Archivio notizie pagina 50

Il Pd ora chiede chiarezza: «Il tempo è scaduto»

Per i più ottimisti sarà l’incontro risolutivo. Per i realisti servirà a dipanare gli ultimi nodi, salvo demandare a qualche giorno più in là la sentenza. Per i nichilisti, invece, i fronti aperti sono ancora troppi per scorgere una sintesi hic et nunc.
"Corriere del Trentino", 14 giugno 2018

continua...


Da Nomi al Dolomiti Pride, il sindaco in fascia tricolore

Al corteo con la fascia tricolore. Tra le 10 mila persone che sabato scorso hanno preso parte al Dolomiti Pride c'era anche il sindaco di Nomi, Rinaldo Maffei, con tanto di fascia tricolore addosso. Il primo cittadino del paese della destra Adige ha voluto scendere in strada e schierarsi al fianco dei manifestanti per dare un messaggio di normalità e tolleranza alle famiglie di tutti quei ragazzi e ragazze alle prese con il difficile compito di dichiarare la propria omosessualità ai propri cari.
P. Trentini, "Trentino", 14 giugno 2018

continua...


Accoglienza migranti, massima attenzione in Trentino per garantire il rispetto delle regole

Anche la Provincia autonoma di Trento ha collaborato con la Polizia, attraverso il Cinformi, offrendo supporto alle indagini sfociate nell’operazione interregionale mirata a stroncare un’organizzazione di spaccio di stupefacenti ad opera di migranti. 
Ufficio Stampa Provincia, 13 giugno 2018

continua...


Occupazione in Trentino: nel primo trimestre 2018 aumentano forze lavoro e occupati

Continua e si rafforza la crescita dell’occupazione in Trentino che riflette i buoni numeri evidenziati dall’economia. Lo certificano i dati resi noti oggi dall’Istat relativi al 1° trimestre 2018. La rilevazione, in provincia di Trento, è coordinata dall’ISPAT (Istituto di statistica della provincia di Trento).
Ufficio Stampa Provincia, 13 giugno 2018 

continua...


Fisco, infrastrutture, semplificazione, capitale umano: gli impegni della Provincia per sostenere lo sviluppo dell'economia

Un grazie agli imprenditori trentini per avere creduto nell'arrivo di una nuova fase di crescita dell'economia trentina, che viaggia, secondo le previsioni sulla crescita del pil 2018, attorno a un +2%. Ed una serie di impegni per far sì che questa ripresa si consolidi: infrastrutture, politiche fiscali, efficenza della pubblica amministrazione, ricerca, innovazione, capitale umano.
Ufficio Stampa Provincia, 13 giugno 2018

continua...


C'è crescita, finalmente, dopo dieci anni

Il primo trimestre 2018 segna in Trentino i risultati economici migliori in dieci anni, fatta eccezione per il rimbalzo post-crisi nel 2010. L'occupazione cresce del +2,8%, si arresta il calo occupazionale nelle piccole imprese e continua la crescita nelle imprese medie e grandi. Ottimi i risultati dell'export, al +12,4%. I settori più in salute sono il manifatturiero, il commercio al dettaglio e i trasporti.
F. Peterlongo, "Trentino", 12 giugno 2018

continua...


Ospedale di Arco: confermato il protocollo di intesa con la Comunità dell’Alto Garda e Ledro

Confermata l’attuazione del protocollo di intesa in materia di sanità tra l’assessorato alla salute e politiche sociali della Provincia autonoma di Trento, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari e la Comunità Alto Garda e Ledro. Il Consiglio per la salute si è riunito oggi a Riva del Garda - alla presenza dell’assessore Luca Zeni e del direttore generale di Apss Paolo Bordon – per fare il punto sullo stato di attuazione del protocollo firmato a giugno 2016 per definire l’assetto delle risorse sanitarie e le modalità organizzative dei servizi e delle prestazioni.
Ufficio Stampa Provincia, 12 giugno 2018

continua...


