MORI - Cis (PD) : allargare la coalizione per le nuove comunali

«Puntiamo ad allargare la coalizione con un candidato sindaco condiviso»: lo dicono dal Pd di Mori, il cui segretario Lanfranco Cis ripropone ma non blinda il primo cittadino uscente Stefano Barozzi. «Da qualche settimana - dice Cis - il circolo Pd di Mori ha iniziato un percorso di avvicinamento alle prossime amministrative moriane, una scadenza importante, con un esito non scontato.
"Trentino", 27 novembre 2019

 

Dobbiamo intraprendere un percorso inclusivo, per intercettare nuovi soggetti, con nuovi obiettivi e visioni di futuro. Ripensiamo dunque a una nuova proposta di governo lavorando a un allargamento della coalizione, aprendo un confronto programmatico con tutte quelle forze che si collocano per valori e principi nel campo democratico, riformista e autonomista. Non contro qualcuno, ma per proporre una idea della Mori del futuro. Partendo dal confronto con le forze con le quali abbiamo collaborato positivamente in questi anni (con Insieme per Mori e Patto Civico-Upt), e aprendo un dialogo con le espressioni del civismo, con il mondo autonomista, con l'area ambientalista.

C'è poi una seconda strada da esplorare, quella di coinvolgere nel progetto singoli cittadini, espressione di aree sono rappresentate da sigle politiche (dal mondo del volontariato, dell'associazionismo, del mondo cattolico)». Venendo ai nomi, «sarà nel percorso indicato che dovranno emergere le persone che si impegneranno direttamente a comporre la/e squadra/e dei candidati e quindi individuare collegialmente la figura del candidato. Come Pd mettiamo a disposizione la figura del sindaco uscente; ma la scelta finale dovrà trovare la condivisione di tutti i soggetti disponibili a vivere assieme questa sfida. L'unità della nuova coalizione non troverà nel Pd un ostacolo con l'imposizione del candidato sindaco. Queste scelte saranno il frutto di un confronto meditato e condiviso.

L'esito - conclude Cis - non sarà facile né scontato. Abbiamo di fronte un elettorato sfiduciato e impaurito dalla predicazione populista e facilmente suggestionabile da slogan come cambiamento e novità, qualunque esse siano»


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*