Archivio notizie pagina 19

Patton, l’anomalia che vince. «Paga il lavoro nelle valli»

 Non ha il volto stanco. Se ne sta seduto, composto e tranquillo, al secondo piano di Palazzo Benvenuti, a pochi passi dalla sede del Comune, di cui, per tredici anni, è stato direttore generale. «Dire che è una giornata normale sarebbe dirla grossa, ma diciamo che non bisogna farsi prendere la mano: ci vuole sempre sangue freddo per affrontare la situazione».
T. Di Giannantonio, "Corriere del Trentino", 27 settembre 2022

continua...


«L’unità è la strada giusta, va replicata nel 2023: pronti ad aprire al Patt»

Nella giornata della vittoria schiacciante di Giorgia Meloni, Lucia Maestri riesce comunque a trovare dei motivi per sorridere: «A livello locale il nostro risultato è stato buono» osserva la segretaria provinciale del Pd. Certo, aggiunge subito, «essere scesi sotto il 20% in Italia è pesante». E non a caso, il segretario nazionale Enrico Letta ha aperto subito la fase congressuale. Ma in Trentino qualche raggio di sole, secondo Maestri, c’è: dalle percentuali del partito fino al risultato dell’Alleanza democratica per l’autonomia.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 27 settembre 2022

continua...


Serracchiani in piazza Dante insieme ai candidati Pd per il Trentino: "Il 25 settembre decidete da che parte stare"

"L'autonomia la si difende praticandola. Va spiegata a Roma per chi non la conosce, bisogna far capire cosa significhi per i territori perché non è necessaria solo a chi vive qui ma serve all'Europa e al Paese". Così Debora Serracchiani, capogruppo del Partito democratico alla Camera, presente oggi (18 settembre) in un incontro a Trento al Liber Café in piazza Dante per la presentazione dei candidati del Pd per il Trentino.
F. Cristoforetti, "Il Dolomiti", 18 settembre 2022

continua...


Alleanza Democratica per l'Autonomia - il testo dell'accordo

Le forze politiche, partiti e movimenti territoriali, da tempo impegnate nella costruzione di una ALLEANZA DEMOCRATICA PER L’AUTONOMIA, finalizzata alla elaborazione e alla organizzazione di una proposta di governo per la Provincia autonoma di Trento, in vista delle elezioni dell’autunno del 2023, hanno preso atto della articolazione del quadro politico nazionale e delle divisioni prodottesi nel campo al quale, in modo autonomo e originale, fanno riferimento.
Trento, 19 agosto 2022

continua...


Lasciate in pace Alcide Degasperi

La Destra insiste. E tira di nuovo in ballo Alcide Degasperi, con un manifesto elettorale totalmente irriguardoso. Del resto, quando non si hanno radici oppure queste radici sono impresentabili, si prova a rapinare quelle degli altri.
Trento, 14 settembre 2022

continua...


Superare la disuguaglianza salariale delle donne

C’è una crisi nella crisi in questo Paese. Ancora di più in Trentino. Si tratta del cosiddetto Gender pay gap, che, tradotto, altro non è che la differenza di retribuzione oraria media tra uomini e donne.
Sara Ferrari, 2 settembre 2022

continua...


Cacciato per il no al concerto di Vasco. Il giudice: «Maccani va reintegrato»

«Giustizia è stata fatta, il Tribunale ha riconosciuto la totale correttezza in tutte le cose che ho fatto». Per settimane Marzio Maccani, responsabile del Servizio polizia amministrativa, cacciato con una decurtazione dello stipendio del 23%, per il no al concerto di Vasco Rossi, ha mantenuto un basso profilo.
D. Roat, "Corriere del Trentino", 24 agosto 2022

continua...


Lucia Maestri: «Patto strategico, non abbiamo ceduto. E Letta ha approvato il nostro percorso»

«Rispetto alle divisioni romane, il Trentino ha dimostrato ancora una volta il suo ruolo di laboratorio politico. Qui abbiamo fatto prevalere l’unità». Lucia Maestri si concede un po’ di respiro al termine di giornate tesissime, vissute in apnea tra telefonate, riunioni e assemblee. «Ma alla fine l’accordo è stato ratificato. E tiene insieme tutti» sorride la segretaria del Partito democratico.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 20 agosto 2022

continua...


Il PD non accetta lezioni dagli eredi politici di chi emanò le leggi razziali

Come sempre la campagna elettorale alla destra dà alla testa. Nei giorni scorsi l’On. De Bertoldi ha infatti definito sulla propria pagina facebook il Partito Democratico - e il Partito Democratico del Trentino - come antisemita.
Trento, 22 agosto 2022

continua...


INSIEME PER UN'ITALIA DEMOCRATICA E PROGRESSISTA - il programma elettorale completo

L’Italia e l’Europa sono a un bivio storico. L’esito di queste elezioni politiche determinerà il futuro del nostro Paese e gli equilibri politici del nostro continente. Il 25 settembre 2022, le elettrici e gli elettori dovranno scegliere tra due visioni del mondo diametralmente opposte.
Trento, 17 agosto 2022 
SCARICA IL PROGRAMMA ELETTORALE COMPLETO

continua...


"Lottare tutti per evitare che i simpatizzanti del fascismo possano vincere le prossime elezioni''

FOLGARIA. "Lottare tutti, per come possiamo, per evitare che i simpatizzanti del fascismo possano vincere le prossime elezioni in Italia. Coraggio e motivazione profonda, questo mi ha dato oggi la cerimonia di Malga Zonta in ricordo di 17 giovanissimi partigiani fucilati il 12 agosto del 1944 dai nazifascisti".
"Il Dolomiti", 15 agosto 2022

continua...


“No alla flat tax, più giustizia sociale. L’Italia è a un bivio, io mi candido”

Caro Direttore, come riportato ieri dai media, ho accettato l’invito di +Europa e del Partito Democratico di candidarmi per le prossime elezioni. Vorrei chiedere l’ospitalità di Repubblica per spiegarne le ragioni.
Carlo Cottarelli, "Repubblica", 11 agosto 2022

continua...


Il Pd chiede il commissariamento della sanità trentina

Negli ultimi mesi abbiamo più volte espresso grande preoccupazione per lo stato della sanità trentina. Il contesto difficile degli ultimi anni, con una pandemia che ha sottoposto ad un grande sforzo tutto il personale sanitario e socio sanitario, non è sufficiente a giustificare una situazione estremamente difficile per cittadini e professionisti della sanità.
Trento, 9 agosto 2022

continua...


Il Patt vede il Pd, Maestri: ''Incontro molto positivo. Per le nazionali difficile andare insieme per questioni di tempo ma per le provinciali aperto il percorso''

TRENTO. ''E' stato un incontro molto positivo. Abbiamo capito che non ci sono barriere o difficoltà di dialogo. Noi abbiamo fatto delle proposte che loro valuteranno nei prossimi giorni. Ma a prescindere dalle nazionali abbiamo seminato reciprocamente per le provinciali del 2023''.
G- Fin - L. Pianesi, "Il Dolomiti", 4 agosto 2022

continua...


La Conferenza delle Democratiche del Trentino Alto Adige: "Più attenzione alle candidature femminili"

Gentilissime Segretarie e gentilissimi Segretari,
vi scriviamo come Conferenza delle Democratiche del Trentino Alto Adige poiché stiamo seguendo con attenzione il dibattito tra i partiti sulle possibili candidature da presentare alle elezioni nazionali del prossimo 25 settembre.
Trento, 5 agosto 2022

continua...


pg. 19 di 530