#SANITÀ - "Posti letto, tagli illegittimi". Borgonovo Re: sentenza epocale

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo un passaggio della cosiddetta "spending review bis del 2013" che stabiliva la riduzione dei posti letto negli ospedali di Trento e Bolzano. L'Assessora: "La Corte riconosce la dimensione dell'autonomia, prende atto del fatto che le risorse per alimentare i servizi sanitari sono interamente delle Province, individua una responsabilità diretta e autonoma degli enti nell'utilizzo e nella destinazione delle stesse, purché garantiscano l'erogazione di prestazioni non inferiori agli standard minimi fissati a livello nazionale e comunitario".
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 3 luglio 2015
Leggi l'articolo in pdf


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*