news nazionali pagina 6

Sulla Libia

La situazione in Libia continua ad essere una delle principali preoccupazioni del nostro Paese e dell'intera comunità internazionale. Dopo la caduta di Gheddafi e anni di guerra civile, aggravati dall’infiltrazione di Al Qaeda, anche grazie al sostegno del nostro Paese, è nato il governo di unità nazionale presieduto da Al Sarraj e riconosciuto dalle Nazioni Unite con la risoluzione 2259 del dicembre 2015.
Michele Nicoletti, 4 agosto 2017

continua...


Stop all’export di armi italiane in Arabia Saudita

Qui di seguito il testo della proposta di voto che ho depositato ieri in Consiglio Provinciale. E’ un atto del Consiglio che si rivolge al Governo e al Parlamento italiano.
Mattia Civico, 27 luglio 2017

continua...


#VITALIZI rivisti, sì alla Camera Fraccaro e Nicoletti: legge equa

È stata approvata ieri, a Palazzo Montecitorio, la proposta di legge Richetti, che ridisciplina e ricalcola sulla base di un sistema contributivo — e non più retributivo — i vitalizi percepiti dagli ex parlamentari: 348 i voti a favore, 17 i contrari; astenuti, come preannunciato, Forza Italia e Mdp.
M. Montanari, "Corriere del Trentino", 27 luglio 2017

continua...


Tonini: «Un errore criticare il Fiscal compact. Un bilancio dell’Eurozona per investire»

«Non dobbiamo tornare indietro, non possiamo tornare al trattato di Maastricht. Dobbiamo superarlo muovendoci dal Fiscal compact alla Fiscal capacity». Quella di Giorgio Tonini al libro di Matteo Renzi è, per definizione dello stesso senatore dem, «una critica circoscritta».
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 16 luglio 2017

continua...


I giovani della regione alla scoperta dell’antimafia

Nel dibattito politico di mafia si parla ormai troppo poco. Passati gli anni Novanta e il periodo degli attentati, Cosa nostra ha consapevolmente scelto una strategia più attenta, finalizzata a non far accendere su di sé i riflettori dell’opinione pubblica.
Andrea La Malfa, "Corriere del Trentino", 14 luglio 2017

continua...


Aiutarli a casa loro? Oltre gli slogan, dieci punti per una politica delle migrazioni

“Aiutarli a casa loro” e “non possiamo accoglierli tutti” sono due slogan sbagliati, che però potrebbero svelare una parte di soluzione. “Aiutarli a casa loro”: certamente é condivisibile da tutti l’idea che ogni persona -a prescindere dal luogo in cui viene al mondo- abbia il diritto non solo di sopravvivere ma di vivere in pace, avendo le risorse necessarie per garantire una vita dignitosa per sé e per la propria famiglia.
Mattia Civico, 13 luglio 2017

continua...


Vaccini: condivisibile ed in linea con la posizione della maggioranza provinciale il testo in via di approvazione al Senato

Ragionevole il testo condiviso in commissione al Senato sui vaccini, che modifica la disciplina in maniera coerente con quanto segnalato dalla Provincia di Trento su indicazione della maggioranza consiliare che nel merito aveva assunto una puntuale posizione.
Giuseppe Detomas -  Alessio Manica -  Gianpiero Passamani - Lorenzo Ossana Capigruppo di maggioranza Provincia Autonoma di Trento, 5 luglio 2017

continua...


Matteo Renzi, Aristotele e l’Ulivo perduto

L’Italia e l’Eurozona stanno pian piano entrando in quel periodo in cui la banca centrale inizia a ridurre l’acquisto di titoli di stato avviando così la fase finale del «quantitative easing» (Qe).
Gabriele Hamel, "Corriere del Trentino", 2 luglio 2017

continua...