Provinciali pagina 10

Un breve ragionamento di metodo per le provinciali

Ci sentiamo di esprimere alcune considerazioni in merito alle prossime scelte politiche per quanto riguarda le elezioni provinciali di fine ottobre. In primo luogo questa difficile fase, sia dal punto di vista economico e sociale che da quello politico, necessita di forze responsabili in grado di rappresentare un riferimento solido per il Trentino.
Marco Laezza, Alessandro Rognoni, Nicola Spagnolli, Fabrizio Sannicolò, 8 aprile 2013

continua...


SEGRETERIA PROVINCIALE - Olivi: "Una segreteria autorevole". Civico frena: "Dopo le provinciali"

Il Pd del Trentino è uscito dal voto confermandosi il primo partito e centrando tutti gli obiettivi in termini di eletti. "Fare di più" alle provinciali sembra essere ora l'obiettivo comune a tutte le "correnti".
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 1 marzo 2013
Leggi l'articolo in pdf!

continua...


Dalle provinciali alle politiche sale il fronte per le primarie

Il successo delle primarie del centrosinistra galvanizza i sostenitori di questo strumento e rafforza il fronte di chi chiede le primarie anche per scegliere il candidato della coalizione alla guida della Provincia e - se non cambierà la legge elettorale - anche per scegliere i candidati al parlamento.
C. Bert, "Trentino", 4 dicembre 2012

continua...


La felicità di mister preferenze

Pacher non voleva esserci, è il più votato. "E' la vittoria di un Trentino orgoglioso di sé".
F. Gottardi, "L'Adige", 11 novembre 2008

continua...


Il mondo è cambiato

Con la vittoria del candidato democratico Barack Obama si apre un’epoca nuova per tutto il mondo.
Alberto Pacher, 5 novembre 2008

continua...


"Il mio Pd è come il Milan di Sacchi"

L'ex sindaco di Trento, sceso in campo "per evitare al Trentino di essere omologato alla Padania".
U. Cordellini, "Trentino", 2 novembre 2008
Leggi l'articolo in pdf!

continua...


"I tagli avverranno anche qui. Il test elettorale trentino diventa un test sulla costituzione"

L’ex ministro all’Istruzione Giuseppe Fioroni, nell’incontro avuto ieri a Pergine con una rappresentanza di insegnanti trentini ha espresso le seguenti preoccupazioni, ribadendole nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede del Pd trentino, congiuntamente a Letizia de Torre, già sottosegretaria all’Istruzione.
Trento, 21 ottobre 2008

continua...


Veltroni: "Il Pd non teme di perdere consensi"

Il segretario Pacher: "Le sentenze si devono accettare, ma dispiace che la coalizione sia decisa dalla magistratura"
M. Eccheli, "L'Adige", 18 ottobre 2008
Scarica l'articolo in pdf!

continua...