Trento pagina 38

"Upt critico? Sul mio nome coalizione unita"

Andreatta minimizza le riserve dell'Unione: "Non è un problema se 3-4 persone sollevano dubbi, non siamo per l'unanimismo. Tra gennaio e febbraio abbiamo un'agenda fittissima di incontri per la definizione del programma". Su Dellai: "Non mi risultano critiche da parte sua, si è dimostrato aperto al dialogo".
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 23 gennaio 2015
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


TRENTO - Bozzarelli avverte l'Upt: "Basta fare i professorini. Ora lavoriamo insieme"

"Siamo lieti che l'Upt sia riuscito a prendere una decisione che attendevamo da settimane, visto che i lavori al tavolo politico sono iniziati a novembre". "Le responsabilità vanno condivise, altrimenti è inutile affidarsi al mega-termine coalizione. E diciamo no alle liste unitarie in circoscrizione".
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 2015
Leggi l'articolo in pdf!  

LEGGI ANCHE:
"No alla lista unitaria in circoscrizione. Il Pd: crisi della politica giusto metterci la faccia", "L'Adige", 21 gennaio 2015

continua...


TRENTO - Ieri la riunione della coalizione di centrosinistra autonomista

Si è svolta ieri, 12 gennaio, presso la sede dei Verdi del Trentino, una riunione delle segreterie politiche dei partiti della coalizione di centro sinistra autonomista che governa la città di Trento, per organizzare i lavori programmatici in vista delle prossime elezioni comunali.
Sono stati calendirizzati alcuni incontri per i gruppi di lavoro che assembleranno la bozza di programma  da sottoporre al candidato sindaco.

continua...


Il 2014 di TRENTO - ANDREATTA: «I successi? Statuto e Piano sociale»

Alessandro Andreatta non è un amante di proclami e fuochi d'artificio mediatici. Non a caso se gli si chiede quali siano stati i successi della sua amministrazione durante il 2014 cita in particolare tre questioni che non sono proprio il massimo della popolarità e le condisce con una spruzzata di «equilibrio della proposta complessiva» che trasforma la ricetta in un piatto da addetti ai lavori.
F. Gottardi, "L'Adige", 29 dicembre 2014

continua...


Miorandi e il Mart: "Dare voce a Trento. Città protagoniste"

Miorandi: "Le due città non possono essere esautorate. Propongo un dibattito pubblico con le istituzioni culturali dei due centri per discutere del futuro del museo". Maestri: "Per valutare un museo non limitiamoci al dato dei biglietti, ma soffermiamoci sull'idea stessa di museo a cui si vuole dare forma e collocazione nel panorama culturale nazionale e internazionale".
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 27 dicembre 2014
Leggi l'articolo in pdf1!
Leggi l'articolo in pdf2!

continua...


Incontro PD a POVO - Bio, il modello coop non aiuta

Le difficoltà dei produttori biologici trentini sono emerse in tutta evidenza l'altro giorno a Povo in occasione del dibattito organizzato dal locale circolo del Pd, guidato da Michele Brugnara, su «Tutela del territorio e valore del cibo: nel rispetto di chi produce, in armonia con chi consuma». Un incontro che ha riempito la sala del Centro civico, a testimonianza dell'interesse anche per un tema come l'agricoltura se questo si rivolge e si intreccia alle esigenze della vita quotidiana.
"L'Adige", 6 dicembre 2014

continua...


INTERVISTA ad ANDREATTA - "Capoluogo, stop all'espansione. Noi puntiamo a 150.000 abitanti"

Il sindaco: basta espansioni, puntiamo su riqualificazioni e recupero di aree dismesse. Variante del Prg, il sindaco Andreatta riflette sulle trasformazioni degli ultimi anni: "Ex Italcementi: serve un progetto di qualità, integrato con il borgo di Piedicastello. Il disegno di Busquets? Intuizioni che erano e rimangono positive. Le riprenderemo".
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 22 novembre 2014
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


Via libera del Pd all'Andreatta bis

Alessandro Andreatta attende comunicazioni da parte della coalizione di centrosinistra autonomista per la sua riconferma come candidato sindaco. Professore di lettere all'Arcivescovile, dopo due legislature da vicesindaco e assessore all'urbanistica è primo cittadino di Trento dal maggio del 2009.
Il Pd di Trento ha deciso ufficialmente di scommettere su Alessandro Andreatta per altri 5 anni.
D. Battistel, "L'Adige", 18 settembre 2014

continua...