Comunali pagina 3

Comunali 2020 - Il documento approvato dall'Assemblea degli iscritti del PD di Rovereto

Pubblichiamo il documento approvato all'unanimità dall'assemblea degli iscritti e simpatizzanti del circolo PDT di Rovereto del 28 novembre, un documento chiaro che senza fraintendimenti stabilisce dei punti fermi.
Rovereto, 2 dicembre 2019

continua...


MORI - Cis (PD) : allargare la coalizione per le nuove comunali

«Puntiamo ad allargare la coalizione con un candidato sindaco condiviso»: lo dicono dal Pd di Mori, il cui segretario Lanfranco Cis ripropone ma non blinda il primo cittadino uscente Stefano Barozzi. «Da qualche settimana - dice Cis - il circolo Pd di Mori ha iniziato un percorso di avvicinamento alle prossime amministrative moriane, una scadenza importante, con un esito non scontato.
"Trentino", 27 novembre 2019

continua...


Un'idea di Obama anche per noi

Che c'entra Barack Obama con le amministrative in Trentino? Niente, all'apparenza. E invece molto, nella sostanza. Cosa ha detto nei giorni scorsi, al suo partito, il Partito Democratico, il primo presidente nero della storia degli Stati Uniti?
Giorgio Tonini, "Trentino", 19 novembre 2019

continua...


Comunali Trento, Maestri: «Coalizione e candidato, scelta entro novembre»

TRENTO L’attesa per la scelta di campo del Patt dovrebbe durare ancora pochi giorni: «Ci hanno detto che avrebbero deciso entro fine ottobre». Ma Lucia Maestri fa capire che il percorso, in ogni caso, non si fermerà. Anche se gli Autonomisti dovessero tardare. «Non possiamo stare fermi, lo dobbiamo alla città» dice la segretaria provinciale del Pd. Che, in vista delle elezioni comunali del prossimo maggio, vuole stringere i tempi.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 24 ottobre 2019

continua...


«Comunali, campo aperto alle alleanze»

Maestri:  «La valutazione sul nome discende dal confronto sul programma e dalla condivisione interna alla coalizione che si andrà a comporre. Prima di tutto c’è da costruire un programma, che non sarà neutrale ma obbligherà a delle scelte di campo, indipendentemente dal nome che verrà scelto».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 1 ottobre 2019

continua...


Pd-M5S, l’intesa ora tocca i Comuni. E Degasperi apre, Tonini più cauto

 La sintesi politica dell’accordo, resa sull’uscio del Quirinale durante le consultazioni, pennella le cromie di un nuovo governo giallorosso che nelle sue componenti inedite — Partito democratico e Movimento cinque stelle — riassegna fiducia al presidente del consiglio uscente: Giuseppe Conte.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 29 agosto 2019

continua...


Andreatta: «Comunali, no alle preclusioni per la scelta del candidato. Le primarie? Vanno valutate»

Il sindaco Alessandro Andretta traccia la strategia in vista delle elezioni amministrative del prossimo maggio. Plaude all’assenza di veti per gli assessori uscenti e non esclude il ricorso alle primarie.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 25 agosto 2019

continua...


Elezioni comunali e il futuro di una città

Sarebbe interessante conoscere oltre agli orientamenti del voto anche le motivazioni che portano gli elettori a non votare o a votare per qualcuno. Capire ad esempio quanto in un voto amministrativo contino gli orientamenti politici, le scelte di campo a livello nazionale e quanto contino il giudizio sugli amministratori e sui nuovi candidati. Nelle ultime elezioni politiche ad esempio non c'è stata sempre una coincidenza tra le scelte nazionali e quelle amministrative.
Roberto Pinter, 8 agosto 2019

continua...