Trento pagina 14

Rimpasto, Andreatta riparte da bilancio e Prg

Dopo la decisione sull’esecutivo, il sindaco accelera sui temi: già convocati due vertici di maggioranza. Prime ore di lavoro per il neo-assessore Uez: il suo banco di prova sarà la partita dell’impianto natatorio.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 30 settembre 2016

continua...


#TRENTO - «È stato un passaggio difficile e lacerante. Ho lavorato per garantire governabilità»

Ascolta la domanda in silenzio, Andreatta. «Il momento più difficile di questo rimpasto è stato dover dire a Marika Ferrari che dovrà lasciare la giunta?» chiede un cronista al sindaco. Lui abbassa gli occhi. Tace per un attimo e poi risponde: «Sì. Non ha tradito in nulla le mie attese. Oggi abbiamo pianto insieme».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 29 settembre 2016

continua...


COMUNICATO STAMPA del PD cittadino

Il Partito Democratico della città di Trento, ritrovatosi questa mattina con il coordinamento cittadino e tutto il gruppo consigliare ribadisce pieno sostegno e fiducia al sindaco Alessandro Andreatta.
Trento, 24  settembre 2016

continua...


#TRENTO - «Si faccia in fretta, c’è bisogno di uno scatto»

Prima di rispondere si prende qualche secondo per riflettere. Ma poi Alberto Pacher va dritto al punto: «Spero che questa vicenda si chiuda al più presto». Nella giornata del rinvio del vertice di maggioranza, arrivata dopo mesi di tensioni, l’ex sindaco del capoluogo ammette un certo disagio nel leggere la situazione di Palazzo Thun: «C’è bisogno di uno scatto. Finora si è parlato più di beghe che di altro. E non va bene».
"Corriere del Trentino", 24 settembre 2016

continua...


#TRENTO - Biciplan, spogliatoi e parcheggi I consiglieri spingono le due ruote

Porta le firme di dodici consiglieri comunali, da tre partiti diversi (Pd-Cantiere Civico-Verdi), il documento consegnato al sindaco di Trento Alessandro Andreatta in cui si propongono una serie di strategie per implementare l’utilizzo della bicicletta nel capoluogo. Alla stesura hanno partecipato numerose associazioni e cooperative, coordinate dal consigliere Michele Brugnara (Pd): «Puntiamo a far sì che entro il 2020 il 15% degli spostamenti a Trento venga fatto in bici. Oggi siamo al 7.5%» spiega il primo firmatario.
F. Parola, "Corriere del Trentino", 22 settembre 2016

continua...


Le proposte del PD cittadino su giovani, università e vita culturale/turistica cittadina, urbanistica, sicurezza, sport e decentramento

Sabato scorso, in occasione della plenaria cittadina, è stato presentato il lavoro dei cinque gruppi di approfondimento del Partito Democratico di Trento: giovani, università, vita culturale e turistica cittadina, urbanistica, sicurezza, sport e decentramento. Le proposte, che rappresentano il contributo del PD per la ripartenza della politica comunale, sono state approvate all'unanimità.

Scarica IL DOCUMENTO!

continua...


Più polizia nelle strade, il polo natatorio e la sfida della cultura: il Pd dà la linea al suo sindaco

Presentato un documento elaborato dalle circoscrizioni, dai consiglieri comunali e dal circolo cittadino che spazia dalla sicurezza allo sport, dai giovani all'urbanistica. Bozzarelli: "Dobbiamo superare lo stallo con questo programma". Proposte due nuove deleghe: alla vivibilità del centro storico e all'urbanistica.
"Il Dolomiti", 17 settembre 2016

continua...


Gilmozzi: «Sulla giunta decide solo il sindaco»

Gilmozzi non fa troppi giri di parole: «Basta scherzare. La maggioranza comunale si deve ricompattare in fretta e dare tutte quelle risposte per cui la città l'ha votata. La giunta? E' responsabilità del solo sindaco Alessandro Andreatta. Sponsorizzazioni da parte di qualcuno sono del tutto fuori luogo».
"Trentino", 16 settembre 2016

continua...