Testamento biologico, l'Argentario approva

"Esprimo la più grande soddisfazione per il clamoroso esito della votazione sull'ordine del giornopresentato dal gruppo consiliare del PD dell'Argentario sul Testamento Biologico."
Sara Ferrari, 13 dicembre 2012

"L'approvazione all'unanimità e con i voti anche dei gruppi di centrodestra di un documento che chiede al Comune di Trento di istituire un registro delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento sanitario, affinché ognuno possa esprimersi pubblicamente sui trattamenti sanitari a cui non desidera essere sottoposto in caso di grave malattia, è estremamente positiva e rilancia l'attualità del disegno di legge provinciale di cui sono anch’io firmataria e bloccato da tempo in Commissione legislativa.

E' evidente che un esame libero da strumentalizzazioni ideologiche, ma basato sul diritto di ognuno di poter esprimere le proprie volontà, come sancito dalla Costituzione, rende possibile una condivisione politica trasversale su un principio di civiltà. E’ un ottimo risultato che mi rafforza nell'insistere per istituire in Trentino un meccanismo che consenta, a chi lo desidera di indicare nella propria tessera sanitaria i trattamenti clinici a cui, in determinate situazioni, non desidera essere sottoposto."

 LEGGI l'articolo: Testamento biologico, l'Argentario approva, "Corriere del Trentino", 13 dicembre 2012

 LEGGI anche:
I Laici: "Volontà nella tessera sanitaria". Sara Ferrari: "In Trentino non solo occorre fare un apposito disegno di legge, ma addirittura questo è stato l'unico disegno di legge a cui è stato negato, in commissione, il passaggio delle audizioni con esperti e diretti interessati".
E. Dossi, "Corriere del Trentino", 11 dicembre 2012
Leggi l'articolo in pdf!


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*