Elezioni, serve il ballottaggio a Brentonico: sfida tra Alessandra Astolfi e Dante Dossi

BRENTONICO. Sarà ballottaggio tra Dante Dossi e Alessandra Astolfi per la carica di sindaco a Brentonico. Tagliati fuori Imerio Lorenzini e Massimo Raffaelli.
L. Andreazza, "Il Dolomiti" 12 ottobre 2021

 

L'Altopiano, quindi, ritornerà alle urne domenica 24 ottobre per scegliere il primo cittadino dopo che nessun candidato ha superato il 50% nel primo turno.

A chiudere davanti in questa fase è Astolfi, l'assessora uscente alla guida della coalizione composta da "Il bene comune", "Naturalmente Brentonico" e "Officina civica" si ferma al 43,9%, cioè 914 voti.

Alle sue spalle c'è Dante Dossi di "Insieme si può", espressione del Partito democratico, Patt e Upt con 764 preferenze per il 36,7%. In terza posizione Imerio Lorenzini con "Il Faggio" che si attesta al 15,5% (322 voti).

Chiude in quarta posizione Massimo Raffaelli, leader di "Nuova comunità", la forza politica di ispirazione leghista di ferma al 3,9% e 81 voti.

Questa tornata elettorale si è resa necessaria per le dimissioni nella primavera scorsa del sindaco, rieletto per un secondo mandato nell'autunno precedente, Christian Perenzoni a causa di alcuni problemi di salute. La sua coalizione con il 77,5%, che oggi sostiene Astolfi, aveva nettamente superato la concorrenza di Raffaelli (22,5% per la coalizione composta da Lega e Patt).

Se Astolfi guida il primo turno, la lista "Insieme si può" che sostiene Dossi è con il 38,1% la prima forza politica. A seguire "Il bene comune" al 19,9%. In terza piazza "Il Faggio" al 15,9% delle preferenze. Ecco poi "Officina civica" e "Naturalmente Brentonico" rispettivamente al 13,6% e all'8,5%. Al 6,6% c'è invece "Nuova comunità".

L'affluenza si è chiusa al 59,9%: 2.141 su 3.572 aventi diritto. Sono state 2.081 le schede valide, 60 quelle non valide e 11 le bianche.


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*