Trento pagina 4

«Caro Rossi, da te solo critiche gratuite»

I due non si piacciono. Il governatore Ugo Rossi ed il sindaco Alessandro Andreatta condividono lo stesso schieramento politico, il centrosinistra autonomista, ma per il resto le affinità finiscono lì. Del resto c’era stata un’anteprima ad alto grado di tensione all’inizio dell’estate, quando la gestione della sicurezza di piazza Dante li aveva portati ai ferri corti. Ed ora?
"Trentino", 15 settembre 2017

continua...


Trento, per il Piano regolatore accordo di collaborazione tra Comune, Università e Ordini professionali

Andreatta: "Significa che possiamo contare sulla ricerca, sul coinvolgimento e sulle idee dei giovani studenti, sulla concretezza e sull'operatività dei professionisti che lavorano sul territorio”. In autunno partirà l'Urban center.
Il Dolomiti, 13 settembre 2017

continua...


#TRENTO - Il sindaco Andreatta delinea gli obiettivi della prossima manovra finanziaria

Numeri precisi, ancora, non ce ne sono. «Troppo presto» avverte il sindaco Alessandro Andreatta. Ma in vista della riunione politica della giunta, che lunedì prossimo impegnerà gli assessori per tutta la giornata, il primo cittadino inizia a tratteggiare i confini della prossima manovra finanziaria.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 30 agosto 2017

continua...


«Sicurezza, il Patt usi la testa e non guardi alla pancia»

 Paolo Serra mantiene un tono pacato. Ma dopo l’ennesima interrogazione del Patt sul tema della sicurezza ( Corriere del Trentino di domenica), il capogruppo del Pd lancia un messaggio chiaro alla formazione guidata da Alberto Pattini: «Invitiamo gli autonomisti — dice — a tenere, su temi sensibili come quello della sicurezza, un atteggiamento da partito pensante e non da partito che guarda alla pancia». E aggiunge: «Sono anche loro parte della maggioranza e per questo devono usare la testa».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 29 agosto 2017

continua...


#TRENTO - Cultura, mobilità, clima, sostenibilità. Ecco le sfide della Trento del futuro

Gli appunti raccolti finora riempiono già intere pagine. E anche in questi giorni di ferie, assicura Alessandro Andreatta, il materiale continua a crescere. «Ci siamo dati dei compiti per agosto» spiega il sindaco (fuori città per una settimana di stacco).
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 19 agosto 2017

continua...


#TRENTO - Mobilità, rispunta la prospettiva del boulevard. Andreatta: "Ipotesi epocale, stiamo valutando"

La prospettiva, precisa, «sarebbe davvero epocale». «E mi attira molto» ammette il sindaco del capoluogo Alessandro Andreatta. Che a pochi giorni dall’inizio delle sue ferie estive svela una nuova visione di mobilità cittadina sulla quale Comune e Provincia stanno discutendo da un paio di mesi. E che permetterebbe di recuperare quell’idea di boulevard lanciata negli anni Duemila dall’architetto catalano Joan Busquets ma rimasta sempre al palo.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 8 agosto 2017

continua...


Gilmozzi: «Ambizioni da sindaco? Ora sicurezza, o vincerà l’opposizione»

Non si sbilancia, Italo Gilmozzi. L’assessore ai lavori pubblici (e segretario del Pd trentino) non ama soffermarsi sulle voci che lo darebbero futuro candidato al vertice di Palazzo Thun. «Il prossimo sindaco di Trento è importante sia espressione del centrosinistra autonomista» dice, sollecitando maggiore attenzione all’interno della coalizione, che avrà il compito di dialogare «con chi parla alla mente dei cittadini e non alla pancia».
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 3 agosto 2017

continua...


#TRENTO - Atto xenofobo contro i negozi stranieri, Dorigatti: delirio di pochi, ai quali si contrappone la saggezza e l’accoglienza di tanti

Sono circa una decina le scritte intimidatorie inneggianti al “Daspo urbano” apparse ieri mattina in prossimità delle principali attività commerciali del centro gestite da stranieri. Pareti rovinate e insegne deturpate, dalla calzoleria nella Seconda Androna di Borgonuovo al venditore di kebab di piazza Garzetti, fino in via Travai, nei pressi del Punto d’Incontro, cooperativa che accoglie senzatetto, immigrati e persone in situazioni di grave disagio.
A. Claire Collavo, "Trentino", 1 agosto 2017

continua...