Archivio notizie pagina 29

Sara Ferrari: #Coronavirus, la giunta sulla scuola si è mossa tardi e male

Sara Ferrari: «Il 3 di aprile la Provincia ha finalmente annunciato che acquisterà tablet per gli studenti bisognosi! Il 19 marzo avevo portato in Consiglio provinciale di Trento esattamente questa richiesta di aiuto agli studenti, ipotizzando lo stanziamento della stessa identica cifra ora annunciata dalla Giunta. Ma la maggioranza ha chiesto “responsabilità” alla minoranza e ci ha fatto ritirare tutte le nostre proposte.
Trento, 3 aprile 2020

continua...


«Un errore non difendere il nostro assegno unico»

"Ha ragione la signora Carpentari, e il caso specifico che segnala è solo uno dei tantissimi. E sarebbe sbagliato ridurre il vuoto che si è creato, con famiglie che per tre mesi hanno ricevuto molto meno di quanto necessario per andare avanti, a un problema burocratico".
Alessandro Olivi, "Trentino", 3 aprile 2020

continua...


Un nuovo Trentino dopo l’emergenza COVID – 19

Siamo ancora nel pieno dell’emergenza, ma è già tempo di interrogarsi sul mondo di domani. Questo in Trentino sarebbe già dovuto accadere dopo la tempesta Vaia, in relazione al tema ambientale, della sostenibilità e al modello di sviluppo, ma non è successo. 
Alessio Manica, "Corriere del Trentino", 3 aprile 2020

continua...


COMUNICATO – PDT: “La situazione è critica, è il tempo per tutti della serietà e della compostezza”

Nel corso del pomeriggio il Presidente Fugatti ha condiviso sul proprio profilo facebook il video di una persona che toglie dal pennone e annoda la bandiera europea, all’urlo di “l’Europa è finita”. Vista la data abbiamo pensato ad un pesce d’aprile, ma purtroppo non è così.
Trento, 1 aprile 2020

continua...



«Tamponi ai 3mila operatori delle Rsa»

Upipa ha chiesto ufficialmente, con una lettera inviata alla giunta provinciale, che vengano sottoposti a tampone tutti i 3000 operatori delle case di riposo in Trentino. E intanto sono iniziati quelli di riscontro fatti agli automobilisti direttamente in strade, cosiddetti drive-through, con un bastoncino infilato nel naso mentre la persona se ne resta seduto al volante.
"Trentino", 31 marzo 2020

continua...


Aiuti alimentari, Franzoia: «I Comuni ora agiscano in modo concordato»

Ammonta a 624 mila euro la cifra che lo Stato ha stanziato a favore del Comune di Trento per la gestione dell'emergenza coronavirus per quanto attiene la delicata questione degli aiuti alimentari.
"Trentino", 31 marzo 2020

continua...


TRENTO - Il Comune sospende le rette degli asili nido

Le famiglie con figli che frequentano gli asili nido del Comune di Trento non pagheranno la retta almeno fino al 3 aprile. E siccome la prospettiva di tornare alle attività didattiche ordinarie non c’è, il provvedimento, verosimilmente, si estenderà nel tempo.
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 31 marzo 2020

continua...


In ricordo di Anna Pironi

Un anno è passato dalla morte di Anna Pironi, una donna intelligente, allegra e attiva per ciò in cui credeva. Madre, moglie di Renzo Parisi (anche lui molto impegnato nella vita sociale) e nonna, Anna, a fianco della vita familiare, ha sempre fatto politica con la P maiuscola, cioè mantenendo come principio guida per le proprie scelte il bene della comunità.
Circolo Pd Giudicarie "Anna Pironi", 30 marzo 2020

continua...


Servizi sociali, Franzoia: «Garanzie per i più deboli»

Mariachiara Franzoia: «Ci stiamo riorganizzando. Non ci aspettavamo una cosa del genere, in realtà nessuno si aspettava questa situazione. Credevamo durasse relativamente poco, ora ci stiamo strutturando per sostenere l'impegno fino alla fine dell'emergenza».
G. Marcolini, "Trentino", 30 marzo 2020

continua...


Concessioni idroelettriche, c'è ancora molto da fare

La Terza Commissione permanente del Consiglio provinciale ha completato due settimane fa l’iter di approvazione del disegno di legge per l’assegnazione delle grandi derivazioni idroelettriche del Trentino, che ora potrà quindi essere calendarizzato per la discussione in Aula.
Alessio Manica, "Corriere del Trentino2, 29 marzo 2020

continua...


Zeni: "Mi dispiace rompere il silenzio ma Fugatti ha sbagliato"

Mi dispiace rompere il silenzio che mi sono imposto, perché è dovere di tutti - compreso chi ha un ruolo di controllo rispetto all’operato della maggioranza che governa la provincia - evitare di delegittimare le istituzioni nei momenti di emergenza. Per questo sto limitando i miei interventi al merito della situazione, evitando più possibile i commenti “politici”.
Luca Zeni, 27 marzo 2020

continua...


Anche senza voto l'impegno continua

Fine marzo. Sono i giorni in cui avremmo dovuto depositare le liste per le elezioni comunali. I giorni in cui mostrare alla città i nomi e i volti delle persone disponibili a servire il Municipio e la comunità. I giorni in cui iniziare a raccontare l'idea di città attorno alla quale l'alleanza SìAmoTrento è nata e il programma da realizzare.
Franco Ianeselli, 28 marzo 2020

continua...


Le autonomie in lotta contro il virus

In questi giorni si sono levate voci critiche nei confronti delle Regioni per alcune decisioni. Solo con autonomie diffuse e responsabili si migliora però il paese.
Roberto Pinter, "Corriere del Trentino", 27 marzo 2020

continua...


"Siamo un popolo di stupidi?"

Due settimane fa ho compiuto 30 anni. Il 10 marzo 2020, il giorno dopo la firma del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 marzo 2020 “Io resto a casa”. Che giornata strana, difficile, quasi surreale per compiere 30 anni.
Sacha de Carli, "Logos News", 26 marzo 2020

continua...


pg. 29 di 491