Archivio notizie pagina 1

Agenda, Ianeselli pronto:«Funivia, ora si parte. Il turismo sia di qualità»

Franco Ianeselli non si fa trovare impreparato. Scorre l’agenda costruita da imprese, ordini, società sportive e volontariato a pochi giorni dalla sua proclamazione a sindaco del capoluogo. E in gran parte vi ritrova i temi che già avevano contraddistinto la campagna elettorale: la funivia del Bondone, lo sportello edilizia, ma anche il turismo e il futuro dell’associazionismo. Temi che ora, da primo cittadino, declina con maggior precisione.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 26 settembre 2020

continua...


Sicor recede dal contratto collettivo: Provincia assente

La scelta della Sicor s.p.a di recedere unilateralmente dal contratto collettivo del settore metalmeccanico è un atto grave e sbagliato; che priverà le lavoratrici e i lavoratori di diritti importantissimi e consolidati come quello di riunirsi in assemblea, di avere la previsione di uno stipendio minimo garantito, di essere rappresentati da un sindacato.
Sara Ferrari Capogruppo provinciale PD, 25 settembre 2020

continua...


Lega sconfitta, non basta urlare

Alcune riflessioni post voto. A livello nazionale tutti gli analisti principali sono concordi nell'analisi del voto alle regionali. La stabilità del governo ne esce rafforzata, con un Partito democratico che ha tenuto meglio del previsto e diventa ancora di più il riferimento e l'alternativa alla destra populista.
Luca Zeni, 25 settembre 2020

continua...


TRENTO - Circoscrizioni, ecco i nomi dei 151 consiglieri eletti: è centrosinistra in 9 su 12. A Mattarello, Ravina e Sardagna prevalgono le liste locali

Con la formalizzazione dei dodici consigli circoscrizionali della città, si sono di fatto concluse le operazioni di spoglio legate alle elezioni comunali del capoluogo. Ora la palla passa al neosindaco Franco Ianeselli, che avrà 30 giorni di tempo (dal giorno del voto) per convocare i consigli, che potranno così eleggere i dodici presidenti. Com'è consuetudine, la convocazione arriverà solamente dopo la nomina della giunta e dopo la convocazione del primo consiglio comunale.
"Trentino", 25 settembre 2020

continua...


Franzoia e il record di voti: «Contatti veri, non sui social»

Mariachiara Franzoia è un anno più giovane del nuovo sindaco Franco Ianeselli (41 anni lei, 42 lui) ma è in consiglio comunale a Trento da oltre quindici anni e soprattutto ci ritorna con una "dote" pesantissima di 802 preferenze, che fanno di lei, di gran lunga, la più votata di tutto il consiglio comunale, su un podio tutto femminile che comprende anche Chiara Maule (655 voti) e Elisabetta Bozzarelli (628).
A. Selva, "Trentino", 25 settembre 2020

continua...


A Dro le donne regine di preferenze: con 205 consensi la Dem Michela Calzà è la più votata. Il Pd è il primo partito

Nel Comune dell’Alto Garda non c’è stata partita: Claudio Mimiola è stato eletto sindaco con il 60,93% e pertanto sarà lui ad amministrate la città dopo il regno di Vittorio Fravezzi. Il Pd è risultato essere il primo partito con oltre il 20% dei consensi, la sua candidata Michela Calzà invece, è stata la più votata con 205 preferenze. Sempre nella fila dei Dem sono stati eletti Sergio Poli (98), Donatella Maffei (69) e Mirko Pedrini (66).

continua...


Ianeselli: ho sconfitto l'odio

Ha atteso che la matematica rendesse inoppugnabile il risultato. Solo a quel punto Franco Ianeselli ha guadagnato via Belenzani in bicicletta, scortato dall’infaticabile collaboratore Moreno Mazzurana. Ad attenderlo sull’uscio della sede del Comune un capannello di sostenitori, la segretaria del Pd Lucia Maestri, il sindaco Alessandro Andreatta, i candidati della sua civica. Un abbraccio. Un altro. Poi il primo discorso. Così, in piedi.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 23 settembre 2020

continua...


