Archivio notizie pagina 25

COMUNICATO STAMPA - Alessio Manica: Legge di variazione di bilancio provinciale, in una notte svenduta la nostra Autonomia e la nostra tradizione solidaristica

Questa notte è stata votata la prima legge di variazione al bilancio provinciale della Giunta Fugatti. Se il buongiorno si vede dal mattino, c'è di che essere preoccupati. In una notte è stata svenduta la nostra Autonomia e la nostra tradizione solidaristica. Io ho votato contro, e provo a sintetizzare i motivi.
Alessio Manica, 7 febbraio 2019

continua...


COMUNICATO STAMPA, Olivi: «Ieri è stata scritta una brutta pagina per l’Autonomia»

“Ieri è stata scritta una brutta pagina per l’Autonomia. Per la prima volta la Provincia di Trento si distingue per recepire una norma statale e renderla vigente prima di ogni altra Regione e paradossalmente prima che la disciplina sia stata approvata dal Parlamento.
Alessandro Olivi, 7 febbraio 2019

continua...


COMUNICATO STAMPA: La più sincera solidarietà alla proprietà del Cinema “Astra” di Trento e no alle strumentali, offensive e come al solito infondate affermazioni del cons. Cia

Premessi sinceri sentimenti di solidarietà nei riguardi della proprietà del Cinema “Astra” di Trento, che ha dovuto subire l’ingiuria della stupidità più assoluta attraverso atti vandalici del tutto inqualificabili, non può passare sotto silenzio l’accusa general-generica di negazionismo, rivolta alle componenti che stanno storicamente nell’area di Sinistra dentro l’agone politico.

continua...


Energia, via i privati e blocco degli espropri

L'acqua è un bene comune, e nel caso della nostra Provincia è anche una risorsa strategica per lo sviluppo del territorio. Per questo mi trova d'accordo l'intenzione espressa sull'Adige dall'Assessore Tonina di rendere interamente pubblica la gestione delle grandi derivazioni idroelettriche. Questo, in vista delle nuove procedure di affidamento delle concessioni.
Alessio Manica, 7 febbraio 2019

continua...


COMUNICATO STAMPA: Severa condanna per l’incendio doloso che questa notte ha colpito la sede del Tribunale di Rovereto

Davanti ad un atto di assoluta gravità e di pesante impatto pubblico, come l’incendio doloso che questa notte ha colpito la sede del Tribunale di Rovereto, il Gruppo consiliare del Partito Democratico esprime anzitutto una severa condanna per azioni che escono da ogni minima logica di dibattito e di confronto democratico ed, al contempo, esprime un pensiero di sincera solidarietà e vicinanza ai Magistrati di Rovereto e del Trentino tutto, fatti oggetto di un atto vile, che ricorda altre epoche e che si inserisce nella concezione della politica come luogo di scontro, anziché d’incontro.
Giorgio Tonini, 5 febbraio 2019

continua...


Assegno, almeno 22.000 esclusi

Fissare delle cifre, almeno per ora, è una impresa. Da un lato perché la definizione del provvedimento è ancora al vaglio di politica e uffici provinciali. Dall’altro perché le bocche, quando si parla di numeri, in Piazza Dante rimangono cucite.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 5 febbraio 2019

continua...


Primarie provinciali 3 marzo: i candidati, le liste e i seggi

Le candidature alla Segreteria provinciale del Partito Democratico del Trentino regolarmente depositate alla data del 1 febbraio 2019 sono:
✅ ALESSANDRO DAL RI - «E-mozione democratica»   LE LISTE COLLEGIO PER COLLEGIO
✅ LUCIA MAESTRI - «Riprendiamo il cammino»   LE LISTE COLLEGIO PER COLLEGIO

TUTTI I SEGGI IN TRENTINO!

continua...


In mille in piazza a Trento contro il decreto Salvini

Arrivano da entrambi i lati di via Belenzani, molti da soli, la maggior parte in piccoli gruppi. Sono giovani, anziani, famiglie che sfidano la pioggia del pomeriggio in centro a Trento. Con sé portano tamburi, striscioni, cartelli affissi sui passeggini. Qualche bandiera di partiti politici di centro sinistra o associazioni, molte della pace.
C. Marsilli, "Corriere del Trentino", 3 febbraio 2019

continua...


