Trento pagina 3

Capoluogo, la maggioranza rilancia: «Più attenzione alle piccole cose»

Parola d’ordine: fare più attenzione alle piccole cose. Intervenendo «in modo più concreto» nelle questioni quotidiane. E cercando di dialogare di più con i cittadini.
Mentre a livello provinciale il centrosinistra autonomista attende gli sviluppi in casa Pd e Upt per mettersi attorno al tavolo e analizzare la debacle di domenica scorsa, a Palazzo Thun la coalizione guidata dal sindaco Alessandro Andreatta ha «anticipato i tempi».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 13 arzo 2018

continua...


#POLITICHE2018 «Spingere l’occupazione con salario minimo e incentivi alle imprese»

Mette in cima all’agenda politica i nodi del lavoro («Servono incentivi alle imprese per favorire l’assunzione e l’introduzione del salario minimo») e dell’Autonomia («Dobbiamo accompagnare i processi delle altre regioni»). Ma per Mariachiara Franzoia, candidata del centrosinistra autonomista sul collegio alla Camera di Trento, il voto del 4 marzo segnerà soprattutto una scelta: quella sull’Europa. «Su questo — dice Franzoia — noi siamo sempre stati chiari, mentre il centrodestra lascia sempre un minimo di incertezza».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 24 febbraio 2018

continua...


Nicoletti, il Centro OECD LEED di Trento esempio di successo

A Parigi incontro Gurria-Nicoletti : rafforzare cooperazione tra OECD e PACE. "Nelle strategie di sviluppo sostenibile e nella valorizzazione delle comunità locali, il Centro OECD LEED di Trento è un esempio di successo che anche altri Paesi dovrebbero seguire".
Parigi, 8 febbraio 2018

continua...


#TRENTO - «Una città verde, accessibile, smart» Ecco le chiavi per il rinnovo del Prg

Definita la cornice degli obiettivi, parte il percorso per costruire i contenuti per la revisione del Piano regolatore generale (Prg). Ieri sera Alessandro Andreatta ha presentato alla commissione Urbanistica il testo finale, 35 pagine frutto di un confronto durato otto mesi con i vari portatori d’interesse.
N. Chiarini, 8 febbraio 2018

continua...


Mariachiara Franzoia: "Non dite che mi madano i focolarini"

Franzoia, che si sente di dire per essere stata scelta come candidata parlamentare della città per il centrosinistra?«Sono naturalmente onorata della richiesta che mi ha fatto il partito. Non sono andata io a cercarmi questo ruolo: al di là della scelta personale c'è un progetto politico. Io ho dato fiducia al comitato ed il lavoro non facile che ha svolto questo comitato è stato quello di trovare la sintesi con le diverse belle persone che c'erano. Non sono mai entrata in questa fase. Mi rendo conto che si tratta di fare un bel salto: lo affronto con un certo timore ma voglio metterci entusiasmo e passione».
"Trentino", 31 gennaio 2017

continua...


#POLITICHE2018 - Andreatta: «Squadra forte, all'altezza del territorio»

Dice di voler parlare solo della candidatura di Mariachiara Franzoia, ribadendo che «no, non le chiederò di dimettersi». Ma poi Alessandro Andreatta allarga la riflessione. E si mostra fiducioso in vista della sfida elettorale del 4 marzo. «Abbiamo una squadra forte» sottolinea il sindaco di Trento. Che concentra le sue attenzioni sull’assessora alle politiche sociali.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 30 gennaio 2018

continua...


#TRENTO - Ex Italcementi: sì alle fiere, no allo stadio

A nord la residenza, che sia in forma di co-housing o di alloggi universitari, con qualche servizio di quartiere. Poi il verde e, proseguendo verso sud, il polo espositivo multifunzionale: un complesso da 6.500 metri quadrati, su più blocchi e con una piazza centrale. Che — e questa è la vera novità — non sarà provvisorio, come prospettato finora. Ma una volta costruito, rimarrà dov’è.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 21 gennaio 2018

continua...


Trento smart e innovativa

Dopo la pausa natalizia sta per riprendere in Consiglio l'attività amministrativa e politica. Il 2017 si è chiuso con l'approvazione del Bilancio di previsione 2018-2020 e del Documento Unico di Programmazione. Un bilancio finanziariamente non ricco, in attesa della variazione di prevista entro primavera grazie alla disponibilità del finanziamento di 18 milioni di euro concesso dal Governo per progetti di rigenerazione del tessuto urbano.
Michele Brugnara, "Trentino", 9 gennaio 2018

continua...