Alto Garda pagina 3

Coronavirus, il dramma di Arco con 25 morti e 318 contagi. Il sindaco al corteo di Pasqua: "Un ultimo abbraccio a chi non c'è più"

In una giornata di Pasqua decisamente spettrale, con le strade vuote e le persone chiuse nelle proprie case senza poter festeggiare con parenti e amici, il sindaco di Arco Alessandro Betta ha guidato il corteo pasquale, visitando le strutture impegnate nel fronteggiare l'emergenza e celebrando le vittime del virus. "Un abbraccio e un gesto affettuoso a chi non c'è più". La città della Busa è tra quelle più colpite, con un tasso d'incidenza sulla popolazione dell'1,77%.
D. Leveghi, "Il Dolomiti", 13 aprile 2020

continua...


ARCO - Betta, sindaco in trincea. «Ma è dura»

Un sindaco in prima linea contro il coronavirus. Le mascherine di protezione, così dannatamente difficili da trovare, se le è procurate attraverso canali personali: ne ha messe assieme 20 mila. E ieri ne ha girato un certo quantitativo ai dipendenti di un supermercato: «Sono tra i più esposti. Mi è parso doveroso fargliele avere».
G. Tessari, "Trentino", 24 marzo 2020

continua...


RIVA DEL GARDA - Mosaner pronto alla sfida: «In difesa dei nostri valori»

La risposta a Cristina Santi è arrivata a brevissimo giro. A 24 ore esatte dall'annuncio della commercialista rivana di candidarsi per la coalizione di centro destra con Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, il centrosinistra incorona Adalberto Mosaner come alfiere alle prossime elezioni. E sa da una parte lo slogan è stato: "Cambiamento", dall'altra è stato: "Continuità".
"Trentino", 9 febbraio 2020

continua...


Mosaner: «Difenderò Riva dalle mire dei grandi gruppi»

La richiesta di risarcimento danni di oltre 20 milioni di euro che la proprietà dell'area ex Cattoi ha presentato al sindaco di Riva Adalberto Mosaner ha colpito come un maglio il consiglio comunale che sta discutendo la variante relativa soprattutto alla fascia lago, ma anche la città.
R. Tosin, "Trentino", 22 gennaio 2020

continua...


La nostra solidarietà ad Adalberto Mosaner

A nome del Partito Democratico del Trentino e del Gruppo consiliare provinciale, esprimiamo il nostro pieno sostegno politico e la più calorosa vicinanza umana ad Adalberto Mosaner.
Lucia Maestri - Giorgio Tonini, 21 gennaio 2020

continua...


Il Pd di Riva nelle mani di Chizzola: stasera l'elezione

C'è solo un pretendente alla guida del circolo Pd di Riva (e di Nago-Torbole e di Tenno), in vista dell'assemblea elettiva di stasera alle 20.30. Ciò significa che si sa già chi sarà il nuovo segretario: Tiziano Chizzola. Rispetto al reggente Tomaso Benamati (subentrato dopo le dimissioni per motivi di lavoro di Gabriele Hamel), si dimezza l'età: Chizzola è classe 1984, mentre l'esperto consigliere traghettatore uscente (non più disponibile a ruoli dirigenziali) è del 1948.

continua...


NO alla violenza sulle donne, mozione unica in Alto Garda

Domenica 25 novembre sarà la Giornata contro la violenza sulle donne. Ci piace dunque ricordare quanto sta accadendo in Alto Garda dove, in seguito a due brutali femminicidi (cui va aggiunto il tentato femminicidio ad Arco alcuni giorni fa) è nato un gruppo di lavoro trasversale composto da 33 consigliere e consiglieri comunali e di Comunità di Valle per contrastare con azioni concrete e mirate la cultura patriarcale, la violenza maschile sulle donne, il sessismo e i femminicidi.
Trento, 20 novembre 2019

continua...


«Mobilità, non c’è un modello chiaro»

«Chiedo alla giunta provinciale di fermarsi e di capire quale sia l’idea di prospettiva sul Trentino». Il consigliere provinciale del Pd Alessandro Olivi osserva gli ultimi passaggi di Fugatti sul collegamento ferroviario Rovereto-Riva. E all’annuncio di uno studio di fattibilità, l’ex assessore allo sviluppo economico — ed ex sindaco di Folgaria — risponde interrogando il governatore su una questione specifica: la pianificazione.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 10 novembre 2019

continua...