisegnerà la «nuova» Trento. Quella che non avrà più i binari a dividerla in due. E che si ritroverà con aree da riorganizzare e spazi da riempire.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 10 febbraio 2021

continua...


Zeni interroga: "Come e quando la Provincia rispetta le sentenze e con quali conseguenze giuridiche?"

Nelle scorse settimane la Corte d’ Appello di Trento ha respinto il ricorso di sospensiva della decisione del Tribunale di Trento dello scorso settembre, con la quale la Provincia viene condannata a “disapplicare” una propria legge. Si tratta della norma che introduce il requisito di dieci anni di residenza in Italia, per poter presentare domanda di graduatoria per gli alloggi dell’ I.T.E.A. e per il contributo sull'affitto.
Trento, 8 febbraio 2021

continua...


Valdastico, l’appello di Valduga. Manica: da De Col annunci

Ogni ulteriore passo avanti sulla Valdastico dovrà arrivare solo dopo un confronto tra la Provincia di Trento e i territori. È il coro, unanime, che arriva dalle opposizioni il giorno dopo l’annuncio della giunta della Pat — arrivato per bocca del dirigente Raffaele De Col — di portare in Consiglio provinciale nel giro di 2 o 3 mesi la revisione del Piano urbanistico provinciale (Pup).
"Corriere del Trentino", 7 febbraio 2021

continua...


Vallagarina in lutto: si è spenta Paola Dorigotti

«Ci ha lasciati, dopo brevissima malattia, Paola Dorigotti, moglie di Mario Cossali, presidente dell’Anpi provinciale, e madre di Susanna e di Micol, attuale assessora alla cultura del Comune di Rovereto». Al triste messaggio pubblicato ieri sulla pagina Facebook del Pd del Trentino, in molti avrebbero voluto non credere.
"Corriere del Trentino", 7 febbraio 2021

continua...


Gruppo PD: "soddisfazione per sentenza Cassazione su Valdastico e ringraziamento al comune di Besenello"

Il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino esprime soddisfazione per le motivazioni della sentenza, depositata oggi dalla Corte Suprema di Cassazione, con la quale è stato respinto, con addebito delle spese, il ricorso che l’Autostrada Brescia-Padova aveva presentato contro il Comune di Besenello in merito alla possibile esecuzione del primo tratto Veneto della cosiddetta Valdastico. 
Trento, 4 febbraio 2021

continua...


Al lavoro per un governo europeista e riformista. Il Pd pronto a fare la sua parte

La relazione integrale del segretario Nicola Zingaretti nel corso della riunione della Direzione nazionale del Partito Democratico di giovedì 4 febbraio
In questa mia comunicazione che sarà breve non credo sia utile tornare su ricostruzioni o analisi che abbiamo affrontato nella Direzione del 27 gennaio con il voto della relazione e il conseguente mandato. Mandato sul quale abbiamo tenuto anche una riunione del Comitato Politico.

continua...


In Manifattura a Rovereto la sede della Scuola permanente di formazione e specializzazione sulle relazioni industriali e la contrattazione aziendale

È stata approvata oggi con voto unanime dal Consiglio Provinciale di Trento la mozione proposta dai consiglieri provinciali del Partito Democratico del Trentino, primo firmatario il consigliere Alessandro Olivi, per l'istituzione, a Rovereto, di una Scuola permanente di formazione e specializzazione sulle relazioni industriali e la contrattazione aziendale.
Trento, 4 febbraio 2021

continua...


Lavoro, la crisi colpisce le donne: sono il 98% di chi ha perso il posto

I numeri sono impietosi e dicono che sul fronte dell’occupazione le più danneggiate dalla crisi sono le donne. Nel mese di dicembre l’Istat certifica una flessione complessiva dei posti di lavoro dello 0,4% rispetto a novembre (in assoluto vuol dire 101 mila occupati in meno), ma a colpire è il fatto che il calo sia in larga parte concentrato sul versante femminile.
A. Ducci, Corriere.it - L'Economia, 2 febbraio 2021

continua...


Riflessioni sull'altra montagna

L’articolo dal titolo “Un'altra montagna è possibile” pubblicato su L’Adige, a firma dello scrittore partenopeo Erri De Luca, grande amante della montagna e in particolare delle Dolomiti, espone, certo con una poetica di forte suggestione emotiva che gli è propria, una riflessione sulla montagna che a causa della pandemia da covid19 si sta vieppiù facendo voce corale.
Tiziano Silvio Cova Segretario circolo PD Fiemme e Fassa, "Alto Adige", 26 gennaio 2021

continua...


Qualcosa di concreto per onorare il Giorno della Memoria

Con la Legge 20 luglio 2000 n. 211, il nostro Parlamento, su proposta dell’allora On. Furio Colombo dei Democratici di Sinistra, ha istituito il “Giorno della Memoria in ricordo delle sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei Campi nazisti”.
Sara Ferrari per il Gruppo Consiliare PD, 26 gennaio 2021

continua...


76esima edizione della GIORNATA internazionale DELLA MEMORIA - Il dovere morale di non chiudere gli occhi

Simonetta Dellantonio: "Facendo nostre le parole della Senatrice Liliana Segre “L’indifferenza è più colpevole della violenza stessa”, come coordinamento cittadino del Partito Democratico del Trentino sentiamo il dovere morale di non chiudere gli occhi di fronte all’immane tragedia che si sta consumando a poche centinaia di chilometri dai nostri confini nel campo profughi di Lipa.
Trento, 27 gennaio 2021

continua...


Le minoranze chiedono l'attivazione di una Commissione consiliare d’indagine su Covid-19

Il testo della mozione:
"Visto che già nel novembre 2020, a seguito della decisione di considerare i tamponi antigenici come sufficienti per porre diagnosi di CoViD-19 con verifica del molecolare solo in decima giornata, si sono iniziati a sollevare dubbi sulla possibile incongruenza tra i conteggi ufficiali e la reale diffusione della pandemia sul territorio provinciale;
Trento, 26 gennaio 2021

continua...


COMUNICATO STAMPA PD DEL TRENTINO: “Covid-19, la mancata trasparenza dei dati mina la fiducia nelle Istituzioni”

Fin dall’inizio dell’emergenza COVID-19, il Partito Democratico del Trentino ha sostenuto con lealtà la Giunta provinciale nella difficile gestione della pandemia, chiedendo però sempre la massima trasparenza sui dati. In questi mesi, però, la trasparenza dei dati è spesso venuta meno e a nulla sono servite le numerose interrogazioni, interpellanze e sedute straordinarie del Consiglio provinciale promosse dal nostro Gruppo - insieme alle altre forze di minoranza – al preciso scopo di avere dalla Giunta informazioni puntuali e complete. 
Lucia Maestri, 26 gennaio 2021

continua...


L'idroelettrico torni pubblico

L’ impugnativa da parte dello Stato di alcuni articoli della legge provinciale numero 9/2020, approvata dal Consiglio provinciale lo scorso 21/10/2020 e che disciplina le modalità di affidamento delle concessioni relative alle grandi derivazioni idroelettriche, merita alcune considerazioni.
Alessio Manica, 23 gennaio 2021

continua...


pg. 7 di 491