"Insieme solo per Bersani"

Kessler: niente impegni sulle primarie provinciali.
"L'Adige", 25 luglio 2009
Assieme, ma solo per sostenere la candidatura di Pier Luigi Bersani alle primarie per l'elezione del nuovo segretario nazionale del Partito Democratico.

Per l'elezione del segretario provinciale, in programma sempre il 25 ottobre, invece si vedrà, «in nome dell'autonomia del Partito democratico del Trentino». Si è presentato ufficialmente ieri pomeriggio, nella sede di via Brennero, il Coordinamento provinciale a sostegno della candidatura di Bersani. L'elenco, presentato dal presidente del consiglio provinciale Gianni Kessler , dalla deputata Laura Froner e dai consiglieri provinciali Bruno Dorigatti e Mattia Civico , comprende tra gli altri l'assessore provinciale Alessandro Olivi , l'assessore regionale Margherita Cogo , e alcuni amministratori locali come Aldo Marzari , sindaco di Lavarone, Renato Veronesi , sindaco di Arco, Carlo Stefenelli , ex margheritino ora sindaco di Levico, e Michele Moser , sindaco di Zambana. E ancora gli avvocati Bruno Ballardini e Ottorino Bressanini , l'ex consigliere provinciale Wanda Chiodi , il direttore del Museo Storico Trentino Giuseppe Ferrandi , il sindacalista Cgil Franco Ianeselli , la presidente di Itea Spa Aida Ruffini , e il presidente della circoscrizione Centro Storico Melchiore Redolfi . «Un gruppo piuttosto vario, unito per un obiettivo che ha carattere essenzialmente nazionale, senza alcun impegno per le primarie provinciali, in cui sarà garantita massima autonomia al territorio» ha specificato Kessler. Le candidature a segretario in vista delle primarie provinciali, infatti, a differenza di quelle nazionali chiuse ieri potranno essere presentate fino al 31 agosto, con liste collegate da specificare entro 30 settembre. «Pensiamo sia opportuno - ha specificato Froner - che tali candidature siano espressione del territorio e non (con chiaro riferimento alla disponibilità data da Giorgio Tonini nei giorni scorsi, ndr.) vengano da figure impegnate a livello nazionale». Presto, però, per dare un ventaglio di nomi trentini attendibile in vista del 25 ottobre. Finora, oltre a Tonini, hanno lasciato intendere di essere potenzialmente pronti a candidarsi Roberto Pinter, Michele Nicoletti, Luca Zeni, Claudio Molinari. Ma i giochi, come le candidature ufficiali, sono ancora tutti da fare. Intanto, il tesseramento del Pd in Trentino Alto Adige ha raccolto fino ad ora 2.625 iscritti.


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*