Comunicato Stampa - Adesione del Gruppo consiliare PD-Psi del Comune di Trento a "L'Italia che resiste"

Il Gruppo Consiliare PD-PSI del Comune di Trento aderisce alla manifestazione collettiva promossa da “L’Italia che resiste”, gruppo informale di “cittadini impegnati nel sociale”, per reagire culturalmente e politicamente alla deriva di estrema destra che si sta diffondendo in Italia ad opera del ministro degli Interni, Matteo Salvini, primo responsabile del clima d’insicurezza e di inciviltà che sta investendo e investirà sempre di più le nostre città.
Trento, 1 febbraio 2019

continua...


Prima Roma, Venezia o i Trentini?

Nasce un dubbio. Ma davvero ciò che l'attuale governo provinciale sta producendo risponde alla massima leghista "prima i trentini"? No, perché il dubbio si sta facendo strada dopo alcune scelte. Una (sarà obbligata? o sarà che è meglio starsene buoni buoni e non far incavolare Matteo e Gigino?) è la supina sottomissione a tutte le regole romane del reddito di cittadinanza.
P. Mantovan, "Trentino", 28 gennaio 2019

continua...


CONGRESSO PROVINCIALE, linee programmatiche e raccolta firme

Carissime iscritte, carissimi iscritti,
in data 25 gennaio hanno comunicato la loro disponibilità alla candidatura a Segretario provinciale Arianna Paoli, Matteo Cappelletti, Alessandro Dal Ri e Lucia Maestri. Per il deposito ufficiale delle candidature, previsto per venerdì 1 febbraio entro le ore 17, ogni candidato deve portare dalle 150 alle 200 firme di iscritti 2018, con almeno 10 firme per ogni collegio (Trento, Rovereto, Pergine, Alto Garda, Valli del Noce e Rotaliana; per il collegio delle Giudicarie sono sufficienti 6 firme).

continua...


COMUNICATO STAMPA - TONINI: "Poco opportuno Fugatti su presidenti ordini degli avvocati"

Al di là degli improrogabili impegni che hanno portato il presidente Fugatti a congedarsi anzitempo dalla cerimonia d’inaugurazione dell’anno giudiziario, sembra necessario segnalare quanto poco opportuna sia stata la chiosa che il presidente della Provincia ha rilasciato alla stampa riguardo agli interventi dei presidenti degli ordini degli avvocati.
Giorgio Tonini Capogruppo del Partito Democratico del Trentino, 27 gennaio 2018

continua...


Cinformi, bocciata la mozione per chiedere di mantenere la struttura

Luca Zeni ha chiesto alla nuova maggioranza di ripensare all'idea di bloccare tutto ricordando come abbia rappresentato, assieme al sistema di accoglienza diffusa, un buon modello di integrazione. Ambrosi: ''Hanno imparato a spedire i soldi a casa e a giocare a pallone in Santa Maria''.
"Il Dolomiti", 24 gennaio 2019

continua...


Olivi interroga: Fondo di Solidarietà territoriale, un’altra rinuncia dell’Autonomia?

Quando l’Autonomia rinuncia a progettare, innovare e sperimentare strade nuove per migliorare le politiche pubbliche nelle materie di sua competenza abdica alla sua missione. Un approccio burocratico, di fredda ragioneria, nonché pericolosamente subalterno alle scelte centralistiche del governo nazionale sembra essere la cifra dei primi atti della Giunta in materia di lavoro e welfare.
Alessandro Olivi, 23 gennaio 2019

continua...


COMUNICATO STAMPA - «Soddisfazione per la sentenza del Consiglio di Stato che annulla la deliberazione del CIPE riguardo alla Valdastico»

Da sempre sosteniamo l’inutilità e la dannosità della Valdastico per il Trentino. Apprendiamo quindi con soddisfazione la sentenza del Consiglio di Stato che ha disposto l’annullamento della deliberazione del CIPE del 18 marzo 2013, n. 21, che approvava il progetto preliminare dell’autostrada A31 Valdastico nord nel tratto compreso tra Piovene Rocchette e Valle dell’Astico.
Trento, 22 gennaio 20190

continua...


pg. 25 di 456