Archivio notizie pagina 60

#POLITICHE2018, NICOLETTI: naturalizzati, una risorsa. Fraccaro boccia lo ius soli: inutile

Nicoletti: "I nuovi italiani sono una risorsa per il Trentino e non solo da un punto di vista culturale, ma anche strettamente economico per Michele Nicoletti, candidato alla Camera nel collegio di Rovereto per il Pd e presidente dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. La ricchezza dell’Italia è dovuta all’immigrazione del passato, agli intrecci tra culture diverse".
D. Roat, "Corriere del Trentino", 14 febbraio 2018

continua...


#POLITICHE2018, STENICO: «Fisco, nuovo delega. La Valdastico? Intesa con lo Stato»

Avvocata, già consigliera di parità. «Per riaffermare i valori democratici» ha accettato di guadagnare la prima linea, nelle fila del centrosinistra autonomista. Candidata al Senato nel collegio uninominale della Valsugana, Eleonora Stenico traccia le priorità per la crescita del Paese (ossia l’investimento «in giovani altamente specializzati») e per l’autonomia che, a suo dire, può osare la sfida delle nuove competenze.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 11 febbraio 2018

continua...


Obiettivo Pd: Filippi eletta alla Camera

La scelta di presentare la lista partendo dalla Val di Non: "Ha saputo crescere puntando su Autonomia e integrazione". Sul proporzionale in campo anche il consigliere comunale di Trento Paolo Serra, l'ex consigliere di Bolzano Mauro de Pascalis e la cosigliera di Bronzolo Aneta Ngucaj.
G. Eccher, "Trentino", 11 febbraio 2018

continua...


PD, domani il via a Segno alla campagna della lista proporzionale regionale

«La val di Non è stata scelta per la partenza della campagna elettorale perché si tratta di un territorio molto vicino all'Alto Adige Südtirol, sia in termini geografici che di caratteristiche di popolazione». Così la capolista Elisa Filippi del Pd nella lista proporzionale a livello regionale, in cui l'esponente roveretana è seguita dai "bolzanini" Mauro De Pascalis e Aneta Ngucaj e dal trentino Paolo Serra.
"Trentino", 9 febbraio 2018

continua...


Più forte, più giusta. L’Italia Il PROGRAMMA del PD

Ecco il programma del PD per la prossima legislatura.
Non si tratta di un libro dei sogni, ma non rinunciamo al sogno e all’orgoglio di vivere nel Paese più affascinante del mondo. Un sogno che non si nutre di promesse irrealizzabili ma di concrete e quotidiane azioni di buon governo. Avanti, insieme.
Scarica il Programma del PD per le Elezioni politiche 2018

Scarica la sintesi del Programma del PD per le Elezioni politiche 2018

continua...


Nicoletti, il Centro OECD LEED di Trento esempio di successo

A Parigi incontro Gurria-Nicoletti : rafforzare cooperazione tra OECD e PACE. "Nelle strategie di sviluppo sostenibile e nella valorizzazione delle comunità locali, il Centro OECD LEED di Trento è un esempio di successo che anche altri Paesi dovrebbero seguire".
Parigi, 8 febbraio 2018

continua...


Intervista a ELISA FILIPPI - «Profughi, i timori dei trentini vanno compresi»

Per chi le vuole bene, dentro il Pd, è una fedelissima di Matteo Renzi. Per chi non la ama, sempre all'intero dei Dem, è una fedelissima di Matteo Renzi. Tant'è: la roveretana Elisa Filippi, si candida, proprio come accadde 5 anni fa, sul listino regionale bloccato alla Camera, da capolista stavolta.
G. Tessari, "Trentino", 8 febbraio 2018

continua...


