La Conferenza delle Democratiche del Trentino Alto Adige: "Più attenzione alle candidature femminili"

Gentilissime Segretarie e gentilissimi Segretari,
vi scriviamo come Conferenza delle Democratiche del Trentino Alto Adige poiché stiamo seguendo con attenzione il dibattito tra i partiti sulle possibili candidature da presentare alle elezioni nazionali del prossimo 25 settembre.
Trento, 5 agosto 2022

Pur consapevoli che la ricerca di alleanze per la creazione di un’ampia coalizione che possa competere contro la destra comporti un’impegnativa attività di mediazione e compromessi, rileviamo come dalla stampa nazionale e locale emerga uno schema già sperimentato nel quale lo spazio è dominato da uomini che propongono candidature quasi esclusivamente maschili.

Riteniamo pertanto opportuno ricordare che in Trentino, sia nella società civile che all’interno dei partiti, ci sono donne competenti ed autorevoli, che possono egregiamente rappresentare gli interessi dei trentini e delle trentine in sede romana, al pari dei possibili candidati uomini di cui si fa un gran parlare.

Ancora una volta dobbiamo purtroppo constatare che le quote di genere previste dalle leggi sono l’unico strumento che può consentire alle donne di entrare in gioco sulle candidature, stante che la legge prevede che ogni genere non possa essere rappresentato per più del 60%.

Esortiamo quindi con forza tutte e tutti Voi a ricercare candidature femminili rappresentative da presentare alle prossime elezioni.

Certe che farete tutto il possibile per riequilibrare il dibattito in corso a favore di una maggior presenza delle donne, inviamo i nostri più cordiali saluti.


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*