Maestri: «Pd asse della coalizione»

Lucia Maestri guarda attraverso il vetro del calice di bollicine e pare sorridere, sovrappensiero. Nel giardino del Liber Cafè è tempo di festeggiamenti per l’investitura a sindaco di Franco Ianeselli e la segretaria del Pd ha l’aria di volerseli godere. Anche se non ovunque è filato tutto per il verso giusto. Possiamo dire che il Pd ottiene i migliori risultati quando siede in cabina di regia?
G. Tessari, "Trentino", 23 settembre 2020

continua...


Il Partito che manca all'Italia. Ricomporre la frattura tra riformismo e popolo si può

Scrivo queste note mentre ancora non si conoscono i risultati della tornata elettorale e referendaria. Le riflessioni proposte qui di seguito, almeno in una certa misura, possono peraltro prescindere dalla puntuale registrazione dei rapporti di forza nel paese che il voto ci presenterà nelle prossime ore.
Giorgio Tonini, "Il Foglio", 21 settembre 2020

continua...


TRENTO - «La città è popolare, non populista. Saremo discontinui: nuova fase»

«Nove mesi di campagna elettorale», fin da quel gennaio in cui, primo dei candidati sindaco a scendere in campo, Franco Ianeselli è stato scelto per rappresentare il centrosinistra. «In questi mesi ho avuto la possibilità di scoprire lo spirito autentico della città di Trento, che è popolare, non populista».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 21 settembre 2020

continua...


Le false immagini contro Ianeselli erano già state pubblicate da due consiglieri leghisti. Maestri: “Mi aspetto delle spiegazioni, difficile chiamarsi fuori”

Denis Paoli e Devid Moranduzzo avevano già diffuso l’immagine fake contro Ianeselli. La segretaria del Pd chiede spiegazioni: “Si è toccato il punto più basso della campagna elettorale, un gesto che non appartiene alla cultura politica di questo territorio”.
T. Grottolo, 21 settembre 2020

continua...


Zingaretti, Gori e Bonaccini a Trento

Carissime, carissimi,
ci siamo. Si apre tra pochi giorni l’ultima, cruciale, settimana di campagna elettorale che ci accompagna all’appuntamento del 20 e 21 settembre.
La corsa è stata molto lunga, è iniziata ormai diversi mesi fa, prima che la nostra quotidianità venisse sconvolta dal Covid-19. Sono stati mesi di dolore, spaesamento e solitudine, ma, poco a poco, soprattutto grazie al senso di responsabilità dimostrato dalle italiane e dagli italiani, ci siamo ripresi pezzi di normalità, piccole conquiste quotidiane che ci hanno ridato il sorriso.
Trento, 12 settembre 2020

continua...


Un altro scacco per la Giunta Provinciale

L’ennesima bocciatura della norma provinciale sulla chiusura dei negozi nei giorni festivi – grande vanto della Giunta leghista – ribadisce il dubbio di incostituzionalità della legge n. 4 del 3 luglio 2020, voluta, ad ogni costo, dal Presidente Fugatti.
Trento, 11 settembre 2020

continua...


Merler, caso mutuo: il Pd va all'attacco

Il cons. Alessio Manica ha depositato una segnalazione formale al Servizio Politiche della Casa della Provincia autonoma di Trento affinché venga fatta chiarezza sul permanere o meno del titolo grazie al quale il consigliere comunale Andrea Merler è oggi beneficiario di contributi provinciali per l'acquisto di un alloggio di edilizia abitativa agevolata.
Trento, 9 settembre 2020

continua...


Comune, Ianeselli sferza Merler: «Rivendica progetti di Andreatta»

Nel prossimo futuro la ferrovia sarà interrata, una funivia porterà i turisti sul monte Bondone, sulla destra Adige sorgerà una porzione di città popolata di giovani».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 7 settembre 2020

continua...


pg. 1 di 475