Trento pagina 30

Risvegliare la città

La provocazione sulla “Bella Addormentata che solo il vero amore può risvegliare” di Giovanetti sull’Adige di domenica scorso mi ha incoraggiata a ritornare sulla concezione della politica che oggi ritengo essere l’unica capace di produrre frutti. Quelli così richiesti dai cittadini. Un’altra spinta me l’hanno data le immagini dei milanesi che con i loro amministratori hanno ripulito tutti insieme la città.   
Lucia Fronza Crepaz, "L'Adige", 8 maggio 2015

continua...


Oggi pomeriggio DEBORA SERRACCHIANI a BORGO VALSUGANA, PERGINE e TRENTO

Domani, venerdì 8 maggio, DEBORA SERRACCHIANI sarà in Trentino a BORGO VALSUGANA (ore 15.00, Bar al Borgo in piazza Degasperi), ore 16.00 a PERGINE VALSUGANA (piazza del Municipio) e alle 17.00 a TRENTO presso la birreria Forst (via Oss Mazzurana, 38) a sostegno dei nostri candidati sindaco e delle nostre candidate e candidati.

continua...


MATTEO RENZI in TRENTINO, rassegna stampa

«Siete una locomotiva dell’Italia che riparte», "Trentino", C. Bert, 6 maggio 2015
No, Trento e il Trentino non sono solo «un’oasi felice del passato» ma «una delle locomotive della ripartenza italiana». Ciclone Matteo Renzi chiude così il suo comizio a Sanbapolis: è questa la volata finale che il premier-segretario del Pd tira al sindaco (ricandidato) Alessandro Andreatta e agli altri candidati del centrosinistra autonomista, tutti qui per ascoltarlo in un afoso martedì di maggio, a meno 5 giorni dalle elezioni comunali.

continua...


«Con me una Trento aperta e solidale, Cia gioca sulle paure»

Andreatta punta al bis: «Fiducioso che andrà bene». Il futuro della città? «Turismo, agricoltura, conoscenza».  La disaffezione alla politica la vediamo tutti ma nei Comuni c’è più tenuta. E io mi auguro che i cittadini capiscano che il voto è lo strumento più forte per dire la città che si vuole. Se uno non lo usa, non si lamenti dopo...  
"Trentino", 27 aprile 2015

continua...


#TRENTO - Per confermarsi al 30 per cento

L'obiettivo è confermare il 29,8 per cento conquistato sei anni fa.Se il centrosinistra si riconfermerà al governo è molto probabile che il Pd riesca non solo a mantenere la propria leadership dentro la coalizione, ma anche a superare il 30 per cento. Per il taglio del numero dei consiglieri comunali e per l'abolizione del sistema di surroga dei consiglieri chiamati in giunta, però, per forza di cose vedrà assottigliarsi la sua attuale pattuglia di 17 membri d'aula e di 4 assessori.
"L'Adige", 21 aprile 2015
CLICCA IL BANNER delle COMUNALI e troverai programmi e liste!

continua...


Presentazione LISTA PD TRENTO - "Pd, noi il vero partito territoriale"

Ieri la presentazione deli candidati al Bici Grill, Olivi: "La Provincia ha bisogno di una città forte che sia da stimolo. Siamo noi la forza riformista a serivzio delle riforme dell'Autonomia. Siamo noi il partito territoriale e nazionale". Andreatta: "Siamo all'altezza per essere ancora il primo partito in città e rappresentiamo tutti, non siamo settoriali".
"Trentino", 15 aprile 2015
Leggi l'articolo in pdf!

continua...



ANDREATTA: «Prendiamoci cura della nostra città»

«È una città che può crescere ancora e che già in questi sei anni è cresciuta in tanti ambiti. Trento lo merita». Alessandro Andreatta, sindaco uscente di Trento ha inaugurato oggi alla sala della Cooperazione la campagna elettorale sua e della coalizione di centrosinistra autonomista per le amministrative del prossimo 10 maggio. Andreatta, alla presenza del governatore Ugo Rossi, dell’onorevole Lorenzo Dellai, ha citato alcuni dei temi da affrontare: ambiente da tutelare, vocazione agricola e turistica da potenziare, sicurezza dei cittadini da migliorare.
www.ladige.it 11 aprile 2015

continua...