Autonomia pagina 14

Nuovo blitz: spunta la Regione Triveneto

Province autonome ancora nel mirino e ormai, verrebbe da dire, non è certo una novità. L’ultima incursione arriva da un deputato del Pd, Roberto Morassut, che ha depositato un emendamento al disegno di legge di riforma costituzionale che si sta discutendo alla Camera, di ridurre le Regioni a 12 e di dare vita ad una nuova Regione del Triveneto nella quale verrebbe accorpato anche il Trentino Alto Adige insieme a Veneto e Friuli Venezia Giulia.
"Trentino", 22 gennaio 2015

continua...


Terzo Statuto: Renzi e Boschi in visita a febbraio

La competenza sugli enti locali migrerà dalla Regione alle due Province autonome. In compenso i trentini sono riusciti a spuntare sugli altoatesini l'introduzione, in Statuto, di un riferimento alla Regione come il luogo del coordinamento delle politiche di comune interesse delle due Province autonome. Per metà febbraio Renzi e Boschi hanno promesso una visita istituzionale in Trentino Alto Adige.
"Corriere del Trentino", 20 gennaio 2015
Leggi l'articolo in pdf!

LEGGI ANCHE:
Nuovo statuto: alla Regione un ruolo di raccordo, "Trentino", 20 gennaio 2015

continua...


Senato, Napolitano sceglie il Gruppo delle Autonomie

L'ex presidente prenderà posto in Senato nel gruppo delle Autonomie, guidato da Karl Zeller. Con l'iscrizione di Napolitano il gruppo sale a 17 membri, diventando il quinto più numeroso al Senato: i cinque senatori eletti in Regione (Zeller, Berger, Palermo, Panizza, Fravezzi, mentre Tonini è nel PD), gli autonomisti della Val d'Aosta, i socialisti, i transfughi di Scelta Civica Roma e Orlando, i senatori sudamericani e i due senatori a vita Cattaneo e Rubbia.
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 20 gennaio 2015
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


Statuto e quote rosa, la coalizione cerca l'intesa

Qual'è la strategia di aggiornamento dello Satuto di Autonomia? Come risolvere la questione della doppia preferenza di genere alle prossime elezioni comunali? La coalizione è pronta a un nuovo braccio di ferro sulla legge anti-omofobia? La coalizione di centrosinistra autonomista si ritrova oggi pomeriggio per la prima volta nell'anno nuovo, cercando risposte.
A. Papayannidis, "Corriere del Trentino", 16 gennaio 2015
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


#AUTONOMIA - Adeguarla come valore repubblicano

Il futuro dell’autonomia speciale: questa la sfida lanciata da Alberto Faustini. Sfida importante che va gestita con intelligenza. Innanzitutto, uscire dallo stato di agitazione permanente. Agitare prima dell’uso è una prescrizione che vale per i farmaci. La politica dovrebbe essere altro.
Giancaludio Bressa, "Trentino", 16 gennaio 2015

continua...


Governo, blitz anti Autonomie

Fanno bene i parlamentari trentini a tenere gli occhi aperti in aula. Il clima anti autonomie è diffuso e anche il governo Renzi, nonostante le apparenze, ne pare influenzato. L’ennesima dimostrazione la si è avuta alla Camera durante il dibattito sul ddl costituzionale che supera il bipolarismo perfetto. Con un blitz notturno in commissione, la maggioranza ha introdotto anche per le due Province autonome il potere sostitutivo da parte dello Stato.
"Trentino", 15 gennaio 2015

continua...


"Nuovo statuto, Rossi rinunciatario"

Zeni: "Non sono d'accordo con l'impostazione difensiva e rinunciataria proposta dai presidenti Ugo Rossi e Arno Kompatscher per la riforma dello Statuto di Autonomia: serve più coraggio e mi auguro se ne possa parlare in maggoranza".
Leggi l'articolo in pdf!
"L'Adige", 8 gennaio 2015 

continua...


INTERVISTA a ALESSANDRO OLIVI - “Serve un nuovo slancio per rafforzare l’autonomia”

«Molta attenzione al pragmatismo amministrativo, troppo poca a un’idea di futuro per il Trentino». il vicepresidente della Provincia, Alessandro Olivi (Pd), riassume così il senso del primo anno di governo provinciale a guida Rossi, che secondo l’assessore alle politiche economiche necessita di più d’una correzione di rotta.
L. Patruno, "L'Adige", 7 gennaio 2015

continua...