news nazionali pagina 32

#JOBSACT - OLIVI: "La riforma del lavoro va fatta insieme"

Gli stimoli contenuti nelle riflessioni di Simone Casalini sono a mio avviso più che opportuni sia sul piano del metodo che su quello del merito circa le questioni che riguardano le politiche sul mercato del lavoro. Sono questioni che in radice si giocano su due fronti: i processi in atto (economici e produttivi certamente, ma anche sociali e culturali); e le persone che, in ragione di questi processi, vedono crescere la vulnerabilità loro e delle proprie famiglie nonchè i rischi di disagio se non d’impoverimento.
Alessandro Olivi, "Corriere del Trentino", 7 ottobre 2014 

continua...


MICHELE NICOLETTI eletto Presidente della Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio Europa

Lo scorso 06 agosto, sono stato eletto Presidente della Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio Europa (http://hub.coe.int/it/). Questo incarico mi spinge a lavorare e a occuparmi responsabilmente di tematiche che da sempre mi appassionano e mi vedono impegnato, quali la difesa della democrazia, dei diritti umani, del primato della persona e la promozione dello stato di diritto.

continua...


"Roma-Trento-Bolzano, posizioni vicine"

Bressa ottimista: la prossima settimana il vertice tra i governatori e Delrio. Il sottosegretario agli affari regionali spiana la strada all'accordo.
A. Papayannidis, "Corriere del Trentino", 17 settembre 2014
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


GIORGIO TONINI nella nuova segreteria nazionale PD. Le sue deleghe saranno federalismo, territorio ed Europa

 C'è anche un po' di Trentino nella nuova segreteria nazionale del Pd nominata ieri dal premier (e segretario del partito) Matteo Renzi.Oltre a Filippo Taddei, avvocato bolognese di chiare origini trentine, già presente nella prima «squadra» di Renzi, nel nuovo direttivo democratico è entrato anche il senatore Giorgio Tonini.
"L'Adige", 17 settembre 2014

continua...


8 MARZO 2014 - Il tempo preferito delle donne è il futuro

L’Italia sconta ancora un vistoso ritardo nel riconoscimento e nella valorizzazione del ruolo delle donne per le istituzioni, per l’economia, per la società, per la cultura e per tutti gli ambiti del vivere. Lo dimostrano tutte le statistiche e le comparazioni internazionali. Questo ritardo, oltre ad essere una palese ingiustizia ed una discriminazione di genere, rappresenta una perdita economica e di valori per tutta la società. 
Gruppo PD Camera dei Deputati, 8 marzo 2014

continua...


«Questo è un capolavoro di Renzi»

L'ex deputato  Luigi Olivieri (Pd), eletto due volte in Trentino quando c'erano i collegi uninominali per la Camera (fino al 2001), difende su tutta la linea l'operazione attuata dal segretario del partito, Matteo Renzi, per accordarsi con Berlusconi sulla legge elettorale.
Z. Sovilla, "L'Adige", 24 gennaio 2014

continua...


PRIMARIE 8 dicembre 2013 - RIUNIONI DI CIRCOLO, i risultati ufficiali

Hanno votato 802 iscritti. Vince RENZI con 310 voti e 50 delegati, seguito da CIVATI con 243 voti e 39 delegati, CUPERLO CON 239 voti e 38 delegati, Pittella con 5 voti.
Questa sera alle 20.30 la CONVENZIONE PROVINCIALE che eleggerà i 6 delegati trentini alla CONVENZIONE NAZIONALE del 24 novembre: saranno 2 per Renzi, 2 per Civati e 2 per Cuperlo.
Scarica il FILE CON I RISULTATI DEFINITIVI

continua...


8 DICEMBRE 2013, Elezioni Primarie: le MOZIONI dei candidati

L’8 Dicembre si svolgeranno le primarie aperte del Partito Democratico per eleggere il suo segretario nazionale e candidato premier e la sua assemblea nazionale. Tutti coloro che si riconoscono nel Partito Democratico possono partecipare al voto, non è necessario essere iscritti: basta aver compiuto sedici anni e portare con sé carta d'identità, tessera elettorale e versare 2 euro. Gli iscritti al Pd 2013 non sono tenuti al versamento di questo contributo, ma saranno automaticamente iscritti all'Albo delle elettirici e degli elettori.
Ecco le mozioni con le quali i candidati presentano le loro idee e i loro programmi.

- MOZIONE CUPERLO 
- MOZIONE RENZI
- MOZIONE PITTELLA
- MOZIONE CIVATI

continua...