Inclusione sociale, coalizioni distanti: «Fallimentare». «Va governata»

Le sollecitazioni sono state parecchie. E precise: in vista delle elezioni del 4 marzo, gli operatori sociali hanno incalzato i candidati su inclusione sociale, contrasto alle povertà, immigrazione (Corriere del Trentino di ieri). Invitando a non «creare guerre fra poveri» e chiedendo misure per favorire il lavoro, per affrontare il tema delle disuguaglianze e per governare il fenomeno migratorio. Richieste che gli esponenti trentini dei vari schieramenti hanno raccolto. Disegnando risposte e prospettive differenti.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 8 febbraio 2018

continua...


#TRENTO - «Una città verde, accessibile, smart» Ecco le chiavi per il rinnovo del Prg

Definita la cornice degli obiettivi, parte il percorso per costruire i contenuti per la revisione del Piano regolatore generale (Prg). Ieri sera Alessandro Andreatta ha presentato alla commissione Urbanistica il testo finale, 35 pagine frutto di un confronto durato otto mesi con i vari portatori d’interesse.
N. Chiarini, 8 febbraio 2018

continua...


Una città rifugio per chi difende i diritti umani

Una protezione per chi difende i diritti umani. È questo il fine della mozione che la Provincia di Trento - prima in Italia - ha approvato. Proposto da Violetta Plotegher, il testo impegna la giunta ad attivare sul territorio dei programmi di protezione temporanea e training per i difensori dei diritti umani minacciati.
"Trentino", 7 febbraio 2018

continua...


“MAI PIÙ FASCISMI”, firma l'appello

Noi, cittadine e cittadini democratici, lanciamo questo appello alle Istituzioni repubblicane.
Attenzione: qui ed ora c'è una minaccia per la democrazia. Si stanno moltiplicando nel nostro Paese sotto varie sigle organizzazioni neofasciste o neonaziste presenti in modo crescente nella realtà sociale e sul web. 
www.anpi.it

continua...


«No al modello Amazon, così diventiamo dei numeri»

«Per prima cosa questa mattina (ieri ndr) ho controllato se c'era un'autorizzazione da parte dell'Ufficio della Provincia e mi è stato spiegato che non c'era. A quanto ne so non c'è neanche un accordo con i sindacati. E questo mi sembra un segnale preoccupante». L'assessore al Lavoro della Provincia di Trento Alessandro Olivi spiega di essere preoccupato per il dilagare di modelli di controllo a distanza dei lavoratori.
"Trentino", 6 febbraio 2018

continua...


«Il ritorno di razzismo e xenofobia? C‘è un abbassamento culturale». Zeni: «Occorre l’impegno di tutti»

TRENTO In Trentino, circa 50.000 persone provengono da aree esterne ai confini italiani. Realtà diverse, che hanno permesso la fioritura di associazioni di stampo etnico, religioso o culturale su tutto il territorio, a testimonianza del fatto che la partecipazione al sociale rimane uno dei macro-bisogni umani ed è strategica nel permettere la mediazione e l’integrazione degli immigrati.
M. Montanari, "Corriere del Trentino", 6 febbraio 2018

continua...


Nicoletti e Franzoia: «Noi di sinistra»

Trenta giorni di campagna elettorale. Trenta giorni per convincere gli italiani a votare — obiettivo non scontato negli anni dell’astensionismo — e a farlo a vantaggio della coalizione «che fonda la sua ragion d’essere sulla condivisione di un’idea di comunità autonoma e su valori comuni che vanno oltre la stagione politica contingente». Ma anche la stagione appena conclusa, in cui il centrosinistra autonomista ha rappresentato a Roma le istanze del Trentino, in stretti rapporti con l’Alto Adige, servirà da traino per guadagnare voti.
"Corriere del Trentino", 4 febbraio 2018

continua...


Rossi e Andreatta spingono la coalizione

La location: il Muse, una delle scommesse più riuscite dell'amministrazione della Provincia e della città. Lo speaker della manifestazione: il governatore Ugo Rossi, nel ruolo sì di garante ma anche in quello, insolito, di moderatore. Il tutto per la presentazione della squadra che il centrosinistra ha messo in campo per le prossime politiche.
G. Tessari, "Corriere del Trentino", 4 febbraio 2018

continua...


pg. 60 di 459