La fabbrica rinata. Mariani, ora pienamente operativa a Rovereto, rigenera un sito industriale dismesso in partnership con Provincia e Trentino Sviluppo

Poteva essere una storia di fallimento. Con un’azienda in difficoltà che cessa la produzione e licenzia 120 operai, facendo calare il silenzio sul grande stabilimento di via del Garda a Rovereto. Ed un altro importante gruppo industriale che in Trentino non trova le condizioni per espandersi e decide di rinunciare alla storica ed ormai angusta sede in Val di Ledro alla volta della pianura bresciana.
Ufficio Stampa Provincia, 11 giugno 2018

continua...


#DolomitiPride - Andreatta: "Qui per garantire i diritti di tutti"

Le parole del sindaco Andreatta al parco delle Albere: "E' una festa gioiosa che ha saputo coinvolgere la nostra città. Sono qui per vigilare contro ogni forma di discriminazione perchè Trento è una città delle relazioni, del dialogo e del confronto ed è inclusiva". 
G. Tessari, "Trentino", 10 giugno 2018
Leggi l'articolo in pdf!

continua...


Abbiamo capito il segnale che è arrivato il 4 marzo

Con la fiducia di Camera e Senato al governo Conte, si è conclusa la più lunga crisi post-elettorale della storia della Repubblica. Grazie alla paziente fermezza del presidente Mattarella, ha trovato uno sbocco politico e istituzionale un risultato elettorale che solo eufemisticamente può essere definito dirompente. Il M5S, col 32 per cento dei voti, diventa il primo partito italiano.
Giorgio Tonini, "Democratica", 8 giugno 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA PARTITO DEMOCRATICO DI TRENTO

I consiglieri comunali del Partito Democratico di Trento si uniranno con convinzione alla parata prevista dal programma del Dolomiti Pride che muoverà da Piazza Dante nel pomeriggio di sabato 9 giugno.
Gruppo Pd Trento, 8 giugno 2018

continua...


#ROVERETO - «Valduga ha cancellato le piste ciclabili»

Ciclabili cancellate: l'amministrazione Valduga ha fatto scempio del progetto dell'ex sindaco Miorandi, ora il Pd rilancia (domani dalle 9.30 alle 12 sarà in largo Foibe per incontrare i cittadini) e parte dalle richieste delle circoscrizioni. Il tema delle piste ciclabili a Rovereto è sempre stato oggetto di scontro tra il Partito Democratico da una parte e i civici dall'altra.
M. Stinghen, "Trentino", 8 giugno 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA - Il PD del Trentino ribadisce la sua adesione e il convinto supporto al Dolomiti Pride

Sabato 9 giugno a Trento sarà il giorno del Dolomiti Pride. Come Gruppo provinciale e Partito Democratico del Trentino vogliamo ribadire la nostra adesione e il nostro convinto supporto alla Manifestazione. E lo facciamo oggi, dopo le dichiarazioni del nuovo Ministro della Famiglia che ha negato l’esistenza delle famiglie omogenitoriali, con ancora più decisione rispetto a qualche giorno fa.
Giuliano Muzio, Donata Borgonovo Re, Alessio Manica, 7 giugno 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA - Approvate due importanti mozioni presentate dal Gruppo del PD

Il Gruppo provinciale del Partito Democratico del Trentino comunica con soddisfazione che nel corso della seduta del Consiglio provinciale del 06/06/2018 sono state approvate due importanti mozioni presentate dal Gruppo.
Trento, 7 giugno 2018

continua...


«Rinunciare al simbolo Pd? Fuori dal mondo»

«Noi non rinunciamo al nostro simbolo. Chi pensa di chiedercelo è fuori dal mondo. A questo punto disorienteremmo soltanto il nostro elettorato». Il segretario Pd Giuliano Muzio (foto) chiude all'ipotesi ventilata nel vertice di coalizione di martedì, durante il dibattito sulla rigenerazione dell'alleanza. «La territorialità è importante ma non esaurisce le scelte.
"Trentino", 7 giugno 2018

continua...


pg. 50 di 462